Guida

Esame di guida senza errori – Guida e Vai

Quali sono gli errori più comuni che commetti di solito durante l’esame di guida? Come evitarli e affrontare la prova senza ansia e paura? Ecco i migliori consigli e tutti i consigli per superare con successo l’esame pratico della patente di guida B.

Il test di guida è il passaggio finale per ottenere la patente di guida b Se hai superato il test di teoria del quiz, che dimostra la tua conoscenza della Legge sulla circolazione , puoi finalmente esercitarti con le lezioni di guida . Per prepararsi al meglio al grande giorno, è necessario seguire regole del traffico precise e dettagliate e ricordare alcuni piccoli accorgimenti per evitare errori e dimenticanze.

Okuma: Come comportarsi all esame di guida

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Quando devo sostenere l’esame di guida?

Secondo la normativa italiana vigente, è necessario essere maggiorenni per sostenere l’esame pratico della patente di guida. Dopo aver superato la prova di teoria, il potenziale conducente può richiedere la patente (foglio rosa), che gli consente di esercitarsi alla guida accompagnata su veicoli delle classi per le quali la guida è disponibile la licenza o ne è stata richiesta la proroga. Questo documento è valido per sei mesi. Segnaliamo che l’esame pratico di guida non può essere sostenuto prima della fine di un mese dalla data di rilascio (articolo 121 StVO).

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Nuove regole per l’esame della patente

Per essere sicuri di non commettere errori durante l’esame pratico della patente B, fare riferimento alla Circolare del Ministero della Infrastrutture e trasporti del 22 marzo > . La stessa normativa ha dettagliato le rigide regole da seguire durante l’esame di guida sia per i candidati abilitati che per i loro esaminatori. Le procedure da seguire sono ora più rigorose per valutare i candidati alla patente con la massima razionalità e obiettività, ovvero eliminare completamente il rischio di bocciatura > della patente per ‘decisione discrezionale‘ dell’esaminatore.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Come iniziare senza errori?

Uno degli errori più comuni nella prova pratica b si verifica nella fase iniziale. Ricorda, è importante iniziare con il piede giusto e seguire subito le procedure di base per la sicurezza stradale! Prima della partenza, il futuro automobilista deve dimostrare all’esaminatore la sua capacità di prepararsi per una guida sicura . Deve regolare il sedile nella corretta posizione di guida in base alle sue caratteristiche fisiche; Installare specchietti retrovisori, cinture di sicurezza e poggiatesta e verificare che le portiere siano chiuse. Durante l’esame devi dimostrare di essere in grado di controllare e/o utilizzare correttamente almeno due dispositivi che verranno scelti a caso: pneumatici, sterzo, freni, indicatori acustici, luci e livello olio. Vi ricordiamo che svolgendo queste procedure vi sentirete naturalmente in grado di controllare la situazione e, soprattutto, pronti a guidare!

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Esame di guida: quali sono gli errori più comuni nelle manovre? ?

Al di là delle paure e delle ansie dei candidati, per superare l’esame pratico di guida è sufficiente eseguire correttamente le manovre di guida più comuni che sono a volte quelli , dove gli errori si verificano più frequentemente. Tra questi segnaliamo che bisogna fare attenzione a:

  • retromarcia;
  • Retromarcia;
  • Aree di parcheggio e uscita;
  • Ingressi a rotonde da strade a una o più corsie e traffico al loro interno.

Per partecipare all’esame pratico di guida si consiglia a concentrarti sulla corretta esecuzione di queste manovre durante gli esercizi di guida con il tuo istruttore di guida di fiducia; Ricorda che sono gli stessi che devi fare durante l’esame.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Dimostra di avere uno stile di guida prudente e sicuro

Durante la prova, gli esaminatori devono prestare particolare attenzione al fatto che il candidato guidare in modo prudente e civile bianco. Particolare attenzione deve essere prestata alla guida adeguata e sicura, tenendo conto: delle condizioni meteorologiche e stradali; Situazione del traffico e interessi degli altri utenti della strada, guardando il più lontano possibile (soprattutto quelli degli utenti della strada più deboli ed esposti come pedoni o ciclisti).

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Evita di commettere errori durante l’esecuzione delle manovre di guida!

Le disattenzione più comuni da evitare durante l’esame di guida riguardano principalmente le capacità del potenziale pilota di:

  • coordinare la frizione, frenare e accelerare alla partenza;
  • muoversi nel traffico e navigare in situazioni pericolose, rispettare la priorità e la segnaletica stradale;
  • Esegui varie manovre a piacimento o quando specificamente richiesto.

Perfeziona il tuo stile di guida concentrandoti sull’esecuzione corretta di queste operazioni.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Manovre di guida da non perdere!

Il candidato all’esame di guida deve eseguire correttamente almeno due delle seguenti manovre di guida, di cui almeno una di retromarcia con marcia inserita:

  1. Retromarcia in una in linea retta o con svolta a destra oa sinistra rimanendo sulla corsia di destra;
  2. Fare retromarcia guidando sia in avanti che all’indietro;
  3. Parcheggio e uscita veicoli (colmo in linea, rettilineo o inclinato; avanti o indietro; piano o inclinato);
  4. frenatura precisa rispetto ad un punto di arresto predeterminato; l’esecuzione della frenata di emergenza è facoltativa.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Esame di guida fallito

In caso di bocciatura hai la possibilità di ripetere la prova pratica, a distanza di un mese e un giorno. Se il foglio rosa è ancora valido durante questo periodo, è auspicabile esercitarsi il più possibile senza perdersi d’animo. La pratica di guida è fondamentalmente uno strumento per padroneggiare correttamente l’auto, acquisire sicurezza e autocontrollo. In caso di doppio rifiuto, dovrai ripetere tutta la procedura per il conseguimento della patente b, effettuare nuovamente i pagamenti e sostenere nuovamente la prova di teoria.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Relazione di teoria: quando è possibile?

Per quanto riguarda la Relazione di prova di teoria, segnaliamo che questa è possibile una sola volta riportare l’esito positivo della teoria di una nuova pratica di patente; e quindi alla nuova patente di guida. Ai sensi dell’articolo 121 del Codice della Strada, chi ha ricevuto tale verbale non può sostenere l’esame pratico di guida prima della scadenza di un mese dalla data di rilascio della patente.

Ayrıca bakınız: Rinnovo Patente scaduta: ecco la mini-guida che fa per te! | Officine PuntoPRO

Ayrıca bakınız: Come si guida uno scooter? | Fleet Magazine

Consigli utili per il test della patente

A differenza del test a quiz, dove sei sicuro di fallire il quinto errore, il controllo della patente su la gravità del gestore dell’errore. Per essere sicuro di superare l’esame, ti consigliamo di:

  • Spegnere il cellulare prima di salire in macchina (per evitare inutili distrazioni);
  • Fermati sempre quando i semafori o gli agenti del traffico ti vietano di procedere;
  • rispettare il diritto di precedenza e dare sempre il passo ai pedoni;
  • Non cambiare corsia all’improvviso perché ti rendi conto di essere nella direzione sbagliata;
  • non attraversare linee continue o guidare su isole spartitraffico;
  • controllare sempre lo specchietto prima di svoltare, utilizzare sempre l’indicatore di direzione per segnalare la manovra agli altri automobilisti;
  • Sii padrone del veicolo ed evita che l’istruttore interferisca con i comandi.

Sicurezza, concentrazione e positività… le tre parole magiche contro il panico prima dell’esame pratico di guida!

Ayrıca bakınız: Dove vai… se la patente non ce lhai? – Guida e Vai

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button