Come

Ecchimosi: cosè e come si cura in maniera naturale

Ecchimosi è comunemente noto come livido: è un tipo di ematoma causato da un trauma contusivo o da un semplice “colpo”. Scopriamo di più e come guarire velocemente.

Quali sono le cause dei lividi?

Un livido o livido è scientificamente giustificato come segue: è il risultato di un trauma dei tessuti molli, che provoca il scoppio dei capillari e conseguente fuoriuscita di globuli rossi.

Okuma: Come togliere i lividi in un giorno

Sintomi

I sintomi più comunemente associati ai lividi sono

  • dolore
  • Gonfiore
  • Colore della pelle cambiato

Che aspetto hanno i lividi

Un’ecchimosi è indicata da un colore inizialmente rosa Carnagione rossa ( il colore del sangue liquido) e che presto vira al rosso porpora e poi tenderà a virare sempre più blu e poi verde-blu e infine giallo. Quando il livido inizia a svanire, diventerà verde e marrone. Se i lividi sono piccoli, il passaggio dal verde potrebbe non essere evidente. I lividi cambiano colore nel tempo a causa dell’attività del corpo che scompone e reintegra il sangue: il livido cambia colore e alla fine scompare.

Lo sviluppo e i colori del livido

I giorni di durata di un livido e lo sviluppo del livido possono essere approssimativamente conosciuti perché seguono sempre il stessa sequenza :

  • rosso: il primo giorno da battere quando il sangue è ancora sparso sotto la pelle
  • blu-viola: il secondo giorno il colore tipico del livido
  • verde: dopo cinque giorni,
  • giallo: dopo sette giorni
  • marrone: possibilmente dopo il decimo giorno a causa del metabolismo a cui si è depositato il sangue il tessuto viene sottoposto

Forma e dimensione

I lividi sono solitamente la forma e le dimensioni del colpo ricevuto, cioè riflettono il tipo di incidente subito. A volte, però, il livido può cambiare nei giorni successivi, cambiando forma e dimensione ed eventualmente aumentando di volume (gonfiore). Può anche succedere che i lividi arrivino in luoghi diversi dal punto di impatto, questo è scientificamente spiegato: Il sangue come liquido è parzialmente libero di muoversi nel tessuto. Per lo stesso motivo, i lividi sono maggiori quando il pugno viene erogato nei tessuti molli, poiché il sangue tende a muoversi sotto la pelle e ad occupare più spazio.

Cause di lividi

In breve, le cause di un livido o livido:

  • Lividi
  • Ematoma
  • Fratture
  • Trauma

Altre cause

I lividi non possono essere causati solo da incidenti e traumi, ma anche da altre cause quali:

  • Terapia anticoagulante e assunzione di farmaci che rendono più fluido il sangue (compresa l’aspirina)
  • trauma dovuto a intervento chirurgico
  • fragilità dei vasi sanguigni a causa dell’età: infatti la pelle invecchiata diventa più fragile, così come i capillari, e questo è abbastanza invecchiamento comune Le persone si ammaccano facilmente.

Campanello d’allarme per E più gravi malattie

Oltre ai lividi traumatici, i lividi possono essere determinati da altri fattori ed essere il campanello d’allarme per altre malattie:

  • Emofilia

    strong> , trombocitopenia e leucemia con ridotta coagulabilità del sangue

  • fragilità della parete vascolare dovuta a malattie come porpora e scorbuto
  • cirrosi epatica , pancreatite acuta, anemia aplastica e varie malattie infettive
  • malattie vascolari , malattie del tessuto connettivo

Differenza tra ematoma ed ecchimosi

Sia ematoma che ecchimosi Accumulo di sangue che fuoriesce dai vasi sanguigni dopo un trauma. Ma non sono esattamente la stessa cosa: per capire cosa distingue un ematoma da un’ecchimosi, è necessario analizzare il trauma.

Ematoma

L’ematoma deriva dalla rottura di grossi vasi sanguigni ed è il risultato di un grave trauma contusivo, come a produrre copiosi accumuli di sangue in un tessuto o in una cavità dell’organismo.

Dopo un trauma, contusioni o un forte impatto, il sangue fuoriesce dai vasi sanguigni, si raccoglie in un tessuto o in una cavità di un organo e porta a un ematoma: la dimensione dell’ematoma supera i 2 centimetri di diametro.

Lividi

Ayrıca bakınız: Come installare manualmente i driver delle schede di rete Intel®

I lividi sono il risultato di un livido meno pesante >: ma è un caso di fuoriuscita di sangue in un tessuto. È un trauma che può rompere le pareti dei vasi senza danneggiare la pelle. È causato dalla rottura di piccoli vasi sanguigni. Un’ecchimosi ha dimensioni comprese tra 1 e 2 centimetri.

Viola e petecchie

Le lesioni più piccole di un centimetro sono invece dette viola : il diametro in questo caso è compreso tra 3 mm e 1 cm, mentre si chiama Petecchia quando le dimensioni sono inferiori a 3 mm.

ecchymosis

Come curare i lividi

Non sono necessarie cure o trattamenti speciali per guarire un livido da un trauma. Ecco alcuni semplici consigli:

Riposa. Se ti viene un brutto livido, evita prima l’esercizio fisico pesante: l’esercizio fa sì che più sangue fluisca attraverso il corpo.

