Come

La pasta di zucchero, come farla e come usarla

La pasta di zucchero si ottiene facendo una miscela di zucchero e acqua. Può quindi essere consumato anche dai vegani, dagli intolleranti al lattosio e dai celiaci. Nel mondo dolciario è anche conosciuto con i nomi di fondente e pan di zucchero.

Non è altro che una ciliegina dalla consistenza plastica, usata spesso per decorare torte a più piani e deliziosi cupcakes.

Okuma: Pasta di zucchero come si usa

È una nuova tendenza ma per alcuni una vera mania usata nel cake design di cui è lei la maestra. Scopri come prepararlo e utilizzarlo per i dolci, comprese ricette vegetariane e vegane.

Pasta di zucchero, la ricetta base

Sappi che il glucosio si trova nei supermercati e pasticcerie ben forniti e in alcune farmacie, ma lo trovi anche online. Per la preparazione vi occorrono:

  • 400 g zucchero a velo
  • 5 g colla di pesce
  • 30 ml acqua
  • 50 gr glucosio
  • estratto di vaniglia

Preparazione. Per prima cosa preparate lo sciroppo di glucosio. Per sciogliere la colla di pesce, mettetela a bagno in acqua fredda per 12 minuti, quindi strizzatela. A questo punto aggiungete in una casseruola dai bordi alti insieme al glucosio e fate scaldare a fuoco molto basso, sempre mescolando, per 7 minuti, ma senza far bollire! Togli la pentola dal fuoco.

In una ciotola versate lo zucchero a velo e lo sciroppo di glucosio caldo mescolando con una frusta. Potete utilizzare una planetaria regolata alla velocità minima per amalgamare il tutto.

Infine aggiungere la vaniglia. Deve formare una vera pallina di zucchero che puoi usare subito o in seguito.

pasta di zucchero

Eventuali grumi possono essere sciolti con 1 cucchiaino d’acqua. Potete avvolgerlo in un foglio di alluminio e conservarlo in frigorifero per qualche giorno oppure congelarlo.

Quando è il momento di utilizzarlo, spolverate un po’ di zucchero a velo su una spianatoia per finire. Se vuoi puoi personalizzarlo con un colore in gel o in polvere. Quando avrete ottenuto un impasto liscio, lasciate riposare per un paio d’ore.

Pasta di zucchero: come usarla

La pasta di zucchero si stende in sfoglie per ricoprire torte intere, ma può essere utilizzata anche per realizzare piccole decorazioni che poi vengono montate su Cupcake e cake creazioni di design.

Per ricoprire una torta di 20 cm di diametro calcolate circa 750 grammi di impasto. Per una torta di 22-24 cm 950 g, mentre per una torta di 28-30 cm servono 1,5 kg di impasto.

Pasta di Zucchero per Torte

Se vuoi utilizzarla per ricoprire una torta, è meglio applicare prima lo streusel, uno strato di ganache o glassa che fungerà da collante per lo zucchero fondente. Quindi procedere alla copertura.

Come lavorare la pasta di zucchero

Una volta che la pasta di zucchero è colorata, stendetela con un mattarello di plastica liscio che, come il tappetino con i cerchi predisegnati, aiuta a dare uno spessore uniforme e in forma.

Ayrıca bakınız: Come evitare che bancomat si smagnetizzi

pasta di zucchero

Stendete parte della vostra pasta sul mattarello e trasferitela sulla torta. Disporre la pastella dall’alto verso il basso con tocchi veloci e aggiungere gli ultimi ritocchi con una spatola o una spatola.

Infine, taglia il fondente in eccesso con una rotella o un coltellino. Fate dei tagli con quest’ultimo in modo da eliminare la pasta di zucchero senza strapparla.

Pasta di zucchero per decorazione

La pasta di zucchero può essere utilizzata anche per realizzare fiori, figure, oggetti e scritte.

Affinché abbia una densità plastica maggiore, deve essere miscelato con un additivo gelificante. I più comunemente usati sono:

  • CMC o gomma di cellulosa. Ha il vantaggio di essere attivato immediatamente, mentre quest’ultimo richiede una pausa di almeno 24 ore dopo averlo aggiunto. Le proporzioni sono 1/2 cucchiaino per 250 grammi di pasta di zucchero.
  • Gomma adragante o gomma adragante. Aggiungi 1/2 cucchiaino ogni 250 grammi di pasta di zucchero e aggiungi dopo aver colorato lo zucchero fondente.

Quanto costa un bastoncino di pasta di zucchero

Le fasce di prezzo variano a seconda del tipo di pasta e del colore se si acquistano più colori o una grande quantità.

Generalmente si va da 7 euro per la confezione da 250 g a 9 euro per il blocco da 700 g e la multipack da 15 euro di paste colorate fino a 37 euro per la 5 lattina da kg.

Dove acquistare la pasta di zucchero pronta

La si trova in molti negozi, anche nei supermercati ben forniti, sia bianca che colorata, B. nella forma di pani da stendere. Li portano anche pasticceri e farmacie varie. Ovviamente li trovate anche online.

Ma attenzione, la pasta già pronta contiene sempre coloranti e conservanti, non tutti i paesi di origine In oltre a zucchero, sciroppo di glucosio e olio vegetale oltre alla glicerina può contenere addensanti naturali come amido di mais o gomma di xantano e principi attivi emulsionanti naturali come leticina di soia, ma il sorbato di potassio è uno dei conservanti ed è quasi sempre con vanillina sintetici aromatizzati.

