Come

Come si calcola la base maggiore di un trapezio | Studenti.it

Introduzione

Per calcolare la base principale di un Trapezio
Come calcolare la base principale di un trapezio – Fonte: getty-images

La geometria flat rappresenta la materia in cui sono incluse molte figure diverse. È la base per lo studio di tutte le altre figure. I quadrati sono tra i primi ad essere analizzati nello studio.

Tra i quadrilateri più particolari c’è senza dubbio il trapezio . La sua caratteristica principale è che solo due dei quattro lati sono paralleli tra loro. Questi lati sono comunemente indicati come base piccola e base grande. I restanti due lati possono essere congruenti ma mai paralleli.

Okuma: Come trovare la base maggiore di un trapezio

Tuttavia, esistono diversi tipi di trapezi, inclusi rettangoli, isoscele e irregolari. Quest’ultimo è il tipo di trapezio che esamineremo in questa guida semplice e completa per dimostrare come calcolare la base principale del trapezio.

Un altro consiglio

Iscriviti al nostro canale Telegram Aiuto scuola e compiti: notizie quotidiane e materiale utile per i tuoi studi e compiti!

Calcolo dell’area

La base di ogni formula matematica, importante per il calcolo delle dimensioni di un trapezio , è il calcolo dell’area . Da qui inizieremo ad ottenere la misura della base più grande.

Ayrıca bakınız: Come aprire una finestra in alluminio bloccata – ALsistem Calabria

Questa è una formula di base e abbastanza semplice. Per ottenere l’area del trapezio è necessario moltiplicare la somma delle basi per la misura dell’altezza.

L’altezza del trapezio corrisponde alla linea verticale e immaginaria che collega un vertice della base piccola alla base grande. Quindi il prodotto della moltiplicazione deve essere diviso per due.

Rappresenteremo la formula in questo modo: A = (b B) * h: 2. Dove A rappresenta l’area del trapezio, b rappresenta la base minore, B rappresenta la base maggiore e h rappresenta altezza.

Equazione di Forma

A questo punto possiamo procedere a sviluppare l’equazione di forma e poi moltiplicare per due l’area del trapezio. Più precisamente, devi fare quanto segue: B = A * 2 / h – b.

Questa formula deve essere sviluppata dove, semplificando, otteniamo il doppio dell’area moltiplicando la somma delle basi per l’altezza. Quindi le due barre devono essere divise per l’altezza, che dà come risultato finale la somma delle basi del trapezio. Dato che hai già il valore della base più piccola, non devi far altro che sottrarre il valore dal totale. A questo punto, quindi, resta il valore della base principale del trapezio.

Esempio

Ayrıca bakınız: Organizzazione armadio: come organizzare scarpe, borse e accessori –

Per utilizzare i numeri reali, utilizziamo un semplice esempio di trapezio con un’area di 800 centimetri quadrati, un’altezza di 20 cm e un’area di base inferiore a 34 .

A questo punto dobbiamo moltiplicare l’area per due. Quindi abbiamo ottenuto: 800 * 2. Il risultato di questa banale operazione è di 1600 centimetri quadrati.

Ricorda che le aree delle figure piatte sono misurate in centimetri quadrati, metri quadrati, al contrario delle dimensioni dei lati (questi ultimi sono misurati in cm, m, senza la scritta “quadrati”).

La procedura successiva consiste nel dividere 1600 per l’altezza, poi 1600 diviso per 20. A questo punto il risultato sarà 80.

Quindi devi sottrarre la misura della base più piccola, cioè 34 cm, a questo valore. Il risultato è 46 cm. La lunghezza della base principale del trapezio è di 46 cm. La procedura è la stessa anche per il calcolo della base secondaria. È sufficiente invertire gli elementi da calcolare.

Suggerimenti

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Ayrıca bakınız: Quotidiano Nazionale | Qui giace Marsala, la cavalla che portò Garibaldi a Palermo – Magazine – quotidiano.net

  • Come calcolare le basi di un trapezio isoscele

    li>

  • Come calcolare l’altezza del trapezio destro
  • Come calcolare la base maggiore di un trapezio isoscele

Più contenuto trapezoidale

  • Area trapezoidale: come calcolarla
  • Trapezio rettangolare: cos’è e come riconoscerlo
  • Trapezio isoscele: cos’è, proprietà e formule per perimetro e Zona

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button