Come

Il trucchetto che toglie l&039unto dai mobili della cucina! – Vivo di Benessere

La stanza della casa che sporchiamo più facilmente: la cucina.

Anche la preparazione del pranzo o della cena capovolge inevitabilmente tutto: cibo sparso sul piano di lavoro, piatti nel lavello e spesso imbrattati sui mobili. Infatti questo grasso sui mobili è il più difficile da pulire, che richiede più tempo ed energie.

Okuma: Come togliere il grasso dai mobili della cucina

A volte strofinare a lungo non basta: il il grasso sembra non scomparire mai e continua a risaltare sui nostri splendidi mobili, che si tratti di piani di lavoro in legno, marmo o superfici piastrellate >.

Ma esiste un metodo per sbarazzarsene facilmente , rapidamente e efficacemente Sentiero? Scopriamo tutte le soluzioni assolutamente naturali per rendere come nuovi superfici e mobili.

Aceto Bianco e Sapone di Marsiglia

Il metodo tradizionalmente più efficace per eliminare le tracce di grasso, soprattutto se sei molto viscoso e ovviamente è quello di unire due sostanze con effetto disincrostante: aceto bianco e Marseife.

Idealmente per miscelare > 1 lt acqua calda con un bicchiere di aceto bianco e 30 grammi scaglie di sapone di Marsiglia > strong>. Dopo aver ottenuto un impasto omogeneo, puoi usarlo come detergente per i tuoi mobili.

Pulisci le superfici con un panno in microfibra e poi risciacquare: l’aceto bianco scioglie il grasso, mentre il Marseife pulisce e profuma. I tuoi mobili sembreranno appena acquistati!

Attenzione: questo metodo può essere utilizzato per mobili in legno essere utilizzati , ad esempio in laminato e su superfici piastrellate ma non su marmo su cui l’azione dell’aceto potrebbe avere un effetto>effetto corrosivo.

Fondi di caffè

A volte la forma grassa forma le macchie molto brutte che ricoprono le superfici. C’è un trucco per eliminarli facilmente: sono i fondi di caffè.

Prendi circa 2 fondi di caffè, sbriciolali con le mani e spolvera la polvere sulla parte sporca della superficie. Lasciare in posa per 30 minuti, quindi fregare con un panno.

Ayrıca bakınız: ✔️ Come Portare Un Uomo A Letto Nel Modo Giusto ♥

Infine risciacquare con una soluzione a base di 500 ml acqua calda e 30 ml sapone di Marsiglia liquido: la macchia sarà sparita.

I fondi di caffè assorbiranno effettivamente parte del grasso. L’altro, invece, viene eliminato dal suo effetto abrasivo.

Attenzione: proprio per l’effetto abrasivo delle basi di caffè , utilizza questo metodo solo su superficipiastrellate non pregiate e in legno. Le altre superfici potrebbero effettivamente graffiarsi.

Bicarbonato di sodio

Pochi cucchiaini di questo rimedio e… il gioco è fatto! Questo è bicarbonato di sodio.

Mescolalo con un po’ d’acqua fino a ottenere un composto pastoso e spalmalo su unto Mobili . Lasciare in posa 15 minuti e poi risciacquare con abbondante acqua calda.

Può rimuovere il grasso e anche gli aloni e senza lasciare tracce. Inoltre, può essere utilizzato su tutti mobili e scaffali, compresi quelli in marmo.

Succo di limone

Un detergente facilissimo da preparare che rende i mobili super puliti : acqua e succo di limone forte >.

Scalda semplicemente 500 ml acqua e versaci il succo di un limone fresco : shakera e Versare il composto in un evaporatore o flacone spray.

Spruzzare sui mobili e lasciare agire qualche minuto prima Risciacquare: succo di limone > agisce rapidamente sulle particelle di grasso più piccole, sciogliendole dalle superfici e lasciando un bel profumo.

N.B.: anche in questo caso non ci bastano i mezzi sulle lastre di marmo .

Alcool denaturato

Ayrıca bakınız: Diarrea nei bambini, rimedi naturali – Cure-Naturali.it

Il grasso sugli scaffali piastrellati può essere molto difficile da rimuovere. Dopo una pulizia, alcuni aloni spesso rimangono abbastanza evidenti.

Per farli sparire definitivamente, puoi usare acquaragia metilata.

Puoi fare una massa mescolando 100 ml con 500 ml acqua e per tutta la superficie . Tuttavia, sarebbe meglio usare alcol denaturato puro versandone un po’ direttamente sulla macchia o sull’alone e lasciandolo agire per 5-10 minuti.

Risciacqua con abbondante acqua: grazie al potente effetto pulente dell’alcool, la macchia è scomparsa.

Cosa sulle superfici metalliche?

A volte il grasso può depositarsi anche su parti di mobili in metallo o acciaio, ad esempio maniglie o alcune cappe.

Per una pulizia efficace, mescolare acqua (circa 500 ml) di in una ciotola aceto di vino bianco (150 ml) e 2 cucchiaini bicarbonato di sodio.

Quindi immergici un panno e utilizzalo strofinandolo sulle superfici unte.

N.B : Il grasso normalmente si deposita sulle superfici metalliche e forma vene . Devi pulire muovendo il panno avanti e indietro nella direzione esatta di queste vene per rimuoverlo più facilmente

Avvertenze

Vi abbiamo visto mettere insieme i metodi corretti per rimuovere le macchie di grasso a seconda del materiale dei mobili della tua cucina. Si consiglia però di provare sempre in un angolo nascosto per poi passare al trattamento suggerito.

Pulire la cucina? Ecco alcuni trucchi molto utili

Pulire e riordinare la cucina può essere un vero incubo. Fortunatamente, ci sono alcuni trucchi che possono renderlo molto meno faticoso. Sei curioso? Eccone alcuni:

Ayrıca bakınız: Ciglia finte magnetiche senza colla, come usarle e dove comprarle – The Wom Beauty

  • Profuma tutta la cucina con un po’ di limone e ROSMARINO!
  • Fai la ricetta per il bucato detersivo per brillare il tuo bagno e la tua cucina!
  • Basta una piccola tavoletta di questo sapone per sgrassare tutto l’acciaio in cucina!
  • Il metodo in pentola per assorbire tutti i cattivi odori in cucina!

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button