Come

Come impostare questa voce come voce narrante della mia vita

La voce è lo strumento di comunicazione più importante che abbiamo per relazionarci con gli altri.

Di solito lo usiamo per esprimere i nostri pensieri e anche per comunicare i nostri stati d’animo .

Okuma: Come impostare questa voce come voce narrante della mia vita

La voce riflette la nostra personalità ed è parte integrante di noi.

Con la voce ti presenti al mondo pronunciando il tuo nome, quindi la percezione che le persone hanno di te dipende anche da come lo usi.

Quando ti presenti a un gruppo di persone, borbotti il tuo nome a bassa voce senza scriverlo correttamente, dando l’impressione di timido e di essere insicuro.

Al contrario, se prima di presentarti, fai un respiro profondo, esponi il tuo diaframma e scrivi le parole terminando il tuo nome con voce chiara e basta, gli altri hanno subito la sensazione di avere davanti una persona accomodante e sicura di sé.

MIGLIORARE LA VOCE QUANDO SI PARLA: PERCHÉ?

Nella vita sociale, il nostro successo personale dipende anche da come usiamo la nostra voce.

Pertanto, se vuoi migliorare>la percezione che gli altri hanno di te, dovresti almeno conoscere le basi per ottenere il massimo dalla tua voce, e poi forse il Impara le tecniche che ti consentiranno di padroneggiarle a un professionista .

Questo vale ancora di più per coloro che lavorano con la voce e vogliono diventare relatori.

In quasi 20 anni lavorando come narratore e doppiatore ho maturato molta esperienza e ho creato corsi di doppiaggio , in Insegno alle persone un modo pratico e veloce per avere una “voce parlante”.

Per darti un esempio del mio metodo di insegnamento, ho deciso di scrivere una guida in cui ti insegnerò le basi per migliorare la tua voce impara amare e apprezzare nella vita di tutti i giorni.

In questa prima parte della guida, ti parlerò del requisiti di base necessari per iniziare a lavorare sulla tua voce.

Prima ti faccio una domanda, alla quale ti chiedo gentilmente di rispondere :

Sicuramente ti sei già registrato a voce, ad esempio per inviare un messaggio vocale su WhatsApp.

Mentre ti ascoltavi, come ti senti riguardo alla tua voce?

Suona familiare come al solito o hai avuto una strana sensazione, come se avessi sentito una specie di dissonanza?

Sei riconosciuto perché ti è sembrato di sentire una voce diversa dalla tua.

Questo perché sei abituato a sentire la tua voce direttamente dalle orecchie mentre sei

il tuo cervello quindi salvato in questa modalità il suono della tua voce dal vivo e salvato nel cosiddetto:

Corso di dizione online: Perché la voce registrata ci sembra diversa e non ti piace ?

MEMORIA SONORA: CHE COS’È QUESTA?

Quando senti di nuovo la tua voce, non proviene dalla tua bocca ma da un riproduzione audio , il tuo cervello non la riconosce subito e ti senti piace sentire la voce di qualcun altro.

In poco tempo, però, se registri frequentemente la tua voce e la riascolti sempre dallo stesso dispositivo, comincerai a ricordare quel suono che ti sembrerà di più e più familiare a te.

Se vuoi davvero imparare a migliorare la tua voce, il primo consiglio che ti do è di imparare di nuovo ad ascoltarti.

Quindi il miglior esercizio che puoi fare è registrare la tua voce su un supporto digitale, ad esempio tramite le note vocali del cellulare.

Ti consiglio di selezionare un unico breve testo da leggere, magari un passaggio di un libro che ti piace, e registrare un file audio che duri almeno un minuto.

Devi incidere questo testo tre volte e ogni volta con uno diverso File.

Inizia con la prima registrazione e se finisci prima di iniziare la seconda, riproduci il primo buono dal file che hai registrato, prestando attenzione alla sonorità della tua voce.

So che molto probabilmente non ti piacerà la tua voce e Noterai errori .strong> per correggere.

Ma per favore non scoraggiarti perché non hai ancora gli strumenti per correggerli tutti ing.

Ci vuole tempo per imparare a padroneggiare la tua voce, quindi calmati e prendi appunti sulla tua p prima di registrarti .

