Come

Come lucidare i cerchi in lega dell&039auto – Cazoo

Esistono diversi modi per pulire e lucidare i cerchi in lega dell’auto. Con dedizione e attenzione, puoi ottenere un risultato sorprendente e rinnovare l’aspetto del tuo veicolo.

La lucidatura dei cerchi in lega dell’auto è un ottimo modo per cambiare radicalmente l’aspetto estetico del tuo veicolo, conferendogli più eleganza, lucentezza e sportività. Se non ci credi, prova a pulire una ruota per vedere la differenza dalle altre. Negli interstizi e negli spazi tra i raggi del cerchio si depositano le microparticelle del materiale di attrito del freno, nonché fango, polvere, residui di asfalto che aderiscono al materiale del cerchio dalla strada. Prendersi cura dei cerchi della propria auto non è difficile: richiede dedizione, un po’ di tempo e basta. Inoltre, avrai un grande piacere nel guardare il risultato.

Okuma: Come lucidare i cerchi in lega

Come prendersi cura dei cerchi in lega

Per prima cosa devi bagnare il cerchio. Esistono prodotti speciali per sciogliere lo sporco depositato, che deve essere evaporato sul bordo asciutto e lasciato agire prima del risciacquo. Solo allora è possibile l’azione meccanica con spugne e spazzole. Una volta pulito ed asciugato il cerchio si può procedere alla fase di lucidatura e protezione. È importante dedicarsi alla pulizia almeno ogni 10-15 giorni per evitare che i semplici depositi di contaminanti si trasformino in fanghiglia che non si sciolgono. La pulizia e la lucidatura del fino può invece essere effettuata ogni 60-90 giorni, ma dipende dall’utilizzo del mezzo. In genere, più freni, più i cerchi devono essere puliti e lucidati.

Se dedichi un momento ogni due settimane alla pulizia dei cerchi della tua auto, ti assicuri di non consentire un accumulo eccessivo e la parte rimane più pulita, meno tempo sprecato la prossima volta.

Come lavare i cerchi in lega della tua auto

Prima di prendere l’iniziativa è necessario conoscere il materiale di cui è composto il cerchio e, soprattutto, la finitura superficiale.

Ayrıca bakınız: [Risolto] Problema App Android che non si Apre | SoftStore – Sito Ufficiale

Esistono trattamenti diamantati e specchianti, velature di depositi di materiale che creano un effetto opacizzante o lucidante: basta usare il prodotto sbagliato per rovinare il cerchio.

Normalmente si preferiscono detergenti delicati e superfici poco aggressive, solitamente aventi uno strato micrometrico di vernice trasparente. La scelta dei prodotti idonei è quindi elementare. In assenza di detersivi specifici è sufficiente utilizzare acqua e sapone di Marsiglia con funzione sgrassante e passare con una spugna o meglio con uno spazzolino in setole di plastica. Un vecchio spazzolino da denti con setole dure può andare bene anche per raggiungere più facilmente gli spazi tra i raggi.

In alternativa, puoi usare acqua calda e shampoo neutro >. In questo modo viene rimosso almeno il 90% dello sporco depositato.

Se si lasciano parti danneggiate, è necessario un trattamento più aggressivo con un prodotto appositamente studiato per questa tipologia di prodotto Problema: lo si trova anche nei grandi supermercati o nei negozi di ricambi auto, ma anche sul mercato online in siti specializzati. In alternativa, per lo sporco ostinato, può tornare utile utilizzare un oggetto chiamato barra di argilla, ma bisogna stare molto attenti. Questo non ha solo il compito di rimuovere le incrostazioni residue, ma anche di preparare la superficie ai trattamenti successivi.

Una migliore pulizia si ottiene se si pulisce prima la parte interna (quella dietro i raggi) e si quindi l’esterno esposto, quindi risciacquare con acqua tiepida.

Ayrıca bakınız: Come togliere il silicone da tutte le superfici – Pulizie BIBO

Dopo l’asciugatura, il cerchio può essere sottoposto al trattamento di lucidatura.

Come lucidare i cerchi in alluminio

Prima di lucidare il cerchio deve essere asciutto e non caldo (è quindi meglio lavorare all’ombra), ma soprattutto è importante che non ci sono tracce di acqua sulle superfici. Una mano di lucidante è l’ideale per avviare il processo per eliminare gli effetti indesiderati del lavaggio e dell’asciugatura.

Se il cerchio ha una vernice trasparente sulla superficie (puoi usarlo con vedere e sentire), è possibile lucidare la parte con la stessa cera utilizzata per la carrozzeria. Meglio se in pasta o liquido per lasciare un effetto migliore e duraturo, altrimenti è molto pratica anche la cera spray. Quest’ultimo di solito contiene anche una sostanza protettiva sotto forma di un velo trasparente e invisibile sulla superficie. È proprio questo strato che renderà più difficile la sedimentazione della contaminazione da polvere dei freni nei prossimi giorni.

Si consiglia di applicare della cera lucidante: basta una piccola goccia su un panno in microfibra, che poi distribuirete uniformemente con movimenti circolari. A questo punto vedrai una foschia evidente, ma non temere. Lasciare agire per circa 10 minuti (seguire sempre le istruzioni per la cera) quindi strofinare con un panno in microfibra per rimuovere la cera applicata. Infine, procedere alla lucidatura con un altro panno dello stesso materiale (o lana). Se lo desideri, puoi ripetere il trattamento di lucidatura per prolungare il tempo di conservazione. Meno prodotto usi, più omogenea sarà l’applicazione. Il risultato ti sorprenderà.

Non devi esercitare una forte pressione quando distribuisci la cera o la rimuovi. Devi cercare di essere molto leggero per non rimuovere forzatamente il deposito.

Infine, si consiglia di utilizzare un prodotto protettivo, solitamente in forma spray. Basta spruzzare uniformemente su tutto il cerchio e poi lucidare con un panno pulito.

Ayrıca bakınız: Targa anno immatricolazione: come verificarlo

Ci sono anche prodotti con nanoparticelle, un trattamento incredibilmente efficace che mette sulla superficie un velo scivoloso e idrorepellente preservando la parte che è stato trattato dall’attacco di sporco come acqua, fango e polvere. Ovviamente è bene che tu agisca con saggezza e con criterio: ha senso, infatti, non utilizzare il mezzo subito, ma aspettare almeno 6-8 ore, o anche un giorno, per averne uno più efficace e sostenibile nel tempo per ottenere effetto. p>.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button