Come

Inguaribile Viaggiatore Vignetta slovena (Bollino sloveno) 2022 evitarla LEGALMENTE

Vignetta autostradale slovena: guida completa alle strade alternative gratuite

Ciao inguaribili viaggiatori, oggi voglio spiegarti come raggiungere l’Istria e la Croazia senza pagare la chiamata anche vignetta slovena slovena “Vignette“, obbligatoria per percorrere i 10 km dell’autostrada slovena E61.

Se leggi questo articolo fino alla fine, risparmierai sui costi della vignetta slovena sono:

Okuma: Come andare in croazia senza pagare la vignetta

  • per le autovetture, la vignetta slovena classe 2A costa
    • con durata settimanale (durata 7 giorni dalla data di acquisto) 15,00 euro
    • con validità semestrale costa 30,00 euro
    • con validità annuale costa 110,00 euro
  • per i motocicli la vignetta slovena classe 1:
    • con validità settimanale (durata 7 giorni dalla data di acquisto) costa 7,50 euro
    • valida sei mesi costa 30,00 euro
    • la validità annuale costa 55,00 euro.

Ti consiglio, non cercando di essere “intelligenti”, in quanto si tratta di multe da 300 a 800 euro e i controlli sono numerosi e severissimi.

La vignetta elettronica slovena

Da 1.12.2021 La Slovenia ha introdotto l’adesivo elettronico, che ha le stesse funzioni del classico adesivo adesivo tuttora esistente.

Chi volesse acquistarlo dovrà indicare la targa esatta del veicolo, altrimenti non lo avrà acquistato e sarà quindi multati se sono in Slovenia guidano l’autostrada. Tuttavia, secondo le nostre istruzioni, non è necessario acquistarne uno

Evita la vignetta slovena

L’ingresso in Croazia senza pagare la vignetta slovena è sostanzialmente possibile anche nel 2022 e rimarrà valido , vale a dire: quando la vignetta slovena viene utilizzata per il transito sulle autostrade/superstrade slovene, si guida solo su strade ordinarie e quindi legalmente non dobbiamo pagare l’odiosa tassa.

Le strade normali in Slovenia (gratuite) sono segnalate con segnaletica GIALLA e sono quelle percorribili senza pagare il bollino sloveno, mentre le autostrade (bollino obbligatorio) sono contrassegnate con segnaletica BLU, quindi prestare attenzione al i colori dei segni che segui!!!

Ho testato personalmente la correttezza di questo itinerario durante i miei frequenti viaggi in Croazia, quindi posso fare lo stesso e assicurarmi che sia aggiornato con le ultime modifiche stradali recentemente introdotte in Slovenia (nuove rotonde, semafori, ecc.).

Prima di spiegarti come evitare di pagare la vignetta slovena, ti informo che se vuoi saperne di più sulle spiagge della Croazia non ti resta che leggere l’articolo: Le spiagge più belle della Croazia

ONE WAY = Dall’Italia alla Croazia senza pagare il bollino sloveno

Se esci dall’autostrada A4 Torino-Milano-Padova-Venezia-Trieste al casello di Trieste Lisert sei a circa 40 km da lontano dal confine italo-sloveno e deve seguire le indicazioni per “Capodistria” o “Rabuiese” o “Valico di Rabuiese”, se segui altre indicazioni come “Slovenia” rischi di ritrovarti a Lubiana!!! non trovi più la dogana dove esibire i documenti, ma una volta passati i vecchi caselli devi rimanere sulla corsia di estrema destra e svoltare subito a destra (d n pratica a 10 metri dagli ex caselli doganali)

Devi quindi attraversare il distributore di benzina mantenendo la corsia di sinistra e lasciando il distributore di benzina devi girare a destra in direzione “Hrvatini / Crevatini” e “Skofije”. (Attenzione, prendere la strada a scorrimento veloce E61 a sinistra, che richiede una vignetta) e poi proseguire per 50 metri.

Arrivati ​​al cartello “Stop”, devi girare a sinistra verso “Hrvatini / Crevatini” e “Škofije”.

All’incrocio, girare a sinistra in direzione “Trst / Trieste” e “Škofije”.

Arriverai quindi a un cavalcavia che ti porterà dall’altra parte della strada allo scorrimento veloce E61. Alla fine del cavalcavia si arriva ad una “fermata” e si devono seguire le indicazioni “Plavje” e “Škofije”;

Ayrıca bakınız: Come pulire le sedie in legno – TavoliSedie.com | Vendita tavoli e sedie di qualità a prezzi competitivi

A questo punto attraverserete il villaggio di Skofije e dopo una leggera discesa arriverete ad una rotonda dove dovete andare dritti (seconda uscita) seguendo il cartello “Dekani”.

Subito dopo devi girare a destra verso “Dekani” e “Koper / Capodistria”.