Ayrıca bakınız: ▷ Lavoro nero: consigli per denunciare senza correre rischi

Corso di dizione online: COME AVERE UNA BELLA VOCE

Quale inflessione c’è nella tua voce?

Senti un accento lieve dialettale, molto pronunciato o no?

Qual è il volume della tua voce?

Il suo <strong È il tono alto, medio o basso?

Ora preparati a registrare il testo che hai scelto per la seconda volta.

In questo nuovo tentativo, prova a migliorare le carenze che hai riscontrato tempo fa, fai un respiro profondo e inizia a registrare.

Ora prova ad ascoltare. Riconcentrati sul tuo volume solare.

Qual è il timbro della tua voce?

Hai una voce nasale, dalla testa, dal petto o dalla gola ?

So che il nostro timbro non è così facile da identificare all’inizio, ma ognuno di noi ha una sonorità superiore quando parla che si concentra su una di quelle parti del corpo: il Naso , testa , petto e gola .

Corso di dizione online: perché la voce registrata suona in modo diverso e non ci piace?

TIMBRO VOCALE: COME STAI?

È il titolo di una delle lezioni più interessanti dei miei corsi di voice over, in cui, oltre al timbro , utilizzo anche i Colori della voce spiega

Se vuoi saperne di più sul mio metodo in modo pratico e veloce e conoscere le date del prossimo corsi, ti consiglio di visitare questa pagina qui.

Infa Contrariamente a quanto posso fare nei miei corsi, in questa prima parte della guida solo per darti suggerimenti in modo che tu possa capire dove risuona la tua voce e magari imparare a riconoscere dove si inserisce naturalmente.

Nel seconda e terza parte della guida, ti insegnerò anche le tecniche per ottenere quel maestro del suono e migliorare la tua voce >.

In questo momento, solo tu. Devi sapere che per scoprire in quale parte del tuo corpo la tua voce risuona di più, dobbiamo fare un po’ di esperimenti e trovare insieme dove si concentra principalmente il tuo suono .

Corso di dizione online: DOVE ASCOLTA LA VOCE?

Quindi imposta il testo selezionato per la registrazione e ora prova a leggere una mano davanti al tuo sterno a luogo .

Se senti la tua voce risuonare particolarmente a questo punto, probabilmente hai una voce che è petto e un po’ profonda > è.

D’altra parte, se metti la mano sul collo e lo senti risuonare lì, potresti avere una voce di gola e un po’ di rauca forte>.

Se ti tocchi la punta del naso e lo senti squillare, dovresti avere una voce nasale e un po’ metallica forte>.

Se metti la mano sulla tua fronte e la senti vibrare lì, potresti avere una testa > e un piccolo acuto voce.

All’inizio, molto probabilmente ti sembrerà di sentire un diverso tipo di voce ogni volta, a seconda di dove metti la mano.

Questo perché la nostra voce segue un percorso molto preciso prima di raggiungere la bocca.

Se vuoi approfondire questo argomento prima di procedere, ti consiglio di leggere quanto ti spiego nella seconda parte della guida.

Qui devi solo sapere che la voce funziona come uno strumento e il suo suono si attiva quando l’aria che respiriamo passa attraverso le corde vocali scorre .

Le corde vocali vibrano nella parte inferiore con il petto, che funge da risonatore, e da lì il suono sale verso l’alto, attraverso il > petto e la gola .

Tuttavia, se ti tocchi il naso e la testa mentre parli, sentirai anche la tua risonanza lì.

Per capire qual è il vero timbro della tua voce, devi individuarne il suono distintivong>, devi prestare attenzione ad ogni parte del tuo corpo e identifica quello in cui senti più risonanza.

Scommetto che ti stai chiedendo:

Corso di dizionario online : Perché la voce registrata ci sembra diversa e non ci piace?

MIGLIORAMENTO DELLA VOCE PER PARLARE: QUALE TIMBRO HA UNA BUONA VOCE?

La risposta è: non esiste un tono migliore dell’altro: ogni voce ha le sue caratteristiche naturali , determinate da l’anatomia delle corde vocali e il modo in cui respiriamo.

Ayrıca bakınız: Addobbi natalizi fai da te in pannolenci: 10 idee facili – manifantasia

Poiché ognuno di noi ha uno strumento unico e prezioso donatogli dalla natura, che fa la differenza tra una voce e l’altra, è così che usa .

