Come

Come snellire le gambe in poco tempo: esercizi, alimentazione e consigli

Le gambe snelle e formose sono il sogno di ogni donna, soprattutto quando arriva il momento di metterle a nudo. Per prepararci dobbiamo dedicarci alle gambe con i giusti esercizi e una dieta mirata per avere gambe toniche e senza accumuli di grasso. Lo sport è importante anche per snellire le gambe. Sono più adatti jogging, ciclismo o cyclette, corsa, tapis roulant e nuoto. È importante allenarsi costantemente e dedicarsi anche a una camminata veloce ogni giorno per vedere i risultati in un breve periodo di tempo.

Gli esercizi che puoi fare a casa per snellire le gambe velocemente (in una settimana o in un mese)

Ecco gli esercizi più efficaci e mirati per modellare le gambe per trovare la giusta armonia e una forma più ampia. Fateli almeno tre volte a settimana, preferibilmente al mattino prima di colazione. Ricordati di iniziare la corsa sul posto, ideale per snellire le gambe: inizia con un passo veloce e poi accelera la corsa per 20 secondi, ripeti 3 volte. Dopo una settimana noterai un miglioramento del tono e dopo un mese di esercizio fisico regolare avrai gambe più snelle.

Okuma: Come dimagrire le gambe in 20 giorni

Stringa interno cosce e addominali: l’esercizio perfetto per stringere queste aree sono i calci a forbice. Sdraiati con la schiena a terra e le mani sotto i glutei, poi, con le gambe dritte, alza i piedi e alterna i movimenti delle gambe. Se vuoi un risultato ancora più definito e non hai paura dello sforzo fisico, tieni le mani ai lati dei fianchi anziché sotto i glutei.

Ayrıca bakınız: Come montare la panna per fare la panna montata per dolci

Squat per tonificare le gambe ma anche i glutei: inizia con le gambe leggermente divaricate all’altezza delle spalle e la schiena dritta, poi allunga le braccia in avanti e piega le ginocchia mantenendo la posizione di partenza. Porta le cosce parallele al pavimento senza lasciare che i glutei tocchino le caviglie. Contrai pancia e glutei e torna lentamente alla posizione di partenza.

Gambe e fianchi snelli: le spinte laterali sono anche un ottimo esercizio per snellire gambe e fianchi mettendo le mani sullo schienale di una sedia ed eseguendo 30 volte le gambe di lancio lateralmente. Un altro esercizio utile per le gambe è l’anca: sdraiati a terra, facciamo leva con il piede e il braccio a terra per sostenere il peso del corpo e flettiamo il bacino verso il pavimento senza toccarlo. Esegui due serie da 10.

Estensioni delle gambe: alzati, appoggia la schiena al muro, solleva una gamba in avanti con il ginocchio piegato di 90 gradi, quindi raddrizza la gamba. Torna in posizione. Esegui 3 serie da 10 ripetizioni su ciascuna gamba.

Ayrıca bakınız: Tasso Annuo Effettivo Globale (T.A.E.G.) Glossario conti | ConfrontaConti.it

Chi ha le cosce grosse e muscolose, oltre agli esercizi per le gambe, ha bisogno di svolgere attività che coinvolgano tutto il corpo: come l’aerobica, ma anche Pilates o zumba. Anche durante la gravidanza, soprattutto nel primo trimestre, sarebbe l’ideale praticare Pilates per mantenere le gambe snelle. Tuttavia, prima di allenarti durante la gravidanza, dovresti sempre consultare il tuo medico.

Come snellire le gambe: ecco gli sport giusti

Oltre agli esercizi a casa per snellire le gambe, bisogna praticare anche un altro tipo di attività fisica, ovvero la camminata veloce di almeno 20/30 minuti al giorno, jogging, nuoto. Ma anche la cyclette e il tapis roulant per chi vuole fare l’attività a casa. Le corse devono essere momenti graduali, intensi, magari con incrementi progressivi di velocità, con pause in cui invece di correre si cammina a passo svelto. Le sessioni di mezz’ora a giorni alterni sono l’ideale, ma se non sei allenato e hai paura di non farcela, puoi iniziare con una camminata veloce e sostenuta e poi passare a una corsa. La bici è ottima anche per perdere le gambe e anche in questo caso potrebbe essere necessario partire lentamente prima in piano e poi cimentarsi in salite e tratti meno pianeggianti. Per chi non è particolarmente atletico ma vuole provare a snellire le gambe nuotando, si può iniziare con un allenamento di un’ora due o tre volte a settimana, sempre preceduto da allungamenti per riscaldare i muscoli. Inizia con sette round in stili alternati, riposando solo 40 secondi tra i round, poiché una frequenza cardiaca elevata aiuta con la perdita di peso ed è anche importante per tonificare. In piscina puoi anche fare un corso di spinning, che ti aiuterà a bruciare molto grasso e tonificare molto.

Ottenere gambe snelle con la giusta dieta

Una corretta alimentazione è l’essenza e la fine di tutto: non si può pensare di perdere peso e rimettersi in forma senza un corretto esercizio alimentare . Stai lontano da cibi grassi ed eccessivamente zuccherati, e prediligi proteine ​​magre come carni bianche e pesce, verdure e legumi, frutta come agrumi, mele e pere, ma anche mandorle e noci, e infine cereali integrali.Consumare almeno tre pasti al giorno: tre pasti principali e due spuntini, e ridurre l’uso di sale per contrastare la ritenzione idrica. La colazione è importante: scegli biscotti integrali, marmellata, yogurt magro o naturale e frutta. Ad ogni pasto abbinate le verdure, cotte o crude, con proteine ​​o carboidrati, e date la preferenza ai cereali integrali e alle cotture leggere: al forno, al forno, in umido, ecc. Ricordatevi inoltre di bere molta acqua, almeno 1,5 litri al giorno.

Ayrıca bakınız: Come Aggiustare le Cuffie: Guida alla Riparazione > Cuffie.Pro

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button