Come

Come Fare lo Zucchero a Velo: tutti i trucchi | Galbani

Per trasformare la tua cucina in una pasticceria a volte basta davvero poco, per fare uno zucchero a velo buonissimo e fatto in casa bastano pochissimi strumenti. Facile da preparare, la sua consistenza vellutata e impercettibile non solo dona una delicatezza in più a tutti i dolci, ma è anche indispensabile nella preparazione di alcuni dolci o per addolcire creme, bevande e sorbetti. Per fare lo zucchero a velo in casa vi occorrono: 400 g di zucchero semolato; 12 g di amido di mais (chiamato anche amido di mais); ½ bustina di vanillina (facoltativa). Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare alla massima potenza per 1 minuto esatto. Trascorso questo tempo, spegnete il mixer e verificate la consistenza del composto: se il vostro zucchero bianco a velo ha una consistenza morbida e finissima, significa che avete fatto un buon lavoro e dovete solo catturare lo zucchero a velo rimasto con un cucchiaino attaccato alle pareti. Se lo zucchero a velo non ha raggiunto la consistenza desiderata, è necessario aggiungere un pizzico di maizena e far funzionare il mixer alla massima potenza per 7 secondi. La cosa più importante è rispettare sempre i dosaggi e le proporzioni : per ogni 100 g di zucchero bisogna aggiungere 3 g di maizena. E ora che hai lo zucchero a velo, non devi far altro che preparare delle prelibatezze speciali come cestini di frutta! Deliziosi come spuntino e perfetti per la colazione, i cestini di frutta sono sfiziosi dessert a base di zucchero a velo, conditi con morbida crema pasticcera e piccoli pezzetti di prelibata frutta che delizieranno grandi e piccini*. Preparare la pasta frolla mescolando 50 g di zucchero a velo, 1 uovo, 150 g di farina 00, 60 g di burro a pezzi e la scorza di 1 limone. Lavorare l’impasto a mano fino a ottenere un impasto omogeneo, quindi avvolgerlo nella pellicola e riporre in frigorifero per almeno mezz’ora. Trascorso questo tempo, prendete l’impasto e stendetelo su una superficie liscia aiutandovi con un mattarello. Formate dei cerchi sulla superficie della pasta frolla utilizzando dei pirottini per muffin o dei vasetti di yogurt, poi riempite degli stampini colorati e bucherellate il fondo con una forchetta. Cuocete quindi in forno preriscaldato a 180° per un quarto d’ora, poi sfornate e lasciate raffreddare. Procediamo ora con la preparazione della crema alla vaniglia. Aggiungere 2 tuorli d’uovo a 60 g di zucchero e 25 g di farina 00, quindi mescolare bene a mano o con una frusta fino ad ottenere una crema morbida. Scaldare 250 ml di latte in una casseruola a fuoco basso, aggiungere 1 baccello di vaniglia e la scorza di 1 limone. Portare a bollore e poco prima dell’ebollizione togliere il baccello di vaniglia e la scorza di limone e versare il latte aromatizzato nella crema precedentemente preparata. Mescolate, quindi rimettete il tutto nella casseruola e fate addensare. Una volta raggiunta la consistenza desiderata, versate la crema in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate raffreddare completamente. Nel frattempo lavate e tagliate a dadini 100 g di fragole, ½ kiwi e 75 g di mirtilli: li userete per guarnire i cestini. Equipaggiatevi con una sac à poche, prendete la crema e riempite i cestini di pasta frolla, poi decorateli uno ad uno con la frutta a cubetti e portateli in tavola: i cestini di frutta sono perfetti per ogni occasione!

Ayrıca bakınız: Come eliminare i pidocchi – PianetaMamma.it

In poco tempo e con pochi semplici passaggi, puoi preparare tante ricette con lo zucchero a velo fatto in casa e creare torte e biscotti personalizzati per ogni occasione.

* da 3 anni

Okuma: Come fare zucchero a velo senza frullatore

* oltre 3 anni.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button