Come

Come abbassare il cortisolo con la dieta

Come abbassare il cortisolo con la dieta: mantenere la produzione di questa sostanza a livelli adeguati è importante per evitare di ingrassare.

Fai del tuo meglio per perdere peso, un impegno notevole e una dedizione totale, ma allo stesso tempo fai uno sforzo e inevitabilmente continui a prendere peso. E quindi ti starai chiedendo perché tutto questo è così. Eviti anche di mangiare cibo spazzatura e, inoltre, ti impegni costantemente in attività fisica, ma tutto questo non porta a nulla. Come mai?

Okuma: Come abbassare il cortisolo per dimagrire

Prima di scoraggiarti, è importante sapere che non è solo una dieta povera o uno stile di vita eccessivamente sedentario a farci ingrassare. Sebbene questi due siano i motivi principali dell’aumento di peso, c’è un altro aspetto che è poco se non analizzato senza la dovuta attenzione quando si tratta di perdita di peso e difficoltà a ottenere risultati . Parliamo di produzione ormonale, questo è il fenomeno che regola le nostre funzioni metaboliche. E una produzione minore o maggiore di queste sostanze influenza notevolmente la nostra fluttuazione tra un peso sano e sovrappeso. Il cortisolo è senza dubbio uno di questi.

Cos’è il cortisolo

Ayrıca bakınız: Come congelare le zucchine crude e cotte: trucchi e consigli per conservarle al meglio

Il cortisolo è una sostanza chimica che ha origine da alcune ghiandole sopra i reni ed è prodotta dall’organismo e stimola cellule, gruppi muscolari e organi come fegato e reni produrre energia per facilitare. La sua produzione si attiva principalmente quando l’umore è basso, cioè quando l’organismo ritiene che ci sia un pericolo o una minaccia imminente. Quindi in condizioni di stress, alta tensione o esaurimento fisico e psicologico, momenti in cui ci sentiamo particolarmente depressi e sottomessi.

come abbassare il cortisolo con la dieta

Il ruolo principale di questa sostanza è ridurre lo stress proprio aumentando i livelli di zucchero nel sangue, che come conseguenza principale porta ad un accumulo di fonte lipidica nella zona addominale e sui fianchi e quindi al consumo di grasso che abbiamo nel nostro corpo. Ma se vogliamo ridurne la produzione, possiamo utilizzare la dieta ipocalorica come metodo principale, una soluzione mirata ad abbassare il livello di cortisolo nel sangue.

Come abbassare il cortisolo per dimagrire

Ayrıca bakınız: Come promuovere un prodotto online: consigli e metodi | Digital Coach®

I sistemi più comunemente utilizzati per facilitare l’abbassamento del cortisolo si basano sulla restrizione calorica o sul consumo di cibi ricchi di grassi insaturi e proteine, con l’assunzione di carboidrati e ancor più drasticamente di zuccheri essendo fortemente limitato. Bere almeno due litri di acqua al giorno e consumare frutta e verdura aiuta a integrare i nutrienti essenziali per il nostro organismo. Ma allo stesso tempo è necessario dare priorità ad alcune sostanze che svolgono un ruolo importante nell’abbassamento del cortisolo:

  • Acidi grassi Omega-3, presenti principalmente nella soia sono o nel pesce. Inoltre, sono utili anche per la salute cardiovascolare e il mantenimento della glicemia;
  • Proteine : una buona percentuale di proteine ​​contribuisce al mantenimento del sistema immunitario
  • Vitamine D e B12: riduci questo Rischio di problemi psicologici, come la depressione, strettamente legati alla riduzione del cortisolo;
  • Verdure: considera una buona fonte di acqua e le vitamine A, C, B6 e B1 aumentano l’insulina sensibilità. Aiutano anche a mantenere i livelli di zucchero nel sangue;
  • Alimenti a basso indice glicemico, quindi preferire farine integrali e non raffinate;
  • Cibo senza zucchero o almeno a basso contenuto di glucosio e fruttosio.

La soluzione efficace per te: la dieta chetogenica

Se stai seguendo una dieta valida e soprattutto efficace in termini di come abbassare il cortisolo alto, la chetogenica potrebbe essere la soluzione perfetta sia. Questo approccio all’alimentazione prevede l’utilizzo di alimenti a basso indice glicemico e una significativa riduzione delle calorie, il che rende facile sbarazzarsi dei problemi legati all’aumento di peso. Si tratta di un modello particolarmente adatto a coloro che hanno notevoli difficoltà nel mantenere i propri standard fisici o che non possono interrompere il processo di “ingrasso”, con un ridotto apporto di carboidrati e un maggiore apporto di proteine.Mangiare troppi carboidrati aumenta effettivamente i livelli di glucosio nel sangue, il che porta a una maggiore produzione di cortisolo. Ciò può portare a diverse conseguenze negative, tra cui un aumento dei chili in eccesso e l’insorgenza di malattie cardiovascolari. Di conseguenza, i livelli di zucchero nel sangue si abbassano, consentendo un aumento della sensibilità all’insulina.

In questo modo si facilita il dimagrimento, anche più velocemente rispetto ad altri piani dietetici. I nostri clienti, infatti, sono riusciti a perdere fino a 10 kg in soli 30 giorni, risultati eccezionali basati su dati reali e in perfetta simbiosi con le linee guida della medicina odierna. Ciò è dovuto principalmente a programmi all’avanguardia legati ad un programma dimagrante, accompagnati da nutrizionisti e personalità specializzate nel supporto psicologico di base in una dieta mirata al dimagrimento rapido.

Ayrıca bakınız: La raccomandata con ricevuta di ritorno

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button