Come

Come fare un ditalino? Tecniche e consigli

Se pensi che il gioco con le dita sia prerogativa esclusiva degli adolescenti con problemi ormonali, ti invitiamo a continuare a leggere, magari davanti a un buon caffè. Sappi che è molto importante per la tua vita sessuale felice.

Se eseguita correttamente, la diteggiatura è una delle cose più appaganti che puoi fare al tuo partner. Coloro che fanno della masturbazione uno stile di vita ne sono consapevoli.

Okuma: Come fare un ditalino a una donna

In realtà è anche molto importante per il piacere e l’orgasmo femminile. La maggior parte delle donne non riesce a raggiungere l’orgasmo attraverso la penetrazione da sola (circa l’80%), quindi richiede la stimolazione del clitoride per raggiungere l’orgasmo da raggiungere.

Ed è qui che entra in gioco l’uso delle dita. Chiunque abbia rapporti sessuali con persone con organi femminili deve sapere come farlo nel modo giusto. Il rischio?

Un potenziale e enorme pazzo che porta alla distruzione di un appuntamento romantico.

Quando si tratta di creare la stimolazione sostenuta, ritmica e spesso super precisa che richiede un vero compiacimento per creare un orgasmo multiplo e far esplodere la persona di fronte a te, hai bisogno sapere che le dita sono uno strumento pazzesco per “l’orgasmo.

Ayrıca bakınız: SERIE TV STREAMING: I MIGLIORI SITI GRATIS | GiardiniBlog

Sono agili e forti, l’indice è il re del gioco, il medio è il suo compagno di spuntini.

Ogni polpastrello, quando morbido e liscio, è incredibilmente sensibile e ricettivo, permettendoti di rispondere ai suggerimenti del tuo partner, cambiando ritmi e usando abilmente le labbra, il clitoride e la vagina con cui giocare e tutta quella pelle sensualmente sensibile di fronte a te.

La mano è senza dubbio uno strumento sessuale eccezionale. Ma devi imparare a gestirlo.

Primi consigli per una diteggiatura perfetta

Prima di iniziare, ci sono alcuni punti essenziali che devono essere osservati.

p>

  • Mantieni unghie corte e pulite per ridurre il rischio di infezione.
  • Non essere troppo rude perché rischi di rovinare e graffiare la parte interna.
  • Esamina la vulva. Come forse già saprai, il centro del piacere sessuale per le donne è il clitoride. Ha circa 8.000 terminazioni nervose e, sebbene sembri minuscolo all’esterno, in realtà si estende in profondità nell’area pelvica e intorno alla vagina. Gli orgasmi del punto G possono verificarsi anche come risultato della stimolazione della parte posteriore del clitoride.
  • Se vuoi toccare bene il tuo partner, ricorda che l’area del piacere include l’osso pubico , labbra interne ed esterne, il clitoride, l’apertura vaginale e appena sotto il perineo. Tutte queste aree sono sensibili, sensuali e sensibili al tatto.
  • Un’altra grande tecnica per una buona diteggiatura è provare una mano all’esterno del clitoride e l’altra all’interno. Molte donne amano questa doppia stimolazione. In effetti, a molte persone non piace particolarmente un dito a meno che non siano doppiamente stimolate. Puoi sempre provare prima tu stesso questa tecnica, ma può essere un po’ complicato manovrare il polso della mano che stai usando internamente, quindi lascia che il tuo partner provi.

La guida passo passo per una diteggiatura perfetta

La stessa diteggiatura è una tecnica adattabile e potresti scoprire di avere gli approcci devono cercare di vedere cosa ti porta più gioia. Ecco passo dopo passo cosa fare per divertirsi con un dito.

