Come

Come togliere calli e duroni da piedi e mani

Introduzione

I calli e i calli sono aree della pelle ispessite e indurite che si sviluppano quando la pelle è sottoposta a pressione o attrito eccessivi.

Si sviluppano tipicamente sui piedi, dove provocano dolore e disagio quando si cammina, ma non è raro che si formino calli anche sulle mani; Nota che spesso sono confuse e i nomi sono usati in modo intercambiabile, ma in realtà sono condizioni che presentano alcune differenze importanti:

Okuma: Come togliere un callo dal mignolo del piede

I calli sono più piccoli dei calli e hanno un disegno caratterizzato da un duro nucleo circondato da pelle infiammata; di solito si sviluppano sulle aree non portanti dei piedi (superficie superiore e laterale delle dita dei piedi). Di solito sono dolorosi quando vengono premuti.

I calli sono raramente dolorosi e tendono a svilupparsi sulla pianta dei piedi, tipicamente sotto i talloni, i palmi delle mani o le ginocchia; Hanno dimensioni variabili ma di solito sono più grandi dei semi.

Se sei in buona salute, devi preoccuparti di curare calli e duroni solo se causano sintomi specifici. Per la maggior parte delle persone, scompaiono semplicemente rimuovendo la causa dell’attrito o della pressione.

Se hai il diabete o altre condizioni che riducono l’afflusso di sangue ai piedi, corri un rischio maggiore di calli e duroni per complicazioni.

Cause

Calli

I calli sono chiazze di pelle dura e ruvida, spesso di colore giallastro. Possono svilupparsi:

  • nel piede, solitamente intorno al tallone o sulla pelle sotto l’avampiede,
  • nei palmi,
  • nel caviglia .

I calli sono più grandi dei calli, con i quali hanno anche bordi meno chiari. Poiché i calli sono spessi, di solito sono meno sensibili al tatto rispetto alla pelle circostante.

Si sviluppano quando la pelle sfrega contro qualcosa come una superficie ossea, una scarpa o un pavimento. Spesso si formano sulla pianta anteriore dei piedi poiché questa è l’area che riceve il maggior peso corporeo quando si cammina.

Le attività che esercitano ripetutamente pressione sul piede, come correre o camminare a piedi nudi, possono causare calli. Gli atleti ne sono particolarmente sensibili.

Altre cause dei calli possono essere:

  • pelle secca,
  • scomposizione dei depositi di grasso; Le persone anziane tendono ad avere meno tessuto adiposo nella pelle,
  • indossare scarpe e sandali senza calzini può causare sfregamenti e attrito al piede. Anche i calzini troppo stretti o troppo larghi possono causare problemi
  • Attività che implicano l’uso ripetuto di oggetti come mazze o martelli senza l’uso di guanti protettivi.

Calli

/ h3>

I calli sono cerchi di pelle ispessita che si formano principalmente sopra e intorno ai lati delle dita dei piedi o della pianta del piede, ma possono comparire su qualsiasi altra area.

I calli sono spesso causati da scarpe inadatte:

  • Ad esempio, scarpe troppo grandi in cui il piede può scivolare e strofinare,
  • o modelli che esercitano troppa pressione su una determinata zona del piede; per esempio, i tacchi alti possono esercitare un’eccessiva pressione sulle dita dei piedi.

Ayrıca bakınız: Come trovare il tuo Punto G (ma anche il Punto C e il Punto A) | Vanity Fair Italia

I calli si sviluppano spesso sui piedi ossei privi dell’effetto protettivo dei depositi di grasso. Possono anche essere causati da altri problemi ai piedi, come:

  • Bunion (nell’alluce valgo): l’articolazione dell’alluce sporge perché l’alluce è teso per deviare dalle altre dita dello stesso piede,
  • Dita a martello: le dita si spezzano all’altezza dell’articolazione intermedia.

Sintomi

Calli e duroni sono caratterizzati dalla presenza di uno o più dei seguenti sintomi:

  • Presenza di pelle ispessita e ruvida,
  • piccola massa di pelle dura e in rilievo,
  • dolore o indolenzimento sotto la pelle,
  • pelle squamosa, secca o dall’aspetto ceroso.

