Come

Come ricaricare Postepay online da conto bancario. Semplice!

Mi piace Come ricaricare postepay online da conto corrente bancario Ricaricare la carta prepagata di Poste Italiane, PostePay, è una cosa molto semplice e immediata. Puoi farlo all’ufficio postale, da un’altra carta, in qualsiasi tabaccheria o direttamente da un conto corrente.

La semplicità d’uso unita ad una serie di funzionalità ha reso questo prodotto una delle carte prepagate più apprezzate in Italia. Di seguito analizziamo i passaggi da seguire per trasferire denaro dal tuo conto corrente a PostePay.

Okuma: Come ricaricare postepay online da conto bancario

Una delle sue caratteristiche distintive è la combinazione di una carta prepagata con le funzioni di conto corrente bancario. PostePay Evolution dispone infatti di un IBAN grazie al quale può essere ricaricata online da un conto corrente bancario.

Vedi anche Conto corrente Postepay.

Bonifico

Se vuoi ricaricare PostePay dal tuo conto corrente online devi andare nella home page della tua banca e andare nella sezione bonifici. A questo punto devi inserire il codice IBAN che si trova sul fronte della tua PostePay Evolution. È inoltre importante indicare il detentore e l’importo da trasferire. Ma non è tutto: devi specificare la data di esecuzione e il motivo del bonifico. In particolare, il denaro trasferito sarà a tua disposizione sulla tua carta PostePay Evolution alla data di esecuzione.

Ayrıca bakınız: Prosciutto crudo: sei mosse per farlo in casa

Di solito hai bisogno di un codice o di una password per accedere all’area home banking della tua banca. A volte anche l’impronta digitale per le app su smartphone. Potrebbe essere necessario reinserire il codice per completare il processo.

A questo punto ha senso affermare che l’unica versione PostePay che puoi ricaricare tramite bonifico bancario è la versione Evolution.

La ricarica richiede solitamente il tempo di un normale bonifico bancario. In effetti, in base al periodo di sospensione della tua banca, il credito potrebbe essere compreso tra 24 e 48 ore dopo.

Se invece devi effettuare il bonifico dallo sportello bancario, non devi fare altro che recarti presso la tua banca e compilare un modulo di bonifico ordinario con il nome dell’intestatario e il Numero IBAN. È inoltre importante indicare il motivo del bonifico per evidenziare il motivo del pagamento.

Ricarica PostePay Evolution da BancoPosta

Forse non lo sai, ma puoi anche ricaricare la tua PostePay online utilizzando un conto BancoPosta. Contrariamente a quanto detto in precedenza, la ricarica tramite BancoPosta è disponibile sia per PostePay Standard che per Evolution.

Vedi anche Postepay Standard e Postepay Evolution. strong>

Ayrıca bakınız: Micosi unghie le cause e i rimedi per eliminare il problema | Semprefarmacia.it

Per ricaricare è sufficiente visitare il sito ufficiale BancoPosta ed effettuare il login. Una volta effettuato l’accesso al tuo conto, all’interno della modalità di pagamento, scegli l’opzione per ricaricare la tua PostePay e addebitare il tuo BancoPosta. Nel terzo passaggio inserisci il numero della carta PostePay che vuoi ricaricare e clicca sul pulsante per completare la procedura.

Infine, inserisci il nome del titolare e l’importo esatto. Clicca su “Continua”, poi su “Applica” e su “Applica Pagamento” e completa la procedura di Ricarica PostePay

Altre modalità di ricarica PostePay online

Per ricaricare la tua PostePay, hai diversi altri metodi che puoi fare facilmente online. Si prega di notare che il costo di queste operazioni è di 1 euro.

Ci sono tre modi per ricaricare la tua PostePay: tramite l’app PostePay, BancoPosta e PosteMobile, tramite il sito ufficiale di Poste Italiane e con PayPal.

Nel primo caso è sufficiente scaricare le applicazioni dei relativi servizi, accedere con il proprio account personale e navigare nella sezione di ricarica. La ricarica può essere effettuata anche attraverso Poste Italiane dopo aver effettuato l’accesso alla propria area personale. In questo caso devi visitare la sezione PostePay e trasferire il denaro selezionando il Quantum e indicando il codice della carta. Infine puoi ricaricare la tua PostePay tramite PayPal navigando nella sezione Bonifico, selezionando il valore di ricarica corretto e confermando la procedura.

Per una panoramica generale dei diversi metodi di caricamento delle carte prepagate, vedi anche Come caricare una carta prepagata.

Ayrıca bakınız: Creare con la resina trasparente epossidica

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button