Come

Pianteefioriditalia | Come pulire le foglie delle piante con sostanze naturali

Prendersi cura delle proprie piante è il primo passo per avere un giardino o piante d’appartamento in casa perfettamente sane e belle da vedere. Le piante necessitano di annaffiature regolari, potature attente e concimazioni frequenti con prodotti naturali, che aiutano anche contro i bruchi verdi che mangiano le foglie.

Inoltre, è anche bene sapere che le piante devono essere pulite e lucidate. In particolare va posta la massima attenzione alla pulizia e lucidatura della chioma. La polvere sulle foglie delle piante non è solo un problema estetico, ma riduce anche la capacità fotosintetica della pianta stessa e quindi la sua capacità di assorbire luce, acqua e anidride carbonica, tutti elementi necessari alla sua sopravvivenza. Se ti stai chiedendo come pulire le foglie delle tue piante, non preoccuparti, sei nel posto giusto, ti spiegheremo passo passo come farlo e quali prodotti naturali utilizzare e quali no /p>

Pulizia con acqua

Va ​​notato che non tutte le piante sono uguali e quindi il loro fogliame differisce da specie a specie.

Okuma: Come si puliscono le foglie delle piante

Piante a foglia larga

Questo tipo di foglie è quasi sempre pieno di grandi quantità di polvere , poiché in realtà sono molto grandi, raccolgono molta polvere più facilmente. Per questo, in questo caso, la pulizia delle foglie va fatta spesso e con molta attenzione.

Ayrıca bakınız: Come tutelarsi in caso di separazione

In questo caso, tieni il lenzuolo e puliscilo con un panno umido o una spugna imbevuta di acqua. È bene ricordare che nel caso della vegetazione l’acqua è sempre il miglior alleato contro polvere e siccità, ma è preferibile utilizzare acqua priva di calcare. Se non ne hai una pulita, devi almeno optare per soluzioni demineralizzate.

Piante con foglie piccole

In questi casi sarebbe impossibile pulirle ciascuna foglia singolarmente. Infatti, per piante con foglie di piccole o medie dimensioni, è utile vaporizzare .

L’evaporazione dell’acqua aumenta l’umidità presente sulla foglia e permette di aspirare la polvere. Se la pianta è di notevoli dimensioni è anche possibile utilizzare la doccia per lavare completamente la pianta. Ricordarsi di utilizzare la doccia con pressione minima e acqua a temperatura ambiente per non danneggiare la pianta.

Piante dalle foglie vellutate

Molte specie vegetali, come la begonia, la bertolonia o la tolmiea, hanno foglie molto delicate. Questo tipo di foglia ha spesso una superficie vellutata che raccoglie la polvere molto facilmente. In questi casi è bene togliere la polvere con un pennello e pulire accuratamente anche la giunzione tra gambo e foglia.

Ayrıca bakınız: Come iscriversi a Instagram in incognito

Se hai bisogno di pulire velocemente e frettolosamente la pianta, puoi anche esporla alle dolci piogge estive che in pochi minuti rigenereranno il fogliame. Si consiglia di non esporre la pianta a forti piogge, per timore che si danneggi o assorba troppa acqua.

Pulizia con miscele fai da te

Aggiuntive oltre alla semplice acqua per la pulizia delle foglie delle nostre piante si può utilizzare anche una miscela di acqua e latte. Questa miscela, ricca di grassi, può contemporaneamente pulire le foglie dalla polvere (acqua) e lucidare il fogliame (latte). La miscela è composta da 50% acqua e 50% latte e viene miscelata in una soluzione omogenea che viene utilizzata come un normale detersivo.

In alternativa allo scioglimento di acqua e latte, puoi usare la buccia di banana. Pochi sanno che il dorso della buccia di banana contiene sostanze benefiche per le foglie. È necessario strofinare la buccia sulle foglie e torneranno pulite e lucenti come mai prima d’ora.

Infine, quando le foglie saranno ricoperte da una patina giallastra, è possibile disinfettarle con una soluzione di acqua e aceto, che eliminerà la patina ed eliminerà parassiti e insetti.

Ayrıca bakınız: Gestire gli Auguri di Buon Compleanno con Facebook – Il blog di Roberto Marmo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button