Come

Valvola EGR: costo, sintomi che è sporca e come pulirla senza smontare

La valvola EGR è un dispositivo presente in tutte le auto moderne oggi. In generale, ne sentiamo parlare solo quando è sporco e quindi causa problemi. In questo articolo vedremo cos’è la valvola EGR, quanto costa, quali sono i sintomi che ci dicono che è sporca e come pulirla, se possibile senza nemmeno smontarla.

COS’E’ LA VALVOLA EGR

Per capire cos’è la valvola EGR dobbiamo partire dal suo acronimo: EGR sta per Ricircolo dei gas di scarico , che letteralmente si traduce in “Ricircolo dei gas di scarico“. Come si può facilmente intuire, lo scopo della valvola EGR è di ricircolare alcuni dei gas di scarico prodotti dal motore dell’auto. Questa proporzione è tra il 5% e il 15%: può sembrare piccola, ma in realtà basta raffreddare la temperatura all’interno dei cilindri, che avviene attraverso un passaggio nello scambiatore, e di conseguenza anche quella di lo scarico. Inoltre, una maggiore estrazione pregiudicherebbe la potenza e le prestazioni del motore. La procedura sopra descritta contribuisce alla riduzione delle emissioni nocive di ossidi di azoto ( NOx ) .

Okuma: Come pulire la valvola egr senza smontarla

VALVOLA EGR: A COSA SERVE E COME FUNZIONA

La valvola EGR è destinata ad essere quella utilizzata dalla moto ridurre l’inquinamento atmosferico generato. Come già scritto, la valvola preleva parte dei gas di scarico, poi li indirizza ad uno scambiatore di calore, dove avviene il loro raffreddamento, ed infine li riporta al collettore di aspirazione, dove si miscelano con l’aria serve per il processo di combustione. I gas di scarico, essendo molto poveri di ossigeno, non prendono parte al processo di combustione in cui vengono reinseriti: questa operazione porta ad un raffreddamento della camera di combustione e del processo di combustione, riducendo così le emissioni inquinanti >

Questo dispositivo è utilizzato principalmente nei motori Diesel utilizzati, ma si trova sempre più anche nei moderni veicoli Euro 6 che funzionano a benzina. La valvola EGR può essere singola o doppia: in una doppia valvola, una è vicina al motore ed è ad alta pressione, mentre l’altra (bassa pressione) è nella vicino al raccordo di scarico.

VALVOLA EGR SPORCA O OSTRUITA: COME IDENTIFICARLA?

Come abbiamo visto nei paragrafi precedenti, la valvola EGR serve a ridurre l’inquinamento atmosferico ed è quindi fondamentale. Tuttavia, il problema più comune con questa valvola, soprattutto sui motori diesel, è l’accumulo di sporco, ovviamente causato dal passaggio molto frequente dei gas di scarico all’interno. .

Ayrıca bakınız: Come dimenticare una ragazza che ami e che non ricambia: 5 step

Per funzionare in modo ottimale, la valvola EGR deve quindi rimanere pulita, soprattutto sui veicoli diesel. L’anomalia peggiore è causata dall’intasamento delle valvole, che può portare a gravi problemi al motore e produzione di emissioni nocive.

I sintomi principali che ci dicono che la valvola EGR è sporca sono i seguenti:

  • Quando acceleriamo, esce molto fumo dallo scarico ;
  • I consumi aumentano rispetto alla norma;
  • Il motore ha problemi all’avviamento, “singhiozzo” oppure è meno potente, con scarse prestazioni.

Quando la valvola EGR presenta qualche anomalia, il problema è generalmente segnalato sul quadro strumenti dalla spia gialla guasto motore.

COME PULIRE LA VALVOLA EGR SENZA SMONTARE

Se la valvola EGR è sporca, puoi pulirla da solo utilizzando alcuni prodotti chimici e additivi, ma ci sono casi più gravi in ​​cui ciò richiede la valvola da sostituire.

Ayrıca bakınız: Calcoli renali: coliche e mal di schiena i campanelli d’allarme | NEWS | ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda

Se conosci un po’, puoi pulire tu stesso la valvola: devi prima sganciare il collettore di aspirazione e poi pulire i depositi con un prodotto adatto alla zona di applicazione. Il secondo passaggio consiste nello smontare la valvola EGR, quindi pulirla con prodotti appositi e strofinarla con uno spazzolino da denti. A questo punto è necessario verificare in che condizioni si trova la guarnizione e se deve essere sostituita o se si adatta ancora. Una volta completati i lavori di pulizia, è necessario rimontare tutto.

Esistono kit di pulizia che consentono di pulire la valvola EGR senza doverla smontare, ma è necessario conoscere il grado di inquinamento e / o intasamento della valvola prima di procedere in questo modo. È necessario un additivo speciale da spruzzare di tanto in tanto su un motore caldo con un pedale dell’acceleratore a 2000 giri/min costante.Tuttavia, se si desidera utilizzare questo metodo, si consiglia di rimuovere le parti principali della valvola. Tuttavia, sul dispositivo sono presenti delle istruzioni che indicano la procedura da seguire. Inutile dire che è necessario un piccolo lavoro manuale per pulire la valvola EGR senza smontarla.

Come già accennato, puoi pulire tu stesso la valvola se hai un po’ di pratica con l’argomento, altrimenti è meglio contattare un’officina specializzata.

VALVOLA EGR: COSTO E TEMPI DI SOSTITUZIONE

Se la pulizia è insufficiente significa che devi sostituire la valvola EGR. Fortunatamente, il costo in questo caso non è molto elevato. Una valvola EGR costa tra 50 e 100 euro, più il costo della manodopera.

Ayrıca bakınız: Pietra ollare – Cos’è – Come si usa | Alimentipedia.it

ALTRI ARGOMENTI TECNICI

  • ESP Auto: cos’è , come funziona e quando la luce è accesa
  • Alternatore per auto: quanto costa e come funziona
  • Freno di stazionamento : cos’è e le differenze tra elettrico ed elettrico
  • Servosterzo automatico: cos’è e la differenza tra idraulico ed elettrico
  • Luce di posizione e diurna: perché, spia e quando usarla
  • Cinghia di distribuzione: cos’è, come funziona e quando deve essere cambiato
  • Frizione per auto: a cosa serve e cosa fare se si guasta

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button