Spesso, pur avendo una buona disposizione naturale anatomica, acquisiamo cattive abitudini e rovinamo senza accorgercene it /strong> noi la nostra voce.

Per cattive abitudini non intendo solo sigarette e fumo passivo , che ritengo molto dannosi per il voce e sono salute in generale.

Ma mi riferisco all’abitudine di usare la voce sbagliata perché non hai abbastanza consapevolezza di come funziona lo strumento vocale.

Approfondisco questo aspetto molto importante anche nei miei corsi di canto e nelle sessioni individuali – una di Voice coaching in cui aiuto i miei studenti a riconoscere i vizi nella loro voce, che si basano principalmente su un uso scorretto della respirazione.

Se vuoi approfondire questo argomento e imparare ad avere una “voce parlante” in modo pratico e veloce. Ti suggerisco di visitare la mia pagina dei corsi.

In questa guida voglio solo ricordarti quanto sia importante imparare a respirare > correttamente in modo che il tuo la voce suona bene.

Corso di dizione online: come migliorare il suono della voce registrata

Respirazione diaframmatica per parlare

Respirare con calma e profondamente è molto utile per benessere del nostro organismo, le cui cellule sono irrorate e migliorate con ossigeno , che ci dà anche più energia .

La respirazione diaframmatica, oltre a fare bene alla voce, può aiutare a centrare e calmare la mente.

Il nostro obiettivo deve essere quello di respirare di nuovo con calma e regolarmente, come abbiamo fatto con i bambini /strong>.

Se tu voglio davvero migliorare la tua voce, inizia con una respirazione corretta nella vita, specialmente quando parla.

Parlo di più nella seconda e terza parte della guida sull’importanza della respirazione diaframmatica che vi invito a consultare qui

In questa prima parte strong> Tuttavia, continuiamo con le registrazioni vocali e ci prepariamo a registrare il tuo testo per la terza volta.

In questo ultimo tentativo, cerca di migliorare un po’ le carenze che hai notato, ma concentrati anche sull’elaborare quei vantaggi che sicuramente sono avere anche il tuo voto.

Al termine della registrazione, ascolta immediatamente e prova a rispondere a una domanda più difficile:

GUIDA A UNA BELLA VOCE: COSA FARE LA CHIAVE HAI?

Durante l’ascolto, sembra essere una voce acuta , media o bassa?

Se non hai familiarità con questo tipo di classificazione, ti fornirò esempi musicali per aiutarti a capire meglio la chiave della tua voce.

Di solito facciamo una grande distinzione tra voce cantata e voce parlata, ma è interessante sapere che il cervello stesso non fa differenza.

Per il cervello, parlare e cantare sono quasi gli stessi perché utilizzano le stesse parti del corpo e gli stessi muscoli.

Quando canti il tuo cervello pensa solo che tu parli diverso, e questo è molto più che le vocali supportano e mantengono cambiando l’intonazione.

Ora selezioniamo alcuni cantanti di famosi italiani. strong> che tutti conoscono e dividiamoli in due categorie:

Uomini: Eros Ramazzotti – Claudio Baqlioni – Ligabue

Donne: Laura Pausini – Fiorella Mannoia – Gianna Nannini

Per ogni genere cerchiamo di identificare l’intonazione dei cantanti classificandoli in:

Acuti: Eros Ramazzotti – Laura Pausini

Media: Claudio Baglioni – Fiorella Mannoia

Grave: Ligabue – Gianna Nannini

Considerato che io semplifico per cercare giocosamente modelli musicali che possano aiutarti a capire la chiave della tua voce ti chiedo:

Quale di questi cantanti fa il tuo la voce registrata assomiglia a ?

Forza, pensaci e fai la tua scelta.

Ayrıca bakınız: Come fare un ditalino? Tecniche e consigli

Online -Corso di dizione: scopri come imparare ad amare la tua voce.

Elimina le inflessioni dialettali e gli errori di pronuncia.

Migliora la tua voce, il timbro vocale e l’intonazione.

Impara a non parlare velocemente senza morderti le parole.

Chiedi informazioni sul corso di dizione online di Caruso Speaker: whatsapp 392.86.11.228

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button