Come

Come vestirsi ad un funerale: le regole del bon ton

Il funerale è un momento triste, ma che richiede anche un certo codice di condotta in termini di codice di abbigliamento. È necessario vestirsi nel modo più appropriato possibile per rispettare la memoria del defunto ed evitare così cali di cattivo stile che rischiano di trasformarsi in pazzi. Fino a poco tempo, un look elegante e formale era il “must” ai funerali, ma oggi “etichetta del lutto” tollera invece abiti modesti e modesti. Il filo conduttore dell’outfit e anche del comportamento è la sobrietà. Scopriamo come vestirsi per un funerale e le regole del dress code da seguire.

Come vestirsi per un funerale in estate

Anche il codice di abbigliamento al funerale deve essere creato in base ai periodi. In estate prevalgono i colori accesi o le fantasie floreali, una soluzione che andrebbe scartata a priori in occasione di un funerale. Da bandire anche minigonne, shorts, abiti attillati o troppo scollati, meglio optare per pantaloni lunghi e freschi, preferibilmente di colore scuro. Si consiglia di indossare i calzini anche in estate, mentre per le calzature consiglio scarpe comode come ballerine o sandali purché sobrie e non eccessivamente appariscenti. Tacchi alti, scarpe da ginnastica o infradito sono severamente vietati. Evita i top troppo scollati e opta invece per camicie a maniche corte blu scuro o grigie. Vietati anche paillettes o perline, e anche le spalle scoperte sono segno di maleducazione.

Okuma: Come ci si veste ad un funerale estivo

Come vestirsi per un funerale in inverno

Ayrıca bakınız: Maglietta uncinetto facile schema e tutorial – manifantasia

In inverno, il filo conduttore di un Outfit funerale è sempre sobrietà, ma ovviamente gli abiti cambiano. Anche se non sono adatti per comodi leggings, meglio i sobri pantaloni neri. Un capo di abbigliamento molto discusso sono i jeans, che possono essere indossati a un funerale purché non abbiano strappi, scritte o altri accessori eccessivamente appariscenti. I jeans potevano essere abbinati ad una semplice camicia scura e ad una sobria giacca blazer, vestendosi comodamente e con rispetto. Sopra si può indossare un maglione scuro sottile o, in alternativa, una camicia scura in abbinamento ad un cardigan nero. Se indossi un vestito, assicurati che sia almeno al ginocchio e indossa calze nere opache. Se preferisci uno stile più elegante, puoi optare per un abito con gonna o pantaloni di colore scuro o neutro dal taglio sobrio e rigoroso. Completa il tuo outfit con un cappotto scuro.

Errori da evitare e alcuni consigli

Trucco merita una discussione approfondita poiché molte donne lo indossano proprio in questo particolare. Non è un galà, ma è un funerale, quindi è meglio un trucco leggero, preferibilmente impermeabile. Un velo di fondotinta con rossetto e ombretto in tonalità delicate sarebbe l’ideale. Gli occhiali da sole sono solo prerogativa dei parenti del defunto, mentre per amici o conoscenti sarebbero insipidi. Potrebbe essere una bella idea indossare qualcosa che ti è stato regalato dal defunto, purché sia ​​sobrio e non troppo appariscente. I capelli devono essere in ordine, ma vanno evitate acconciature eccessivamente sofisticate. Ricorda che in questo giorno bisogna prestare attenzione solo al defunto e alla sua famiglia, non certo a te stesso.

Ayrıca bakınız: Come Cucinare il Filetto di Maiale: Consigli e Metodi di Cottura | Galbani

Il colore dei tuoi vestiti non deve essere necessariamente nero, ma devi ovviamente evitare colori che sono troppo luminosi o peggio fluorescenti. Le magliette con scritte o stampe dai colori vivaci sono fuori posto e di cattivo gusto, quindi evitale. I gioielli sono consentiti purché non siano eccessivamente appariscenti e ostentati. Come accessorio può essere utile portare un ombrellone con sfumature non troppo chiare, per offrirlo all’occorrenza ad una persona anziana. Le borse sono consentite purché piccole e preferibilmente nere o scure.

Fonte foto: pixabay

Ayrıca bakınız: Bonus affitti universitari: cos&039è e come si ottiene

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button