Come

Come pulire e lucidare l&039acciaio inox per un risultato splendente senza aloni – itamoby

Tavolo Volantis Evolution Steel
Tavolo Volantis Evolution Steel di itamoby

L’acciaio inossidabile è uno dei materiali più durevoli al mondo e uno dei più belli.

Moderno, elegante e praticamente indistruttibile, questi sono i motivi per cui trova largo impiego nell’interior design, soprattutto sulla tavola e in cucina.

Okuma: Come si pulisce l acciaio inox

Ma come ogni cosa richiede un’adeguata Pulizia. Come si pulisce l’acciaio per mantenerlo lucido, senza aloni e brillante? Continua a leggere.

Acciaio inossidabile: perché è molto difficile da danneggiare

L’acciaio inossidabile ha diversi vantaggi: È un materiale duro, resistente ed estremamente resistente. Inoltre non è soggetto agli effetti corrosivi dell’ossidazione. Pertanto non può arrugginire come il ferro o annerire come l’argento.

L’acciaio è una lega di ferro, carbonio e cromo. Quest’ultimo forma un film molto sottile di ossido di cromo che non si combina con l’ossigeno (l’elemento che innesca il processo di ossidazione). Questo strato superficiale assicura che l’acciaio non si ossidi.

Ayrıca bakınız: Come capire se sei lesbica in età adulta

Queste proprietà rendono l’acciaio preferibile ad altri materiali, soprattutto in cucina, ma non solo. Pensa alla stufa, al lavello, al forno. Anche i migliori piani di lavoro della cucina sono realizzati in acciaio, permettendoti di posizionare pentole calde senza sottopentola.

L’acciaio viene utilizzato anche per creare arredi per la casa di alta qualità ed eleganti come B. la serie di tavoli Stahl di itamoby, con base in acciaio.

L’acciaio inossidabile dura per sempre e difficilmente si rovina. Tuttavia, come tutte le cose, va trattata con la giusta grazia, evitando tutti i fattori che possono aggredirla e pulendola adeguatamente affinché rimanga lucida e lucente, senza aloni.

Attenzione: ci sono diversi tipi di acciaio, a prezzi diversi. È necessario prestare attenzione con prodotti economici poiché la pellicola protettiva cromata non è sufficientemente spessa e resistente e si danneggia più facilmente. Un buon acciaio ha una durata illimitata e una grande resistenza, per questo ha – giustamente – un prezzo piuttosto elevato.

Crediti fotografici: @Pinterest

Cosa non usare mai per pulire l’acciaio inossidabile

Prima di mostrarti alcuni metodi naturali per pulire l’acciaio inossidabile, è nostro Dovere di consigliarti quali prodotti non dovrebbero mai essere utilizzati altrimenti verranno danneggiati irrimediabilmente.

  • Le spugne abrasive, in particolare le spugne metalliche, sono da evitare a tutti i costi, poiché lasciano graffi sulla superficie che non possono essere riparati.
  • Non utilizzare prodotti a base di ammoniaca o candeggina o cloro.
  • Non lasciare mai l’acciaio bagnato, soprattutto se l’acqua è salata o dura (cioè ricca di carbonato di calcio).

Metodi naturali per pulire e lucidare l’acciaio inossidabile

Ayrıca bakınız: Come capire se il condizionatore è scarico – Gang City

In commercio esistono diversi prodotti specifici per pulire l’acciaio lucido e senza aloni. Tuttavia, come spesso accade, i prodotti migliori sono quelli naturali.

Abbiamo messo insieme diversi metodi per lucidare l’acciaio inossidabile alla perfezione. Vedere per credere.

  • Per ottenere un effetto brillante, utilizzare un panno in microfibra specifico per la pulizia dell’acciaio inossidabile e strofinarlo sul rettilineo con una miscela superficiale imbevuta di acqua e aceto in parti uguali . È importante che il panno sia leggermente umido per evitare la penetrazione dell’acqua.
  • Per rimuovere gli aloni che compaiono sulle lamiere di acciaio, si può utilizzare alcool etilico denaturato (quello rosa, per così dire), sempre con un panno morbido in microfibra steso sulla superficie.
  • Un altro modo efficace per rimuovere gli aloni e lasciare l’acciaio lucido è strofinare un pizzico di olio extra vergine di oliva sulla superficie.
  • Un detergente fai-da-te efficace? Mescola un bicchiere di acqua bollente con aceto di vino bianco e 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Immergi il panno in microfibra in questa soluzione e strofina la superficie in acciaio. Sciacquare subito e asciugare con un panno pulito.
  • Un altro alleato della pulizia dell’acciaio è il limone, particolarmente efficace per rimuovere tracce di acqua e calcare sui rubinetti della cucina e in bagno. È importante risciacquare e asciugare bene.
Tavolo Volantis Evolution Steel di itamoby

Mantenere pulito l’acciaio non è affatto complicato. È importante non utilizzare spugne abrasive o prodotti chimici aggressivi. Più spesso viene pulito e lucidato, più facile sarà mantenerlo lucido come se lo avessi appena acquistato.

L’acciaio è un materiale elegante e moderno con durata infinita È un investimento di cui non ti pentirai mai.

Ayrıca bakınız: Perdite d&039acqua dalle tubazioni: come intervenire e risolvere

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button