D’altra parte troverai Nei negozi di casalinghi trovi anche il tuo colorante alimentare preferito, gli stampini e tutti gli strumenti per lavorarli, dal tappetino in silicone al supporto girevole e i vari accessori per la formatura.

Pasta di zucchero: le varianti

Il fondente è bianco, ma può essere personalizzato con coloranti alimentari pronti o fatti in casa.

Ricetta pasta di zucchero senza glucosio

Per fare una pasta di zucchero dietetica, invece, puoi usare miele al posto del glucosio.

  • 2 cucchiai miele liquido
  • 1 albume d’uovo
  • 500 g zucchero a velo
  • Colorante alimentare liquido

Preparazione. In una ciotola capiente o in un frullatore, montate gli albumi, il colorante e il miele fino ad ottenere un composto quasi omogeneo. Aggiungere gradualmente lo zucchero a velo, mescolare bene. Ad un certo punto iniziate a lavorare l’impasto con la punta delle dita e aggiungete lo zucchero a velo fino a quando l’impasto non si attacca più alle dita. Proteggi le mani con i guanti per evitare di contaminarle con la tintura. Quando l’impasto sarà morbido e non più appiccicoso, avvolgetelo nella pellicola o usatelo subito.

Ricetta pasta di zucchero senza gelatina

Ayrıca bakınız: Bonus benzina da 200 euro, ecco cos’è e come richiedere il buono carburante 2022. GUIDA – Gazzetta del Sud

Chi vuole provare ricette vegane può aggiungere 5 g di agar-agar invece di gengive addensanti come gomma xantana o gelatina forte>.

Ricetta pasta di zucchero con marshmallow

Se non avete la gelatina o volete una ricetta super veloce, ecco quella con i marshmallow, le caramelle gommose americane. Per 500 g di pasta bianca occorrono:

  • 60 g di marshmallow
  • 2 cucchiai di acqua
  • circa 450 gr zucchero a velo

Preparazione. Versa l’acqua in una ciotola di vetro e i marshmallow. Sciogliere nel microonde per 20-30 secondi a 900 W o metterlo in una casseruola e sciogliere a bagnomaria.

Aggiungere lo zucchero a velo e mescolare con un cucchiaio di legno. Se l’impasto è ancora friabile, lavoratelo con le mani fino ad ottenere una palla liscia. Avvolgilo in una pellicola trasparente poiché si indurisce all’aria.

Per colorare questa pasta, è meglio utilizzare coloranti in gel, che vengono aggiunti insieme allo zucchero a velo.

Stendere l’impasto su un tappetino antiaderente o utilizzare un mattarello in silicone per spolverare con zucchero a velo fino ad uno spessore massimo di 5 ml.

Si conserva per 2-3 giorni avvolto in pellicola trasparente a temperatura ambiente e al riparo dalla luce. Non refrigerare perché si indurisce.

  • Se l’impasto è troppo asciutto, aggiungi dell’acqua.
  • Al contrario, se l’impasto è troppo morbido, aggiungere un po’ di glassa.
  • Quando la pasta si è indurita, inumidiscila un po’ e avvolgila in un foglio di alluminio.
  • Pasta di zucchero bianca

Il fondente è sempre bianco. Il colorante può essere aggiunto per ottenere altri colori.

Pasta di zucchero di colore naturale

Il colorante alimentare è utilizzato in molte preparazioni presenti sul mercato. Tuttavia, possono causare allergie e alcuni contengono composti animali.

Per fare la colorazione naturale fatta in casa puoi usare 3 diversi metodi:

  1. Tagliare e frullare frutta e verdura . Aggiungi un po’ di amido o farina di mais al succo da scaldare sul fuoco o olio vegetale. Se usi l’alcol, devi mettere la pentola sul fuoco per farlo evaporare.
  2. Tagliare e disidratare. Disporre i pezzi in una teglia per cuocere a 150º per diverse ore. Se sono asciutti, frullateli.

pasta di zucchero

Coloranti naturali per pasta di zucchero

Ecco alcuni trucchi per realizzare colori naturali per colorare la pasta di zucchero:

  • verde puoi usare cibi come prezzemolo, tè verde matcha, spinaci o spirulina. forte > polvere.
  • rosso , a base di pomodori , ribes rosso e fragole . Quest’ultimo, però, ha bisogno di essere cotto, così come le rape e il cavolo rosso, che offrono un bordeaux intenso o viola
  • giallo da spezie come lo zafferano e la curcuma
  • arancia, ottenute da carote , zucca, arance o con mandarino.
  • marrone è uno dei coloranti che sono più facili da ottenere nei prodotti fatti in casa, grazie al cacao, caffè e cipolla rossa .
  • Nero, Biochar può essere utilizzato.
  • Il bianco è facile da fare con la panna.

Cosa puoi usare al posto della pasta di zucchero

Se non ne hai una in casa, non la trovi in ​​negozio, o ne te ne manca una ingredienti o tempo per prepararla, potete optare per la pasta di mandorle detta anche marzapane.

Di consistenza simile, è facile da lavorare con un mattarello e spolverare con zucchero a velo. Ed è venduto in blocchi di panna già pronti, ha un delicato gusto di mandorla tostata e si sposa molto bene con caramelle al cioccolato e banana, cacao e vaniglia, oltre a biscotti e cupcakes.

Ayrıca bakınız: La storia del Festival di Sanremo | La Mia Liguria

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button