Come

Pane nel forno a legna: ecco come farlo! | Iacoangeli

Il pane è un alimento base in tutto il mondo, facile da preparare e allo stesso tempo molto gustoso. Sempre più famiglie vogliono cuocere il pane nel forno a legna, in modo genuino e tradizionale.

Nei forni a gas o elettrici cucinare è facile perché la temperatura del forno è facile da regolare. Con un forno a legna, invece, le cose si complicano un po’, poiché spetta al fornaio capire la giusta temperatura del forno e aggiungere altra legna se necessario.

Okuma: Come cuocere il pane nel forno a legna

In questo articolo vedremo tutti gli elementi necessari per ottenere una perfetta e uniforme cottura del pane nel forno a legna .

Tutto quello che c’è da sapere sulla cottura del pane nel forno a legna

Se il forno deve avere la temperatura massima per la pizza, lo stesso non vale: deve essere ad una temperatura di circa 180/220 gradi .

Il forno a legna è da sempre utilizzato per cuocere il pane dal profumo inconfondibile. I sapori sprigionati dalla legna conferiscono alla crosta e al pangrattato un sapore unico e la cottura in questi forni rende il pane croccante fuori e morbido dentro. La parte difficile è capire quando il forno è pronto per prendere la pastella.

Uno dei modi più comuni per capire se il forno a legna è pronto per prendere il pane è infornare un paio di pizze e vedere quanto tempo cuociono. In generale, la maggior parte degli amanti del pane e della pizza utilizza un’unica accensione del forno per entrambi gli alimenti. Prima si cuociono le pizze e poi il pane.

Questo perché il pane va cotto a forno spento, solitamente senza alcuna traccia di brace, mentre la pizza necessita di una fiamma alta.

Ayrıca bakınız: Come eliminare le talpe dall&039orto: i rimedi anti-talpa più efficaci

Il pane ha meno umidità della pizza e la forma è più voluminosa: ha bisogno di essere cotto più a lungo e a temperature più basse affinché il calore possa penetrare uniformemente all’interno. Il pane fornisce generalmente circa il 50/60% di umidità per consentire una maggiore durata di conservazione del prodotto.

È necessario utilizzare una buona legna da ardere La stufa a legna : Evitare legna resinosa, pezzi di legno trattati con prodotti chimici o altri combustibili non idonei come plastica o alluminio.

L’aspetto più importante è la cavità del fornello, che dovrebbe essere adatta al tipo di cottura. I forni per pane a legna di Iacoangeli hanno una camera di cottura realizzata in mattone refrattario, un materiale 100% naturale in grado di raggiungere e mantenere alte temperature nel tempo. I forni più economici sono generalmente realizzati in cemento refrattario, un materiale chimico che potrebbe rompersi ad alte temperature e non può trattenere a lungo un calore costante.

Come capire quando il forno a legna è pronto per il pane

Un forno a legna pronto per cuocere il pane cambia colore quando la parte superiore della il forno diventa bianco questo è il segnale che il forno ha raggiunto la temperatura massima. Prima di infornare il pane bisogna aspettare che il calore scenda e nel frattempo si può infornare la pizza.

Generalmente per pagnotte di circa un chilo il forno va tenuto a circa 210 gradi. Per i pezzi più piccoli circa mezzo chilo, va bene un forno a circa 230 gradi.

In quale parte del forno viene cotto il pane

A seconda delle dimensioni del forno e del calore all’interno, il pane può essere cotto davanti al forno (vicino alla bocca) o più indietro. È importante che il forno abbia prima raggiunto il picco di calore.

Prima di infornare il pane, è necessario preparare il forno: devi spingere la brace da parte usando la pala e rimuovere la cenere o altri residui con un’apposita spazzola.

Ayrıca bakınız: Come fare il pan di spagna alto e soffice

Ricorda che il panea differenza della pizza non va mai cotto in forno a fuoco vivo

forte>. Un altro trucco è lasciare il coperchio del forno leggermente aperto in modo che la temperatura scenda costantemente.

Quando togliere il pane dal forno

A seconda della temperatura, l’impasto o la grandezza del pane, i tempi di cottura sono molto variabili. Tipicamente un pane viene cotto quando la crosta è dorata e croccante. Un modo per dire quando il pane è pronto è quello di “battere” sul fondo: se senti un tonfo, come se l’interno fosse vuoto, allora il pane è cotto al punto.

Molto dipende dalle capacità e dall’esperienza che acquisisci nel tempo.

Pane cotto nel forno a legna: quali sono i vantaggi?

Un pane fatto in casa a legna ha un profumo inconfondibile senza contare la genuinità: sarai davvero sicuro di mangiare un prodotto di qualità con ingredienti selezionati.

In cucina, niente è così soddisfacente come sfornare una bella pagnotta e lasciarla raffreddare in modo che tutta la casa abbia un buon profumo.

Per ottenere un risultato eccellente, la qualità del forno è fondamentale . Le stufe Iacoangeli sono realizzate e assemblate artigianalmente da operatori esperti dal 1983. Ogni forno è costruito con lastre di cemento armato per garantire la durata nel tempo. I mattoni refrattari garantiscono una temperatura molto elevata e costante nel tempo e sono materiali di origine 100% naturale.

I nostri forni in muratura per pane e pizza sono costruiti per durare.Spedizione e montaggio sono sempre inclusi nel prezzo.Per maggiori informazioni non esitare a contattarci: ti risponderemo al più presto e ti aiuteremo con l’aiuto puoi scegliere il forno più adatto alle tue esigenze.

Ayrıca bakınız: Come aprire un file ZIP

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button