Ora percorri un secondo tratto, sempre in leggera discesa, e arriverai ad una seconda rotonda e qui devi seguire la segnaletica “Bertoki / Bertocchi” posta come terza uscita (in pratica vai dritto)

Adesso attraversate il paese di Bertocchi e arriverete ad un grande bivio che costeggia la strada statale (che troverete sulla destra): a questo punto dovete svoltare a sinistra in direzione “Sv. Anton”

A questo punto si percorre un breve tratto in salita e poi alla rotonda bisogna svoltare a destra (prima uscita) e seguire la direzione “Koper/Capodistria”.

Dopo 300 metri svoltare nuovamente a destra in direzione “Koper / Koper”

Da qui proseguire dritto per 4 chilometri;

Superato il cartello con l’ingresso a “Capodistria/Capodistria” “Devi percorrere altri 500 metri e ti ritroverai ad una rotonda con il cimitero cittadino alla tua sinistra.

Devi poi girare a sinistra (terza uscita) e seguire le indicazioni “Pula/Pola” e “Centro/Centro”

Dopo 200 metri troverai un semaforo e devi girare a sinistra e seguire sempre le indicazioni “Pula / Pola” e “Dragonja / Dragona”

A questo punto la “vignetta” slovena non è più necessaria.

Continua dritto e segui Segui le indicazioni per “Dragogna Pass” (che segna il confine con la Croazia) Sei a circa 14 km.

RITORNO = Dalla Croazia all’Italia senza pagare il bollino sloveno

Dopo l’attraversamento il confine (con dogana) tra Slovenia e Croazia a Dragonja, percorrere 14 km e quando si entra a Koper / Capodistria, proseguire dritto fino alla prima rotonda (seconda uscita).

Al primo semaforo girare a destra ( seguire le indicazioni per “Trst / Trieste”.

Ayrıca bakınız: Coltivare il rosmarino in vaso – aromatiche sul balcone

Dopo 200 metri si raggiunge la rotonda “Friedhof” dove S Devi svoltare a destra (prima uscita) e seguire le indicazioni per “St Anton – Bertocchi”.

Da qui percorri 4 chilometri dritti e alla fine della strada giri a sinistra in direzione “Ljubijana” “Trst / Trieste” “Koper / Capodistria”

Alla prossima rotonda Lei svoltare a destra in direzione “Bertoki / Bertocchi”

Proseguire dritto fino a raggiungere una rotonda dove bisogna andare dritti (seconda uscita) e seguire le indicazioni per “Skofije”

devi quindi seguire la segnaletica gialla e girare a destra per “Skofije” e “Trst – Trieste”

Quando arrivi a circa 500 metri da Rabuiese (confine Italia/Slovenia), fai attenzione a NON seguire il cartello blu dicendo “Trst / Trieste”, che ti porterà all’autostrada E61, ma prosegui dritto. Usciti dal distributore di benzina e dal Casinò Carnival, dopo 300 metri arriverai all’ex confine con l’Italia

Come sempre, per maggiori informazioni, potete contattarmi al seguente indirizzo email ier: incuaribile.viaggiatore (at) yahoo .it, indirizzo e-mail valido anche se vuoi raccontarmi la storia della tua vacanza a Sl Ovenia, in Croazia o da dove vuoi!!!

Una volta in Croazia, senza pagare il bollo sloveno, puoi goderti una vacanza rilassante, magari utilizzandola per degustare un piatto tipico della cucina croata e del vino croato

Prima della partenza hai quattro modi per prendere istruzioni complete e aggiornate con te; tutti e 4 sono gratis!!

Da sinistra a destra puoi:

  • 1) Leggere e scaricare un foglio A4 che spiega come raggiungere la Croazia senza che gli sloveni paghino la vignetta
  • 2) Leggi e scarica un foglio A4 che spieghi come tornare in Italia dalla Croazia senza pagare la vignetta slovena

Se vuoi di più informazioni dettagliate

  • 3) Leggi e scarica quattro fogli A4 che spiegano nel dettaglio come raggiungere la Croazia e tornare in Italia senza pagare la vignetta slovena
  • 4) Leggi e scarica dodici Fogli A4 che spiegano nel dettaglio con le foto di ogni cartello stradale come raggiungere la Croazia e tornare in Italia senza il bollino sloveno da pagare IN CROAZIA ED EVITARE IL TIMBRO SLOVENIA SCARICA JPG CON LO SCHEMA PER RITORNO IN ITALIA DALLA CROAZIA ED EVITARE IL TIMBRO SLOVENIA

    SCARICA PDF CON ISTRUZIONI DETTAGLIATE E FOTO PER ANDARE IN CROAZIA E RITORNO ED EVITARE IL TIMBRO SLOVENO (file PDF)

    SCARICA IL PDF CON SOLO ISTRUZIONI DETTAGLIATE PER EVITARE IL TIMBRO SLOVENO (file PDF)

    Ayrıca bakınız: La propagazione del calore: Il calore e la temperatura – StudiaFacile | Sapere.it

    Ayrıca bakınız: La propagazione del calore: Il calore e la temperatura – StudiaFacile | Sapere.it

    .

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button