Come

Ansia da prestazione: cosa è e come superarla – Associazione di Psicologia Cognitiva

Per analizzare cos’è la paura da palcoscenico, come combattere la paura da palcoscenico in generale e come combattere la paura da palcoscenico , è importante per la precisione definire le caratteristiche di questo disturbo, che va ben oltre l’ansia associata alla prestazione sessuale.

Pochi infatti sanno che quando si parla di questo tipo di paura, ci si riferisce generalmente alla paura di fallire, di non raggiungere un obiettivo che ci siamo prefissati. Per questo ognuno di noi, sia nella vita che nel lavoro, deve saperlo combattere per raggiungere il benessere psicologico.

Okuma: Come combattere l ansia da prestazione

I diversi tipi di paura del palcoscenico

Una volta compreso che la paura legata alla vita sessuale è solo uno degli aspetti che caratterizzare questo problema, diamo un’occhiata a quali tipi di ansia sono stati identificati dagli psicologi.

In primo luogo, c’è l’ansia da prestazione relazionale, che è caratterizzata dalla ricerca costante di apprezzamento da parte degli altri ed è strettamente correlata alla paura di non essere all’altezza di una situazione o di un compito.

L’autostima della persona che soffre di ansia relazionale cresce solo nel contesto dell’accettazione sociale, mentre viene completamente distrutta nei giudizi negativi. Non solo: se non trattata, l’ansia relazionale degenera in attacchi di panico e fobie sociali , che si manifestano nell’evitare qualsiasi contatto con gli altri persone

Ayrıca bakınız: Pidocchi, come eliminarli in sei mosse – Cure-Naturali.it

Un’altra forma di ansia diffusa è l’ansia da scuola, l’ansia da lavoro o da sport, che si traduce nella paura di non essere in grado di portare a termine il compito prefissato o nella vita, nello sport e nella professione per ottenere i risultati sperati.

Infine, arriviamo all’ansia da prestazione sessuale, che si manifesta nella paura di deludere il proprio partner e colpisce indiscriminatamente uomini e donne. La principale conseguenza di questo tipo di paura del palcoscenico è che l’esperienza sessuale è percepita come scomoda e fonte di emozioni negative.

Paura da palcoscenico: i sintomi che la caratterizzano

Indipendentemente dal tipo di paura, possiamo identificare una serie di sintomi che li caratterizzano e che devono essere riconosciuti per capire come sconfiggerli. Diamo un’occhiata ad alcuni di essi:

  • Stress e irritabilità;
  • insonnia;
  • problemi digestivi;
  • Disturbi del desiderio sessuale.

Tutti i sintomi associati all’ansia tendono ad aumentare con l’avvicinarsi del compito o dell'”esame” e possono causare problemi in qualsiasi area della vita della persona. In generale, combattere l’ansia significa rilasciare uno stato d’animo di costante preoccupazione e tensione mentale legato a una situazione futura che si sta immaginando con tragiche conseguenze.

Come sconfiggere l’ansia da prestazione: i rimedi

La paura del palcoscenico si basa sul fatto che si manifesta in ogni situazione, sia accademica, professionale, sportiva o raggiungere un risultato sessuale, ci sono sempre elementi che sfuggono al controllo della persona e che il successo o il fallimento sono quasi sempre influenzati da qualcosa che non dipende da noi.

Ayrıca bakınız: Come si fa il colore rosso? – Momarte

Concentrarsi sulla linea di fondo, quindi, alimenta la situazione di ansia ed è un’azione che dovresti evitare combattere la paura del palcoscenico. Pertanto, tra i rimedi e i consigli per risolvere una situazione di ansia c’è non pensare a dove si vuole andare, ma concentrarsi sul processo per raggiungere l’obiettivo prefissato.

Il tutto lavorando solo sugli elementi che sono sotto il tuo controllo e su cui hai influenza. Concentrarsi su cose che non possono essere gestite aumenta solo l’ansia da prestazione e occupa la mente di pensieri inutili che possono solo creare impotenza e ansia.

L’approccio consigliato dai terapeuti per coloro che chiedono come vincere la paura è duplice:

  • Concentrati sulle cose che puoi controllare;
  • Non pensare a ciò che è fuori dal tuo controllo, che causa solo più preoccupazioni e dispendio di energie che potrebbero essere utilizzate meglio.

Vivere in uno stato di paura e soprattutto in una situazione di paura continua è stancante e stancante poiché lavorare con la preoccupazione di non farcela è enorme consuma mentale e energia fisica e crea solo più ostacoli al raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Se anche tu ti senti sopraffatto dall’ansia ti preoccupi di non avere le capacità per raggiungere un obiettivo, cerca uno dei terapisti b> vicino a te per affrontare prima il problema che si sta complicando e ritrovare il sorriso in ogni situazione, a scuola, al lavoro, nello sport o a letto.

Ayrıca bakınız: Coniugazione Verbi Inglese: Come Cavarsela in Ogni Situazione?

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button