Come

Pricing strategy: come calcolare il prezzo di vendita dei prodotti (formula) 2022 | Shopify Italia

È un problema comune: non sai come determinare il prezzo di listino dei tuoi prodotti. E quando cerchi informazioni sui prezzi, ti perdi in un mare di articoli, libri e consigli. Quindi c’è un modo semplice per scoprire il prezzo di vendita dei tuoi prodotti? Dove iniziare

Innanzitutto, quando c’è una quantità impressionante di formule e teorie per determinare i prezzi di vendita, non c’è da meravigliarsi. Il prezzo di vendita è un fattore cruciale in qualsiasi attività: influisce sul flusso di cassa, sui margini di profitto e sulla capacità di investire.

Okuma: Come calcolare il prezzo di vendita economia aziendale

Ecco perché è facile rimanere bloccati sui prezzi quando si avvia un nuovo prodotto. Ma è importante che questa decisione non diventi un ostacolo. Quando i dati più affidabili sono reali, in base al feedback dei clienti, devi iniziare da qualche parte. Oggi vedremo come impostare i prezzi di vendita quando si avvia un’attività o si lancia un prodotto.

Avvia oggi stesso il tuo negozio online con Shopify. Inizia la tua prova gratuita di 14 giorni.

Prezzo di vendita iniziale

Anche in questo caso, è fondamentale prendere una decisione sul prezzo o sul prezzo di vendita dei prodotti. In definitiva, il prezzo influisce su tutto, dalle finanze dell’azienda al modo in cui il tuo prodotto è posizionato sul mercato.

Il prezzo è una decisione strategica per la tua attività e può essere visto come un’arte o come una scienza.

Ma questa non è una decisione una tantum.

Se stai cercando un prezzo per il tuo prodotto, c’è un modo relativamente semplice e veloce per trovarlo. Ma ricorda: Il prezzo di vendita iniziale utilizzato per lanciare un prodotto non è definitivo.

Per determinare il prezzo di vendita iniziale, somma tutti i costi necessari per immettere il tuo prodotto sul mercato. Aggiungi il tuo margine di profitto a queste spese e il gioco è fatto. Questo metodo sembra troppo semplice per essere efficace? In parte hai ragione, ma ecco come funziona:

Perché questo approccio al prezzo funziona

L’aspetto più importante del prezzo di vendita è che deve supportare la tua attività . Se vendi i tuoi prodotti in perdita o con un margine di profitto insufficiente, avrai difficoltà a sviluppare e far crescere la tua attività.

Ayrıca bakınız: Come farti desiderare dal tuo ragazzo più che mai – it.justinfeed.com

Ci sono altri fattori importanti da considerare quando si fissa il prezzo. Ad esempio, i prezzi praticati dai concorrenti, l’impatto della strategia dei prezzi sulla tua attività e le aspettative dei clienti. Ma prima di poterti occupare di queste cose, devi assicurarti di trovare un prezzo base sostenibile.

Come calcolare un prezzo sostenibile

I passaggi per calcolare il prezzo di vendita di un prodotto sono 3.

1. Inserisci i costi variabili (per prodotto) a

In primo luogo è necessario determinare tutti i costi necessari per immettere sul mercato ciascuna unità di prodotto.

Se procuri i prodotti tramite l’acquisto, sai quanto costa ogni unità.

Se hai deciso di produrne uno tuo, la ricerca è un po’ più complessa. Devi fare riferimento al costo della materia prima. Quanto costa una certa quantità di materiale? E quanti prodotti si possono realizzare con esso? Questo ti darà una stima approssimativa del prezzo di costo di ogni articolo in vendita.

Tuttavia, non devi dimenticare che anche il tempo che dedichi alla tua attività è prezioso. Per fissare un prezzo per il tuo tempo, determina la tariffa oraria che vuoi guadagnare dalla tua attività e dividila per il numero di prodotti che puoi realizzare in un’ora. Per impostare un prezzo sostenibile, assicurati di includere i costi di tempo come costo variabile del prodotto.

Ecco un esempio dei costi che potresti sostenere per un singolo prodotto:

Costo del prodotto venduto 3,25 € Tempo di realizzazione 2,00 € Imballaggio 1,78 € Materiale promozionale 0,75 € Spedizione 4,50 € Commissioni di affiliazione € 2,00 Costo totale del prodotto € 14,28

Ayrıca bakınız: Chi è il paziente guarito da Covid-19: domande e risposte | Fondazione Umberto Veronesi

In questo esempio, il costo totale è di € 14,28 per prodotto.

2. Aggiungi un margine di profitto

Dopo aver calcolato il costo variabile totale per ogni prodotto venduto, è il momento di includere il tuo margine di profitto (o margine di markup) nel prezzo da includere

Supponiamo che tu voglia ottenere un margine di profitto del 20% sui tuoi prodotti, meno i costi variabili. Quando determini questa percentuale, è importante tenere a mente due cose:

  1. Non hai ancora preso in considerazione i costi fissi nel prezzo, quindi devi coprire i costi aggiuntivi attraverso i costi variabili.
  2. Devi assicurarti che il prezzo sia ragionevole per il tuo mercato con il margine di profitto previsto. A seconda della categoria del prodotto, se il tuo prezzo di vendita è il doppio di quello dei tuoi concorrenti, può essere difficile vendere.

Per calcolare il prezzo di vendita, prendi le variabili di costo totale e dividi per 1 meno il margine di profitto desiderato, espresso come decimale. Con un margine di profitto del 20%, il valore da detrarre è 0,2. Quindi dividi i costi variabili per 0,8

14,28 € : 0,8 € = 17,85 €

Ricevi un prezzo base di 17,85 € per il tuo prodotto, che puoi arrotondare a 18,00 € .

3. Non dimenticare i costi fissi

È importante ricordare che i costi variabili non sono gli unici costi,

Costi fissi sono le Spese sostenute autonomamente. Che tu venda dieci o mille prodotti, sono un aspetto importante della gestione della tua attività. L’obiettivo è che siano coperti anche dalla vendita di prodotti.

Ayrıca bakınız: 14 fantastici consigli per rendere i capelli più spessi e corposi

Quando scegli un prezzo di vendita unitario, può essere difficile capire la voce del costo fisso. Un approccio semplice consiste nell’inserire le informazioni sui costi variabili che hai già raccolto in questo foglio di lavoro per calcolare il pareggio. Per modificare il foglio, scegli FileInizia la tua prova gratuita di 14 giorni.

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button