Come

Come svuotare le ghiandole perianali del cane | Guide pratiche | Benessere | Magazine

Se il tuo cane strofina spesso il sedere sul pavimento, probabilmente ha ghiandole perianali gonfie o infiammate. Vediamo insieme come riconoscere questo problema e come drenare da soli le ghiandole perianali del cane.

Prima di spiegare come svuotare le ghiandole perianali di un cane, è importante capire con cosa abbiamo a che fare.

Okuma: Come schiacciare le ghiandole perianali del cane

Le ghiandole perianali sono due piccole ghiandole situate su entrambi i lati dell’ano del cane. La loro forma ricorda due sacche collegate all’ultima parte dell’intestino del cane da due sottili tubi Ghiandole del cane “/>

La funzione principale di queste ghiandole è quella di assorbire una sostanza densa e maleodorante per producono e rilasciano che ad ogni passaggio delle feci attraverso l’uscita dei loro dotti, piccoli tubi che vengono posti vicino all’ano.

Il compito principale di questa sostanza è il movimento intestinale per lubrificare , cioè ad ammorbidirlo per facilitarne l’espulsione. p>

Infatti, dopo aver attraversato l’intera lunghezza dell’intestino del cane, le feci finiscono nell’ultimo passaggio, proprio lì dove il si trovano le ghiandole perianali e le stimola a secernere le secrezioni.

I cani possono rilasciare la sostanza prodotta dalle ghiandole perianali anche per altri motivi, come quando si sentono ansiosi o sovraeccitati oa causa di problemi territoriali.

Il motivo per cui la maggior parte dei cani tende ad annusare le feci di altri animali è rappresentato proprio dalla presenza di questa sostanza nelle feci. È una sorta di firma che ogni cane lascia per identificare i suoi escrementi e segnare il territorio.

Le ghiandole perianali possono affrontare una serie di problemi, tra cui:

  • Ostruzioni;

  • Infiammazione;

  • Infezioni batteriche;

  • Complicazioni di infezioni batteriche, come ascessi, cioè accumuli di pus;

  • Neoplasie benigne e maligne

Ayrıca bakınız: Polipo uterino: sintomi, cause, pericoli e cura

Le cause di questi problemi possono variano a seconda della situazione. I più importanti sono:

  • Dati lattiferi ostruiti a causa di malformazioni;

  • Secrezione delle ghiandole troppo densa fino a non poter più defluire nei dotti escretori ;

  • Batteri dall’intestino che salgono lungo i condotti ;

  • Batteri dall’esterno;

  • Stress prolungato;

  • Diarrea prolungata;

  • Eccesso di grasso intorno alla zona anale;

  • Intolleranze e allergie alimentari. cane si strofina il sedere per terra

Quando le ghiandole perianali non funzionano correttamente, la loro secrezione si accumula sempre di più nei dotti che le collegano all’ano.

Nel tempo, le ghiandole tendono ad aumentare di volume e possono infiammarsi, provocando al cane a provare disagio, dolore e prurito e iniziano a mostrare il sintomo tipico di questi problemi: il movimento della carriola.

Questo è il termine comune usato per spiegare la postura del cane che strofina il sedere per terra. Porta il bacino in avanti, solleva la coda e cammina tirando le gambe posteriori e il sedere contro il pavimento.

Il motivo per cui lo fa è cercare sollievo dal prurito e dal disagio cercando di comprimere le ghiandole perianali attraverso il contatto con il suolo.

Ayrıca bakınız: Educazione ambientale: l&039erbario per bambini!

In questi casi possiamo aiutare il nostro cane stimolando lo svuotamento delle ghiandole perianali.

Il veterinario sarà in grado di capire perché il cane sta strofinando il sedere sul pavimento per assicurarsi che non ci siano problemi più seri alla radice del problema.

Se non ci sono complicazioni, può drenare manualmente le ghiandole perianali attraverso alcune manovre che possono essere eseguite appena fuori o dentro il canale anale.

Lascia che il tuo veterinario ti mostri il modo giusto per farlo e, se lo ritiene opportuno, inizia a farlo da solo a casa.

Chiedi aiuto a qualcuno che possa aiutarti a mantenere il cane calmo.

Vediamo insieme come vengono drenate le ghiandole perianali del cane.

  1. Solleva la coda del tuo cane e prova a il perianale localizzare le ghiandole . Per facilitare la ricerca, immagina l’area dell’ano come un orologio. Le ghiandole si trovano a ore 4 e 8 rispetto all’ano;

  2. Dovresti essere in grado di sentire un po’ di gonfiore, soprattutto se le ghiandole sono infiammate o “ostruite”

  3. Prendi una garza e inizia a esercitare una pressione laterale per spremere le ghiandole , come se volessi pizzicare l’area;

  4. A questo punto, se il sito e la pressione sono appropriati, una sostanza maleodorante di pus o sangue dovrebbe trasudare fuori eten contattarti immediatamente dal veterinario, perché potrebbe esserci un’infezione;

  5. Lava il dorso del tuo cane e con uno shampoo speciale.

In caso di frequenti recidive, il veterinario può procedere con un lavaggio delle ghiandole perianali per diluirne le secrezioni. Il trattamento definitivo, tuttavia, è l’intervento chirurgico per rimuovere le ghiandole.

Le ghiandole perianali possono bloccarsi per una serie di motivi. Per questo, prima di intraprendere la strada dell’automedicazione, ascolta il parere del tuo veterinario, che saprà consigliarti su cosa puoi fare per aiutare il tuo amico a quattro zampe senza mettere in pericolo la sua salute.

Ayrıca bakınız: Come Capire se Piaci ad Una Ragazza Fidanzata: I Segnali da Captare

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button