Complicazioni

La condizione dei calli costantemente esposti alla pressione che ha causato il loro aspetto può facilmente danneggiare la lacerazione dei tessuti e la rottura dei capillari cutanei, causando sanguinamento.

In molti casi, la presenza di sangue è indicativa di diabete, tanto da essere considerata un sintomo precoce e precedere livelli elevati di zucchero nel sangue; A parte questo, la stessa presenza del sangue ha un effetto irritante sui tessuti, che provoca prurito, dolore e bruciore, ma soprattutto favorisce l’insorgenza di infezioni.

La presenza di infezioni anche banali come questa può portare all’amputazione nel tempo.

Quando chiamare il medico

Se la cornea o i calli iniziano a fare molto male o si infiammano, consultare un medico.

Se hai il diabete o problemi circolatori, consulta il tuo medico prima di iniziare qualsiasi terapia fai-da-te, poiché qualsiasi lesione al piede, anche lieve, può causare un’ulcera difficile da curare.

Diagnosi

Il medico (o il podologo) può facilmente diagnosticare un callo o un callo valutando visivamente il piede e cercando di escludere altre possibili cause di ispessimento cutaneo, come

>

  • verruche,
  • cisti,
  • altre forme di ipercheratosi.

Nel dubbio, è possibile utilizzare una radiografia per capire se il callo o il callo è causato da una deformità fisica.

Come rimuovere calli e duroni

Per trattare calli e duroni, di solito è sufficiente evitare le azioni ripetute che li hanno causati.

Il trattamento delle parti più ostinate e dolorose richiede innanzitutto di eliminare la causa delle pressioni/frizioni che hanno causato la e l’asportazione della pelle ispessita.

Può essere consigliato l’uso di scarpe comode senza tacco. Se si sviluppano calli sulle mani, indossare guanti protettivi durante le attività ripetitive aiuterà la zona interessata a guarire.

Se non sei sicuro delle cause di un callo o callo, consulta il tuo medico. Il medico potrebbe chiederti di vedere un podologo o un callista. Il podologo è specializzato nella diagnosi e nel trattamento dei problemi ai piedi. Esaminerà l’area interessata e consiglierà il trattamento appropriato.

Non tentare di rimuovere il callo o i calli da solo. Potrebbe diventare ancora più doloroso e infiammato. Puoi scegliere di utilizzare una pietra pomice o una lima per i piedi per assottigliare la pelle indurita, oppure utilizzare i prodotti specializzati disponibili nelle farmacie e nei negozi specializzati.

Prodotti per la cura dei piedi

Ayrıca bakınız: Artrosi cervicale: sintomi, rimedi e cura – Valori Normali

Le farmacie offrono un’ampia gamma di prodotti che permettono la guarigione della pelle ispessita e indurita, portando ad una ridistribuzione della pressione in eccesso. Chiedi consiglio al tuo medico, podologo o farmacista.

Esempi di prodotti che possono essere utili per il trattamento di calli e duroni includono:

  • idratanti speciali per la pelle ispessita,

    • li>
    • cerotti protettivi speciali,
    • cuscinetti morbidi o singole suole in schiuma,
    • piccoli cunei di schiuma o silicone che possono essere inseriti tra le dita per ammorbidire i calli alleviare,
    • speciali cunei in silicone che cambiano la posizione delle dita e ridistribuiscono la pressione,
    • acido salicilico.

    Alcuni prodotti da banco usati per trattare calli e duroni contengono acido salicilico, una sostanza usata per ammorbidire lo strato superiore della pelle morta in modo che possa essere facilmente rimosso. I prodotti sono delicati e non dovrebbero causare dolore.

    I composti di acido salicilico sono disponibili per applicazione diretta (come liquido o gel) o in cerotti pretrattati.

