Come

Puoi tornare al Mercato Tutelato: ecco come | Bolletta energia

Singoli consumatori, famiglie, associazioni e microimprese che non hanno tra i 10 e i 50 dipendenti e un fatturato annuo compreso tra 2 e 10 milioni di euro o una potenza di contatore impegnata superiore a 15 kW possono ancora farlo se lo desiderano , ritorno al mercato tutelato.

Innanzitutto, se preferisci il contatto diretto alla lettura, puoi chiamarci allo 02 829 415 99 02 829 415 99 e parlare con un nostro staff, pronto a servire voi tutti Per fornire le risposte che cercate in relazione al ritorno al Mercato Protetto. Servizio gratuito!! Chi ha già scelto il nostro servizio è soddisfatto al 99%: leggi di persona le opinioni di chi ci ha già contattato.

Okuma: Come tornare a enel servizio elettrico

Ritorno al Servizio di Maggior Tutela (diversa definizione di mercato tutelato) è semplice e non comporta costi diversi da quelli connessi alla conclusione del nuovo contratto, come ad esempio : Ricordiamo:

  • Il passaggio dal mercato aperto al mercato protetto comporta un costo? No, il passaggio stesso è gratuito per il cliente.
  • Chi può farlo? Finora la domanda di passaggio dal mercato libero al servizio di maggior tutela è consentita solo alle tipologie di clienti che dal 1° gennaio 2021 non risultano assegnate al servizio di livello di tutela.

Ayrıca bakınız: LE FRATTURE DELLO SCAFOIDE DEL POLSO – Fisiosaan

Quali clienti sono stati assegnati al Graduate Protection Service? Il Servizio Tutela Laureati è rivolto in particolare a: piccole imprese (fatturato annuo compreso tra 2 e 10 milioni di euro e numero di dipendenti compreso tra 10 e 50) allacciate in bassa tensione; alle microimprese titolari di almeno una presa di potenza superiore a 15 kW collegata in bassa tensione.

Modulo di ritorno al mercato

Per tornare al mercato protetto è necessario compilare un modulo? In realtà no, per passare dal mercato libero alla protezione superiore devi solo contattare il provider che gestisce il servizio protetto nella tua località e stilare un nuovo contratto . Per fare solo alcuni esempi:

  • Se abiti nel centro di Napoli, il servizio di protezione estesa è gestito dal Servizio Elettrico Nazionale (ex Enel Servizio Elettrico). In questo caso puoi contattare il servizio clienti del servizio elettrico al numero verde 800.900.800 da rete fissa nazionale o al 199.50.50.55 da cellulare al costo stabilito dal tuo operatore telefonico
  • Se sei nel centro di Reside in Roma, il servizio di protezione estesa è gestito dal Servizio Elettrico di Roma, che puoi raggiungere da rete fissa al numero verde 800.199.900 e da cellulare allo 06 456.98.250 In questo caso il costo della chiamata varierà in base alla tariffa del tuo operatore telefonico
  • Se risiedi a Milano il servizio di protezione estesa è gestito da a2a Energia, che ti permette di contattare il servizio clienti indicando il numero verde cui corrisponde il servizio di protezione estesa ai clienti e inserendo la tua regione e provincia.

Il fornitore della maggior parte di essi, infatti, la tela dipende dal territorio in cui si trova l’offerta , quindi non puoi scegliere a chi rivolgerti, in quanto è il caso del libero mercato. Ricordiamo che il Servizio Elettrico Nazionale è l’operatore più tutelato con la quota di mercato più alta, parliamo di oltre l’85%, per questo Enel è associata all’energia elettrica nell’immaginario collettivo.

torna al servizio più protetto

Sei sicuro di voler essere protetto di nuovo?

Se non ti senti a tuo agio con il tuo attuale fornitore di mercato libero, probabilmente non hai sottoscritto l’offerta giusta per le tue esigenze di consumo o sei noto per confrontare correttamente i prezzi dei diversi operatori prima di accontentarti di uno . Per questo motivo, il nostro consiglio è di cambiare fornitore piuttosto che tornare al mercato protetto. Ci sono tre ragioni principali per questo:

  1. Nonostante la nuova estensione che ha posticipato la fine del Mercato Protetto a gennaio 2024, il Mercato Protetto finirà.Allora perché tornare su un mercato che prima o poi non c’è più?
  2. I prezzi del prodotto tutelato sono fissati da ARERA (sono quindi gli stessi per tutti i clienti del prodotto tutelato, indipendentemente dal fornitore) e cambiano ogni tre mesi, esponendo la fattura a variazioni imprevedibili (scopri tariffa ARERA odierna)
  3. passare fornitori al mercato libero è sempre gratuito e allora perché tornare al mercato tutelato con il rischio di pagare l’imposta di bollo o il deposito cauzionale quando puoi farlo gratis e senza costi di uscita o ingresso si può passare a una nuova offerta?

Mercato libero vs mercato protetto

Ayrıca bakınız: Mantenere una buona erezione: i consigli dall’urologo – Urologo Andrologo Torino Dott. Milan

Abbiamo elencato i tre motivi principali, ma in realtà ci sono molti più punti a favore del libero mercato. Le parole offerte speciali, sconti o regali di benvenuto significano qualcosa per te? Sono tutte prerogative del libero mercato, mentre il mercato tutelato, per sua stessa natura, non può offrire questa gamma di vantaggi. Esaminiamo insieme altre differenze chiave che siamo sicuri ti faranno cambiare idea sul ritorno al mercato protetto.

Maggiori informazioni sul mercato libero

Le migliori offerte attuali di luce e gas

Siamo più che sicuri che la soluzione giusta per te

p> consiste nel passare ad un altro fornitore del mercato libero e non tornare al mercato tutelato (che, come ricordiamo, sta per concludersi). Per aiutarti nella tua scelta, abbiamo selezionato per te le tre migliori offerte luce e gas del momento: siamo certi che questi prezzi molto vantaggiosi e queste imperdibili promozioni ti faranno pensare al mercato libero. Se desideri una consulenza gratuita di esperti per lavorare insieme per identificare l’offerta migliore per le tue esigenze di consumo, contattaci allo 02 829 415 99 02 829 415 99 per parlare con il tuo consulente Selectra. Servizio gratuito! !

* Spese mensili calcolate sulla base di un consumo di 1800 kWh/anno per l’energia elettrica e 800 Smc/anno per il gas per il riscaldamento da parte di un nucleo familiare di 3 persone.

Ayrıca bakınız: Come si può ridurre la durata delle mestruazioni in modo naturale?

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button