  1. Lavarsi le mani:Lavare le mani prima della stimolazione manuale, evitare di introdurre batteri potenzialmente dannosi nel tuo corpo. Inumidisci le mani, poi insapona con sapone per almeno 20 secondi, pulisci sotto le unghie, quindi risciacqua con acqua tiepida prima di asciugarle.
  2. Crea l’atmosfera: quando si lavora in qualsiasi attività sessuale è importante creare un’atmosfera accogliente che ti faccia sentire al sicuro e rilassato in modo da poter completare il processo senza distrarti. Chiudi la porta privata, accendi la musica, una candela e indossa la lingerie per entrare nell’atmosfera per la tua sessione erotica.
  3. Incorpora i preliminari > . La masturbazione riguarda sia la prontezza mentale che il piacere fisico. I preliminari possono aiutare a sviluppare sensazioni più intense ma è facile affrettarsi o saltarli quando sei da solo. Leggi materiale erotico, guarda un film erotico o concediti qualcosa che possa alimentare il tuo desiderio.
  4. Tocca tutto il tuo corpo.Invece di dare la priorità a un orgasmo veloce, rallenta il processo per prolungare il piacere. Concentrati sull’apprendimento del tipo di tocco a cui il tuo corpo risponde di più. Esplora le zone erogene al di fuori dei tuoi genitali: passa la punta delle dita su braccia, cosce, petto o seno, addome o qualsiasi altra parte del tuo corpo in cui sei sensibile prima di inserire il dito.
  5. Usa lubrificanti. Il lubrificante giusto può migliorare qualsiasi rapporto sessuale: ci sono lubrificanti per rilassarsi, riscaldarsi e persino quelli che puoi usare in ambienti umidi come la doccia o la piscina. Applicare il lubrificante scelto all’inizio e ripetere l’applicazione se necessario.
  6. Accarezzando il clitoride o il retto . Per le donne, il massaggio clinitico è un ottimo modo per iniziare una sessione di diteggiatura. Iniziando dalle pieghe esterne delle labbra e del clitoride, usa il dito per eseguire movimenti circolari da lato a lato o su e giù. Applica diversi livelli di pressione e sperimenta la velocità per vedere cosa funziona meglio per te.
  7. Inizia con un dito. Inserisci lentamente un dito nell’apertura vaginale e inizia lentamente ad accarezzare. Per stimolare il punto G manualmente, inserisci lentamente un dito e concedi al tuo corpo il tempo di adattarsi alla sensazione. Quando senti che l’ano o la vagina si rilassano, inizia lentamente a muovere il dito nel classico movimento “vieni qui” per prenderlo completamente.
  8. Aiutati con i giocattoli . Una volta che sei sicuro di esserti connesso al tuo corpo e di aver sviluppato uno stile che ami, portalo al livello successivo incorporando giocattoli come un vibratore, un dildo o un plug anale.

Le migliori tecniche di diteggiatura

Così come devi aumentare l’intensità, è meglio lavorare dall’esterno verso il clitoride . Pensa al clitoride come a una specie di bersaglio. In questo caso, puoi iniziare ad accarezzare e toccare i bordi esterni di questo bersaglio: gambe, cosce e basso addome.

Ayrıca bakınız: Togliere la colla dalla carrozzeria: che la guerra abbia inizio! – JustMolla

Puoi farlo con le dita: la sensazione sarà così leggera e formicolante che susciterà l’attesa di un orgasmo.

Se al tuo partner piace quello che stai facendo e risponde bene, puoi trasferire le tue carezze all’osso pubico, alle labbra e al perineo. Potresti anche far scorrere il dito sul clitoride. Ma mantieni quei tocchi leggeri e provocatori: Non andare ancora in profondità.

Man mano che il tuo partner diventa più eccitato, puoi concentrarti sulle aree in cui risponde e si diverte di più, rendendo i tuoi tocchi più ritmici e coerenti nel tempo, magari strofinandoli avanti e indietro con un dito o disegna un cerchio .

Usa le parole e i segnali del tuo partner come guida. Puoi anche usare un vibratore clitorideo per stimolare il clitoride. Inizia con un’impostazione e una velocità basse, riproduce lo sfondo del tuo gioco.

A seconda di come le piace , puoi sfregare delicatamente il vibratore contro il suo clitoride per stuzzicarla, oppure provare a metterlo direttamente sopra come al solito posto da usare.

Errori da non fare

Sei pronto a non fare l’errore del secolo? Fai attenzione a queste cose e sbarazzati di loro ora!

Ayrıca bakınız: Armadio per esterno in legno | Realizzazione passo-passo – Costruire armadi

  • Non asciugare mai, usa un buon lubrificante. Più liscio e liscio è il soggetto, più lungo, caldo e soddisfacente sarà il tuo tocco. Dimentica l’obsoleto concetto che la lubrificazione naturale è sufficiente.
  • Non iniziare a ossessionarti. Le vulve amano la stimolazione lenta e sensuale. Questo perché, in media, occorrono almeno 15 minuti di stimolazione per raggiungere l’orgasmo. La diteggiatura non è un “tocca e vai”.
  • Non fermarti al semplice dito inserito. Coinvolgi tutto il suo corpo: dal clitoride ai capezzoli per stimolarla anche in altre zone.

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button