Come

Come creare una nuova pianta di mirto?

Il mirto è una pianta sempreverde dai mille usi: le sue foglie odorano di carne e pesce arrosto; I frutti di bosco sono l’ingrediente principale per liquori e marmellate. Come faccio a creare una nuova pianta di mirto per il giardino? Devi sopportare di cercarlo in vivaio o ci sono altri modi per portare un pezzo di mediterraneo nell’orto?

Con i semi

La soluzione più veloce è piantare i semi, almeno apparentemente. In realtà, semi di mirto germinano solo raramente. Un po’ è la colpa del tegumento, ovvero del guscio spesso che protegge i semi. L’abitudine alla semina è un po’ da biasimare.

Okuma: Come creare una nuova pianta di mirto

Quando vogliamo seminare, di solito lo facciamo quando inizia a fare un po’ più caldo. Tuttavia, proprio come i cinorrodi, i semi di alcune piante hanno bisogno di tempo al freddo per germogliare. Per questo motivo il mirto va seminato in novembre-dicembre, quando le bacche iniziano a maturare e iniziano i primi freddi.

Le piogge invernali hanno il vantaggio di ammorbidendo il tegumento , altrimenti troppo duro per le giovani piante. Quando l’inverno è finito, prova ad immergere i semi in un infuso freddo di camomilla per alcuni giorni. Aumenta le possibilità di successo della semina.

Ayrıca bakınız: Come aprire un B&B – Le leggi sul Bed and Breakfast

Anche quando compaiono le piantine, piantare rimane il modo peggiore per creare una nuova pianta di mirto. Queste piantine sono piccole e fragili, praticamente sterili. Prima di poter raccogliere i primi frutti, devi aspettare 4 anni.

Potando

Il modo più comune per propagare il mirto è potando: ha un’alta percentuale di successo; le piante sono più robuste; le piante così ottenute iniziano a dare frutti non appena il apparato radicale è sufficientemente sviluppato . In breve, se hai una pianta di mirto a portata di mano, non c’è motivo di passare dal seme.

Per tagliare il mirto, segui questi passaggi.

  1. Taglia una ramo semimaturo e senza fiori, quindi ancora un po’ verde. Il periodo migliore è giugno quando l’attività vegetativa è in fermento.
  2. Metti il ​​ramo in un vaso pieno d’acqua per alcuni giorni finché le radici non iniziano a germogliare. Se vuoi favorire la radicazione della talea, usa un ormone speciale o sciogli dell’aspirina in acqua.
  3. Trasferisci la talea su un substrato con il 50% di sabbia e 50% terreno leggermente acido .
  4. Mantieni sempre il terreno un po’ umido e aiutati con uno spray.
  5. Aspetta fino alla primavera successiva per trapiantare la talea.

Per aumentare le tue possibilità di successo avere, preparare diverse talee da piante robuste e sane.

Usare gli stoloni

Ayrıca bakınız: COMEFARE: La mascherina lavabile, in 5 minuti – MandarinaCucina laricettafit

Tra i modi per creare una nuova pianta di mirto è il meno comune. Per utilizzarlo, avrai bisogno di una pianta di mirto già coltivata e un minimo di dimestichezza con quelle piante per identificare le parti che ti interessano.

Le ventose sono i rami che si sviluppano direttamente dalle radici o dalla base del tronco. Non sono rami produttivi, quindi dovrebbero essere eliminati per evitare che sottraggano energia alla pianta madre. Possono invece far crescere nuove piantine, proprio come i carducci dei carciofi.

Se conosci qualcuno che possiede una pianta di mirto o ci sono piante selvatiche nella tua zona, puoi tagliare i germogli in tarda primavera. Per il resto, procedi esattamente allo stesso modo di un normale ritaglio . La primavera successiva avrai piante rustiche pronte per essere trapiantate e dar frutto.

La propagazione per stoloni non ha reali vantaggi rispetto al taglio a meno che non aiuti la pianta madre a crescere meglio

Il mirto cresce anche in vaso, ma perché dovresti limitarlo te stesso? Se desideri piante alte e rigogliose che producano tante bacche, vieni a trovarci in provincia di Novara. All Gas Gardens ti aspetta con tanti giardini in affitto pronti ad ospitare le tue magnifiche piante di mirto.

Ayrıca bakınız: Tormentato dalla pubalgia? Cause e rimedi per curarla efficacemente

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button