Come

Dieta per perdere 5 kg in 2 settimane: schema, menù e ricette | Pourfemme

Ecco alcune idee su come iniziare una dieta e perdere 5 chili in due settimane con il loro programma alimentare, i menu e le ricette per mostrare un corpo straordinario in pochissimo tempo. Sei fisicamente e mentalmente pronto? Perdere peso in breve tempo non è il passo migliore da fare, perché una rapida perdita di peso può influire sulla salute e sulla forma, ma in due settimane di alimentazione ipocalorica equilibrata, sana e malsana è possibile ottenere risultati positivi. Quindi dite addio a gonfiori, ritenzione idrica, rotolamento e qualche chilo in più, tutto dipende dalla vostra forza di volontà e sacrificio, perché per perdere 5 chili in due settimane è importante evitare errori a tavola e non rinunciare mai all’attività fisica. Segui i nostri consigli per una dieta ipocalorica con un menù del giorno assolutamente da provare.

Dieta da 5 chili in 2 settimane: lo schema

Le diete dell’ultimo minuto sono spesso dannose per la nostra salute e per la nostra figura, perché rischiamo solo illusoriamente di dimagrire dimagrindo liquidi o addirittura solo massa magra e riguadagnare quei chili persi con l’interesse che innesca quel fastidioso effetto yo-yo. Ad esempio ci sono diete che promettono un dimagrimento di 5 chili in 3 giorni, ma più che aspettarci risultati inutili, dovremmo essere bravi a ricevere preziosi consigli da queste diete che possiamo mettere in pratica nella nostra vita quotidiana. In una nota leggermente diversa, la dieta per perdere dieci chili in due settimane non è esattamente un’impresa facile, ma questo regime almeno ti consente di mantenere una dieta ragionevolmente equilibrata senza fare tagli drastici. Vediamo ora nel dettaglio il menù giornaliero di questa dieta ipocalorica per perdere 5 kg in 2 settimane:

Okuma: Come perdere 5 kg in due settimane

  • Mai mangiare fuori pasto
  • Mangiare oltre ai 3 Principali pasti Pasti della giornata (colazione, pranzo e cena) Uno spuntino pomeridiano
  • Non bere alcolici o bevande zuccherate
  • Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno
  • li>

  • Non saltare i pasti
  • Bere tisane o centrifughi vegetali non zuccherati
  • Limitare l’uso di olio extravergine di oliva: un cucchiaino a pasto
  • Limitare la frutta a massimo due porzioni al giorno
  • Cercare di privilegiare i carboidrati a basso indice glicemico oppure sostituirli con frutta e verdura, alimenti ricchi di vitamine, minerali, nutrienti e fibre e che inducono una sensazione di sazietà.
  • Fai attività fisica costante due o tre volte a settimana. Se non puoi fare esercizio, evita altri mezzi di trasporto e cammina invece.
  • Mai provare a consumare sia il primo che il secondo pasto nello stesso pasto, ma distinguere le due categorie come in una dieta dissociata

Il menu della dieta da 10 libbre 2 settimane

Ayrıca bakınız: Postura corretta: 15 regole facili ma efficaci per imparare a tenere la schiena dritta

Dopo aver appreso i consigli di base della dieta per perdere 10 chili in due settimane, concentrati su quali cibi stai mangiando e su come li distribuisci durante la giornata. Il segreto per perdere cinque chili velocemente è intervenire nel metabolismo. Ecco quindi il menù della dieta ipocalorica per perdere 5 chili in quindici giorni: un esempio di una settimana di questa dieta dimagrante che potrete poi ripetere per la settimana successiva.

  • Lunedì: Colazione: 1 yogurt magro e muesli con un bicchiere di succo d’arancia Pranzo: 150 grammi di petto di pollo grigliato con insalata di succo di limone, condito con un cucchiaino di olio e un pezzo di Spuntino alla frutta: un tè o caffè non zuccherato e un cubetto di parmigiano Cena: 200 grammi di pesce cotto con insalata o verdure a scelta, 30 grammi di pane integrale, un frutto
  • Martedì: Colazione: 1 tazza di scremato latte con due manciate di muesli Pranzo: 70 grammi di pasta condita con verdure Spuntino: 1 Yogurt magro Cena: 150 grammi di carne rossa, due mele
  • Mercoledì: Colazione: Una tazza di tè verde, due fette biscottate integrali e un bicchiere di succo d’arancia e pompelmo Pranzo: 1 porzione di lombo di maiale magro con succo di limone con purea di fagioli e un frutto Spuntino: macedonia Cena: 2 tazze di brodo vegetale con 40 grammi di riso integrale.Un frutto
  • Giovedì: Colazione: 1 yogurt magro e muesli, macedonia Pranzo: 1 porzione di insalata di crescione e tonno con olio di limone, olio d’oliva e pepe Spuntino: un tè verde e una fetta di pane tostato Pane integrale con crema di formaggio magro Cena: 1 fetta di manzo con pizzaiola, insalata di carote, 1 uovo sodo e un frutto a scelta
  • Venerdì: Colazione: 1 uovo sodo, tè o caffè e succo d’arancia Pranzo: 1 pesce azzurro cucinato a piacere con una patata lessa o al forno, insalata Spuntino: macedonia Cena: 150 grammi di salmone, 2 fette di pane tostato e un kiwi
  • Sabato: Colazione: frutta insalata con una tazza di succo di limone Pranzo: 70 grammi di riso integrale, un’insalata o verdure a scelta e uno spuntino di mele: una mela bollita con miele o un succo di frutta e verdura cena: 1 tazza di brodo verdure e verdure a piacere.
  • Domenica Colazione: 2 toast integrali con due fette di avocado, un frutto e un succo d’arancia Pranzo: 80 grammi di pasta al pomodoro o verdure Spuntino: macedonia di frutta di stagione Cena: 2 filetti di nasello cotto al limone con asparagi cotti, un Kiwi

Ricette per la dieta di 5 chili in due settimane

Nel menù della dieta ipocalorica per perdere 5 chili in due settimane si avrà sicuramente notato dei piatti speciali. Tra tutti, sicuramente la purea di fagioli, un piatto facilissimo da preparare e perfetto per la dieta in quanto povero di grassi, povero di calorie e ricco di sostanze nutritive. Ecco la ricetta della Purè di Fave della Dieta 5 Kilo in Due Settimane:

Ayrıca bakınız: Come Calcolare Il Codice Fiscale Manualmente – LezioneOnline.com

Ingredienti: 300 g di fave secche un cucchiaino di olio extravergine di oliva sale qb pepe qb

Procedimento : Mettere le fave sgusciate in una ciotola, coprire con acqua fredda e lasciar riposare per una notte. Quindi sciacquare i fagioli e metterli in una casseruola, coprire con acqua e cuocere per circa 30 minuti fino ad ottenere una massa omogenea e quasi cremosa. Frullare il tutto, aggiungere sale e spezie come timo o finocchietto selvatico a piacere. Completare il tempo di cottura facendo ridurre la purea sul fuoco per qualche minuto, quindi servire con un filo di olio extravergine di oliva.

Ayrıca bakınız: Calmare il pianto del neonato, 15 trucchi – Nostrofiglio.it

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button