    È importante evitare i prodotti a base di acido salicilico se:

    • soffri di una condizione che causa problemi circolatori, come diabete, malattia arteriosa o neuropatia periferica,
    • pelle screpolata o aperta sopra o intorno alla cornea o al callo,
    • pelle fragile,

    perché esiste un rischio maggiore di danneggiare pelle, nervi e tendini danni.

    L’acido salicilico a volte può irritare la pelle intorno al callo o ai calli, per prevenzione puoi usare vaselina o un cerotto per proteggere e coprire la pelle in quella zona.

    Leggere attentamente le istruzioni prima di applicare il prodotto. In caso di dubbio, si rivolga al medico, al podologo o al farmacista.

    Cornea infetta

    Quando infetta, la cornea diventa infiammata e dolorosa; potrebbe fuoriuscire pus o un liquido limpido. L’infiammazione può diffondersi lungo il piede. La situazione richiede una visita dal medico o dal dermatologo.

    Stile di vita e rimedi pratici

    Se hai il diabete o altre condizioni mediche che causano problemi circolatori, chiedi sempre consiglio al tuo medico prima di tentare qualsiasi rimedio fai-da-te per calli e duroni trattare.

    Se non hai altri problemi di salute, puoi seguire questi suggerimenti per curare calli e duroni:

    1. Usa cuscinetti protettivi. Disponibili in farmacia, questi protettivi devono essere applicati sulle aree in cui si sviluppano calli e duroni.
    2. Attenzione a non utilizzare sollevatori di mais liquidi o cerotti medicati a base di acido salicilico, poiché possono irritare la pelle e curare le infezioni , soprattutto nei pazienti con diabete e problemi circolatori.
    3. Lavarsi mani e piedi. Lavati mani e piedi con acqua tiepida e sapone per ammorbidire calli e duroni e facilitare la rimozione della pelle ispessita.
    4. Elimina la pelle in eccesso senza tagliarla.Durante o dopo la doccia, strofinare il callo o il callo con la pietra pomice o un asciugamano per rimuovere il primo strato di pelle. Non usare forbici o tagliaunghie per tagliare la pelle. Se hai il diabete, non usare una pietra pomice perché sei più soggetto a infezioni.
    5. Idrata la tua pelle. Applicare la crema idratante su mani e piedi per mantenere la pelle morbida.
    6. Indossa scarpe e calzini comodi. Indossa scarpe comode con plantari fino a quando il callo o il callo non sono guariti. Scegli comode calze in poliestere e cotone poiché consentono all’umidità di penetrare meglio rispetto alle calze di puro cotone.

    Prevenzione

    La prevenzione di calli e duroni richiede attenzione ai piedi e la scelta di scarpe adeguate.

    I seguenti suggerimenti aiuteranno il Contrasta lo sviluppo di pelle secca e calli.

    1. Dopo aver lavato i piedi, asciugali completamente e applica una speciale crema idratante (non crema per il corpo).
    2. Utilizzare regolarmente una pietra pomice o una lima per piedi per rimuovere delicatamente l’indurimento. Se usi una pietra pomice, assicurati che si asciughi completamente tra un uso e l’altro e sia priva di batteri.
    3. Indossa scarpe adatte e comode. Acquistare sempre le scarpe nel pomeriggio poiché il piede tende a gonfiarsi durante il giorno. Quindi le scarpe che si adattano al pomeriggio sono comode. Le dita dei piedi dovrebbero potersi muovere liberamente nella scarpa, con un piccolo spazio tra l’alluce e la punta della scarpa. Se possibile, evita i tacchi alti perché aumentano la pressione sulla punta.
    4. Non pensare che il dolore al piede sia normale. Consulta un podologo o il tuo medico che può optare per una consulenza specialistica. Il medico sarà in grado di identificare la causa principale del dolore.

    Fonte primaria

    • NHS concesso in licenza ai sensi dell’OGL

    Adattato dall’inglese dal Dr. Greppi Barbara, chirurgo

    Ayrıca bakınız: Mantenere una buona erezione: i consigli dall’urologo – Urologo Andrologo Torino Dott. Milan

    .

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button