Come

Frattura del piede e della caviglia

Le fratture di

​​caviglia e piede sono eventi abbastanza comuni, ma nella maggior parte dei casi richiedono un trattamento chirurgico molto delicato e una lunga riabilitazione. Ad esempio, quando si parla di fratture del piede, includiamo la probabile frattura di varie ossa che compongono l’articolazione: quelle più a rischio di frattura sono l’astragalo, il calcagno, lo scafoide, le ossa che compongono il metatarso e il ossa delle dita, d. H. gli arti del piede.

Cos’è un piede rotto?

Quando si parla di frattura del piede, spesso ci si riferisce solo a una delle ossa che compongono l’articolazione, anche se in alcuni casi – contusioni, incidenti – possono essere coinvolte più ossa. La frazione può essere trasparente con solo due frammenti, oppure creare più frammenti , può essere composta o scomposta . La frattura più complessa e grave interessa l’astragalo, l’osso di collegamento tra tibia-perone e calcagno. Anche la frattura del calcagno, l’osso su cui si scarica tutta la pressione del corpo, è di difficile guarigione. Le fratture della caviglia e del calcagno guariscono lentamente perché sono scarsamente fornite dai vasi sanguigni e quindi la fusione dei frammenti è più lenta. Le fratture comuni sono quelle del metatarso e dello scafoide, il collo del piede. Le fratture riparabili più semplici sono quelle delle falangi. Le fratture delle ossa del piede sono particolarmente preoccupanti perché possono portare a deformità e difficoltà a camminare e a compiere le azioni quotidiane più semplici. A causa della complessità dell’articolazione, il trattamento è molto delicato e deve essere effettuato da esperti in chirurgia del piede e in centri specializzati. Per la sua particolare posizione, la caviglia è esposta a numerosi carichi: deve sopportare il peso di tutto il corpo. La frattura della caviglia consiste nella rottura della parte distale della tibia o della parte distale del perone/fibula.

Okuma: Come capire se il piede è fratturato

Quali sono le cause del piede rotto?

Ayrıca bakınız: Come dimostrare amore e 6 gesti che non sono amore | Roba da Donne

Le fratture possono avere diverse cause. I più comuni sono gli incidenti, in particolare gli incidenti alla guida e sul lavoro, dopo contusioni o cadute dall’alto. Seguono infortuni sportivi, cadute, fratture da stress da usura e movimenti ripetitivi. Un’altra causa di fratture del piede è l’osteoporosi, una condizione in cui le ossa sono fragili e possono ferirsi senza urti o traumi.

Quali sono i sintomi di una frattura del piede?

I sintomi variano a seconda della posizione della lesione. In generale, la frattura provoca:

  • Dolore intenso
  • Difficoltà o incapacità a stare in piedi senza dolore
  • Gonfiore
  • Presenza di Lividi e gonfiore
  • Deformità (pronazione)

Come prevenire le fratture del piede?

Le fratture del piede possono essere prevenute prestando particolare attenzione alla protezione delle estremità con scarpe di sicurezza durante l’esecuzione di lavori pericolosi. Quando fai sport, dovresti evitare uno stress eccessivo ai tuoi piedi e ti consigliamo di scegliere la carpa adatta al tipo di attività fisica. Per evitare fratture dovute all’osteoporosi, è opportuno integrare la dieta con fonti di calcio e vitamina D e seguire terapie mediche per ripristinare la mineralità ossea.

Diagnosi

Ayrıca bakınız: Da Campitello al Rifugio Alpe di Tires attraversando la Val Duron

I test utilizzati per diagnosticare le fratture del piede includono:

  • Raggi X del piede , che ti consente di guardare le lesioni da più angolazioni.
  • Scansione ossea utilizzando un mezzo di contrasto che evidenzia le aree danneggiate.
  • TC (Tomografia assiale computerizzata) fornisce informazioni preziose per rilevare lesioni e disturbi di tessuti, muscoli e legamenti, che consentono una migliore pianificazione dell’operazione.
  • MRI per valutare le condizioni dei legamenti che potrebbero essere stati danneggiati durante un incidente e rendere difficile la guarigione dell’articolazione.

Trattamenti

Il primo trattamento Una frattura consiste nell’applicazione di ghiaccio, nell’immobilizzazione del piede e nell’eventuale sollievo dal dolore attraverso la somministrazione di antidolorifici. Per alcuni tipi di fratture, le più semplici come la rottura dell’alluce, è sufficiente immobilizzare la parte con gesso di Parigi.In generale, le fratture del piede richiedono un intervento chirurgico volto a rimontare (ridurre) i frammenti e saldarli con viti metalliche, spine o placche che vengono rimosse dopo la guarigione. Nella maggior parte dei casi, l’operazione è seguita dall’immobilizzazione con un gesso e un periodo di riposo. La riabilitazione fisioterapica è molto importante per le fratture della caviglia e del piede. Serve infatti a ripristinare l’esatta configurazione dei movimenti e un equilibrio nei rapporti tra ossa, nervi e muscoli attraverso esercizi mirati ripetuti per un lungo periodo di tempo. Vengono eseguiti esercizi propriocettivi e di potenziamento muscolare.

Ayrıca bakınız: Come pulire e sbucciare i fichi d’India – Misya.info

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button