Come

Come pulire la lavastoviglie – Fatto in casa da Benedetta

La lavastoviglie occupa un posto d’onore tra gli elettrodomestici più utilizzati nelle nostre case. Poiché funziona tutti i giorni, è importante sapere come pulire correttamente la lavastoviglie. La sua manutenzione, infatti, è il primo passo per mantenere intatte tutte le funzioni di questo prezioso alleato in cucina. Per molti di noi, un oggetto indispensabile la cui lunga vita può essere garantita solo da una una corretta pulizia.

Di certo avete visto tanti prodotti sugli scaffali dei supermercati per disinfettare la lavastoviglie e pulito . Allo stesso tempo, ne hai anche riconosciuto i costi, non sempre economici, e soprattutto il loro impatto ambientale. Non preoccuparti: esistono rimedi casalinghi molto efficaci per mantenere tutte le proprietà del tuo dispositivo in modo ottimale! Con un occhio al portafoglio e l’altro all’ecologia, ecco alcuni modi fai-da-te per pulire la lavastoviglie.

Okuma: Come pulire la lavastoviglie con l aceto

Pulizia esterna

Per prima cosa, vediamo come funziona la lavastoviglie viene pulito dall’esterno con prodotti per la casa. Le sostanze naturali non sono in alcun modo inferiori ai costosi detergenti chimici in commercio e garantiscono un’adeguata pulizia. Per avere una lavastoviglie sempre brillante, il primo passo è tenerla pulita dalle sue parti esterne. Spolvera, pulisci con un panno imbevuto di acqua tiepida e usa qualche goccia di aceto bianco per creare croste e striature.

Se la tua lavastoviglie non ha un built-in, prova a pulirlo angoli e pannelli laterali. In questo modo si evita che la polvere si accumuli e pregiudichi il funzionamento della macchina.

Ayrıca bakınız: Come fissare un post in alto su Facebook

Pulisci l’interno della lavastoviglie con aceto

Grazie alle sue proprietà disinfettanti, aceto è un ottimo prodotto per pulire la lavastoviglie . L’aceto di vino bianco, infatti, è l’alleato perfetto sia per eliminare gli odori che per sciogliere il calcare. Puoi procedere in due modi. Metti qualche goccia di aceto su un panno e strofina l’interno della lavastoviglie, lasciandolo riposare per qualche minuto. Dopo aver particolarmente insistito sulle zone calcaree e aloni, risciacquare e asciugare.

In alternativa, puoi optare per un aspirapolvere lava per una pulizia più approfondita. Basta versare circa un litro di aceto bianco sul fondo della lavatrice e avviare un ciclo di lavaggio completo. Scegli la temperatura più alta per massimizzare il potere pulente dell’aceto. Questa è la soluzione migliore per profumare il dispositivo e rimuovere germi, calcare e ogni tipo di residuo.

Ayrıca bakınız: Come fissare un post in alto su Facebook

Usa bicarbonato di sodio

Tra i metodi ecologici per pulire la lavastoviglie c’è Il bicarbonato di sodio una valida alternativa all’aceto. Infatti serve sia per pulire il dispositivo che per pulire le stoviglie durante un normale ciclo di lavaggio. Per fare questo, puoi aggiungere un po’ di bicarbonato di sodio ad ogni ciclo; in questo modo si aumenta l’effetto pulente su piatti e stoviglie.

Ayrıca bakınız: Voltura e Subentro: quanto Costa, Come si fa e Tempistiche

Per un’azione più mirata, utilizzare una manciata di bicarbonato di sodio (ca. 100 g > ) e l’azionamento prosegue con un ciclo a vuoto. Puoi anche preparare una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua (un bicchiere) e versarla nel cassetto del detersivo. Il consiglio in più per pulire la lavatrice? Usa un aspirapolvere con bicarbonato di sodio una volta al mese. La lavatrice ti ripagherà con stoviglie sempre brillanti.

Il limone contro i cattivi odori e la pulizia dei filtri

Oltre all’aceto e al bicarbonato, anche il limone e gli agrumi hanno il potere di lavare la lavastoviglie per pulire e deodorare. Per sgrassare ed eliminare i cattivi odori, puoi versare nel cestello un bicchiere di succo di limone senza semi. Al posto del limone, puoi optare per una miscela di agrumi e fare lo stesso con un aspirapolvere alla massima temperatura. Inoltre l’aggiunta di qualche goccia di agrumi può essere utilizzata anche durante i normali lavaggi per igienizzare le vostre stoviglie

Infine non dimenticate di pulire il filtro della tua lavastoviglie per garantire una corretta manutenzione. È un’operazione un po’ noiosa, ma ripaga tutto lo sforzo nel tempo. Lava le guarnizioni regolarmente e almeno una volta alla settimana tieni il filtro sotto l’acqua corrente per sbloccare i fori.Per ripieni ostinati, utilizzare uno stuzzicadenti e qualche goccia di aceto su un canovaccio. Seguendo i nostri consigli per pulire la lavatrice, avrai sempre un elettrodomestico al massimo delle sue potenzialità!

Bel lavoro!

Ayrıca bakınız: Naso Chiuso nei Bambini durante la Notte | Schwabe Italia

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button