Come

Naso chiuso e naso che cola da cocaina. Cosa fare?

Dal principio attivo chimicamente isolato nasce il farmaco, un potente stimolante psicoattivo che agisce direttamente sul cervello, sebbene fino ai primi anni del 1900 fosse utilizzato sia in campo medico come anestetico che come componente di tonici con proprietà stimolanti. , la stessa Coca-Cola la conteneva.

Come si può assumere la cocaina

La cocaina può essere per via orale, per via intranasale, > per via endovenosa e per inalazione

Okuma: Come pulire il naso dalla coca

Gli effetti neuropsichiatrici della cocaina

  • Distorsione della percezione e della capacità
  • Sensazione accresciuta Percezione
  • instancabilità
  • enfasi sulla reattività fisica e mentale
  • euforia
  • maggiore socialità e facilità di relazione
  • ansia
  • Irrequietezza
  • Irritabilità
  • Paranoia
  • Convulsioni

Sono sensazioni che sono quasi immediati compaiono o compaiono dopo una singola dose e scompaiono da un minimo di pochi minuti ad un massimo di un’ora.

CONSUMO DI COCAINA NELLA POPOLAZIONE ADOLESCENTE

La cocaina ha mantenuto trend di consumo stabili negli ultimi cinque anni: secondo l’indagine nazionale IPSAD (Indagine sulla popolazione italiana sull’alcol e altre droghe), che mira a monitorare l’uso di sostanze psicoattive nella popolazione generale, nel 2017 sono poco più di 89.000 gli studenti che dichiarano di averlo sperimentato almeno una volta nella vita (3,6%), 61.000 quelli che ne hanno fatto uso nel 2016 (2,5%) .

Ayrıca bakınız: Amici, finale 2022: come votare e montepremi vincitore

Rimangono costanti anche i dati sull’uso frequente (10 volte o più nell’ultimo mese), che si aggirava intorno allo 0,3% fino al 2006, dal 2009 oscilla tra lo 0,6% e lo 0,8%, con una percentuale di 0,7%.

La maggior parte degli studenti ha utilizzato la sostanza saltuariamente, non più di 5 volte l’anno (47,4%), il restante 52,6% ha riportato un uso più frequente, di cui quasi il 29% l’ha utilizzata almeno 20 volte.

Per quanto riguarda la disponibilità di cocaina, il 13,4% degli studenti ritiene di avere un facile accesso a questa sostanza e questa percezione aumenta con l’età (il massimo è raggiunto dai maschi di 19 anni, 22,1%). . Il 42% di coloro che hanno fatto uso di cocaina nel 2016 ha acquistato la droga da uno spacciatore a domicilio e il 38% per strada. Circa un terzo ha dichiarato di avervi accesso nei club (36%) o in occasione di concerti e rave (32%).

GLI EFFETTI E I DANNI GENERALI DELLA COCAINA SUL CORPO

L L’uso di cocaina, indipendentemente dalla quantità, frequenza di assunzione e modalità, aumenta il rischio di infarto, convulsioni o insufficienza respiratoria: ognuno di questi eventi può portare al coma e alla morte improvvisa della persona sin dalla prima ingestione.

La cocaina è una potente droga di abuso che produce dipendenza e tolleranza, il che significa che sono necessarie dosi più ristrette e più coerenti per produrre gli stessi effetti della prima ingestione, quindi l’esposizione agli effetti collaterali.

Ayrıca bakınız: Siti per vendere online: le 8 migliori piattaforme nel 2022 | Shopify Italia

Diversi metodi di ingestione causano diversi danni: la cocaina assunta per via orale può causare cancrena intestinale riducendo il flusso sanguigno, le persone che utilizzano la via endovenosa sono caratterizzate da segni di puntura nel sito di iniezione e soffrono di reazioni allergiche che coinvolgono entrambi può essere causato dal farmaco stesso così come dalle sostanze aggiunte.

I consumatori di cocaina che inalano attraverso il naso possono manifestare perdita dell’olfatto, epistassi, difficoltà a deglutire, raucedine, irritazione del setto nasale, che possono portare a un’infiammazione cronica caratterizzata da naso che cola, ulcere, croste nel naso , perforazione della cartilagine fino alla necrosi (morte) della mucosa del setto nasale e disturbi funzionali delle conche nasali /h3>

A A seconda del tipo di assunzione/somministrazione di cocaina possono verificarsi diverse conseguenze; Ad esempio, se il farmaco viene inalato attraverso il naso, un effetto collaterale può essere la perdita dell’olfatto, che è caratterizzato da epistassi, difficoltà a deglutire, raucedine e, soprattutto, irritazione del setto nasale con conseguente infiammazione cronica, come un naso chiuso, chiuso o che cola.

Pertanto, con un farmaco per inalazione orale o nasale come la cocaina, esiste un’intera gamma di patologie della salute del setto nasale

strong> che non tardare a presentarsi.

Chi ingerisce cocaina succhiandola attraverso il naso provoca danni che possono essere anche esteticamente più evidenti rispetto a chi la ingerisce per via orale.La polvere bianca in realtà colpisce e distrugge le mucose interne del naso. Il processo si traduce in croste secche e giallastre che sono soggette a infezioni sin dalla prima dose.

La morte di numerose cellule del naso dovuta all’uso di cocaina è accompagnata da una mancata – se non mancata – rigenerazione con conseguente accumulo di danni fino allo sviluppo di vere e proprie perforazioni con cedimento o cedimento di il setto nasale del naso. A volte danni di questo tipo colpiscono anche le ossa della bocca e del cranio. Oltre alle implicazioni estetiche, ci sono gravi rischi per la salute.

Ayrıca bakınız: Freni a pattino della bici: guida alla regolazione – Bikeitalia.it

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button