Massaggia il livido. Usa il pollice per massaggiare il bordo esterno del livido con un leggero movimento circolare. Si consiglia di non massaggiare il centro del livido poiché può essere doloroso. Il massaggio può riattivare il processo linfatico più rapidamente, portando alla guarigione naturale.

Raggi UV. Tenere il livido al sole per almeno 15 minuti al giorno accelererà la guarigione: i raggi UV riducono la bilirubina che rende il livido giallo.

Tieni in alto l’area interessata: tieni l’area interessata in alto sopra il livello del cuore (ad es. alza le gambe se sei stato colpito allo stinco). In questo modo, il flusso di globuli rossi che prendono di mira il livido diminuirà poiché una maggiore quantità di sangue torna al resto del corpo invece di ristagnare nei tessuti dell’area interessata.

Ghiaccio. Il rimedio più comune per i lividi è applicare il ghiaccio per circa 15 minuti e continuarlo per alcune ore per i primi giorni per ridurre il gonfiore e aiutare rapidamente il livido guarire.

Se hai utilizzato tutti i primi rimedi e il gonfiore persiste anche dopo i primi giorni e non ci sono segni di miglioramento e nemmeno lo sviluppo tipico del livido (i diversi colori che assume), allora Si consiglia quindi di consultare il proprio medico che può prescrivere esami dettagliati come ecografia, risonanza magnetica o radiografia.

Rimedi naturali

Ci sono molti rimedi della vecchia scuola che puoi usare per limitare la durata dei lividi.

Aceto. Mescolare aceto e acqua tiepida e strofinare sul livido: l’aceto aumenta l’afflusso di sangue alla superficie della pelle e favorisce la cicatrizzazione.

Ananas. Il consumo di ananas favorisce la guarigione perché contiene un enzima digestivo chiamato bromelina, che scompone le proteine ​​che scompongono il sangue e i liquidi nell’incluso fazzoletto di carta. Se mangi molto ananas, la bromelina verrà assorbita e aiuterà il corpo a dissolvere il livido.

Ayrıca bakınız: Herpes labiale (simplex): rimedi, cause, sintomi, cura

Mirtilli. Mangia o bevi succo di mirtillo poiché contiene antocianosidi, potenti antiossidanti che possono ridurre la comparsa di lividi stabilizzando il collagene e rafforzando i capillari.

Prezzemolo. Contiene proprietà antinfiammatorie che possono aiutare un livido a scomparire rapidamente: basta spremere il prezzemolo e strofinarlo sul livido.

Zenzero . Potente antinfiammatorio: basta fare un infuso e berlo. Tritare lo zenzero e lasciarlo in acqua calda per qualche minuto.

Cipolla. L’allinase, il composto che ci fa piangere quando tagliamo le cipolle, stimola il flusso linfatico e previene la formazione di ristagni e lividi del sangue. Applicare la cipolla dopo aver ottenuto lo scatto.

Aglio. Potente antiossidante, è anche un agente anti-lividi. Applica del succo fresco di aglio sul livido e il tessuto si rigenererà.

Patata. Contiene un enzima chiamato catalasi che aiuta a mantenere le cellule in buone condizioni e riduce il dolore e l’infiammazione. Basta posizionare una fetta di patata cruda sulla zona interessata e lasciarla in posa per qualche minuto.

Ecchimosi e Arnica

L’arnica è sicuramente uno dei prodotti naturali più efficaci e conosciuti per il trattamento di lividi e contusioni.Nessuna famiglia è senza di loro!

Ha potenti effetti antinfiammatori e proprietà analgesiche. I benefici dell’arnica sono legati all’alto contenuto di acidi gallico, caffeico e clorogenico, oltre che di elenalina e diidroelenalina.

Se non puoi acquistare il tubetto di crema all’arnica in farmacia, possiamo prepararlo anche a casa facendo bollire una manciata di foglie di arnica in 1 bicchiere d’acqua e una volta che si sarà raffreddata, applichiamo questa soluzione sul ammaccare.

Hamamelis e lividi

Hamamelis è una pianta originaria del Giappone e della Cina nota per le sue proprietà antinfiammatorie. Per i lividi, le sue proprietà alleviano il dolore dopo un urto.

Puoi preparare un infuso con le foglie di questa pianta e applicarlo sulla zona interessata usando un batuffolo di cotone.

Trattamento farmacologico per ecchimosi

In farmacia sono presenti vari preparati topici (creme, unguenti, gel) che possono accelerare la guarigione. Possono essere venduti senza prescrizione medica. Questi includono:

  • Trauma Lioton
  • Trauma Volta

Quando chiamare il medico

Si consiglia di rivolgersi al medico se:

Ayrıca bakınız: Come leggere la mano | Scoprite i segreti nascosti nelle linee della mano

  • il livido non compare entro 2 settimane
  • I lividi compaiono sulla pelle, anche senza protuberanze

  • I lividi sono particolarmente dolorosi
  • il livido si gonfia
  • difficoltà a muovere l’articolazione dove sono presenti lividi

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button