Come

Rimedi della nonna contro i tarli: soluzioni antitarlo naturali

Suggerimenti sui rimedi casalinghi contro i tarli, spesso tramandati come rimedi casalinghi della nonna che promettono di respingere i tarli dai nostri mobili o dalle travi in ​​legno.

Ci siamo imbattuti in queste soluzioni perché spesso cerchiamo di risolvere il problema dei tarli con metodi fai da te, con rimedi naturali o perché pensi di poter strong>risolvi il problema senza spendere troppo.

Okuma: Come eliminare i tarli in modo naturale

Ma questi rimedi casalinghi contro i tarli sono davvero determinanti e in grado di combattere l’infestazione da tarli?

Metodi naturali contro i tarli con i rimedi della nonna

Il web è pieno di soluzioni naturali contro i tarli con i cosiddetti rimedi della nonna forte> .

Tuttavia, siamo sicuri che non siano associati alla fusione di tarli con texture ?

Molti di questi agenti sono stati effettivamente utilizzati molti anni fa come soluzioni per rimuovere le tarme dai mobili che contenevano i nostri vestiti. p>

Le falene sono molto diverse dai tarli: le falene si nutrono effettivamente di tessuti, mentre i tarli si nutrono di legno . Pertanto, questi metodi nati contro le tarme non sono efficaci nemmeno contro i tarli.

Naftalene

Ayrıca bakınız: Quale colore scegliere per le porte interne: i consigli di Pail Porte

La naftalina è tra le sostanze che prevengono Decenni più comunemente usati per rimuovere le tarme.

Nella confusione tra i due insetti, sono stati poi realizzati composti a base di naftalina, che sono stati venduti come antitarlo. che oggi non sono più in commercio.

In effetti, la naftalina è una sostanza estremamente tossica e pericolosa per l’uomo. Pertanto, la proposta di combattere i tarli con l’effetto camera a gas è assolutamente da evitare ed è inutile.

Legno di canfora e cipresso

canfora Usato spesso come preservativo contro gli insetti esterni, è erroneamente consigliato per rimuovere i tarli. Infatti in alcuni casi si consiglia di utilizzare la canfora disciolta in alcool denaturato, applicata sulle superfici dei mobili, con il rischio di danneggiarle.

L’uso del legno di cipresso deriva anche da un’antica credenza che prevedeva di disporre pezzi di legno di cipresso levigato per tenere lontani gli insetti dal legno.

Altri metodi antitarlo fai da te

I metodi antitarlo fai da te suggeriti sul web sono tra i più svariati e potremmo elencarli per tanto tempo.

Ad esempio, ci sono persone che suggeriscono di introdurre il prodotto insetticida buco per buco e di riscaldarlo con una candela.

Ayrıca bakınız: Frasi sul mare: tutte le citazioni più belle!

È chiaro che molti non stanno nemmeno prendendo in considerazione questi metodi.

Molti altri sostengono che semplicemente i buchi di riparazione per rimuovere il tarlo senza l’uso di prodotti chimici . Come accennato in precedenza, i fori che vediamo sulle superfici del legno sono fori di uscita, quindi i tarli continueranno a crearne di nuovi per continuare a svasare e completare il loro ciclo biologico.

Conclusioni

È chiaro che quando incontri per la prima volta un’infestazione da tarli tendi a trattare il problema come un’infestazione da qualsiasi altro tipo di insetto.

I tarli sono insetti e hanno abitudini e cicli di vita ben definiti.

Per eliminarli è importante conoscerne le caratteristiche, altrimenti si rischia di perdere tempo prezioso in tentativi fai da te /strong> sicuramente economici ma purtroppo non significativi, poiché es. tarli e tarme non possono essere eliminati, puoi usare gli stessi sistemi.

I rimedi della nonna che un tempo si usavano contro le tarme, sono in realtà assolutamente inefficace contro i tarli.

Pertanto, se viene rilevata una infestazione da tarli , è necessario rivolgersi agli specialisti del settore che dispongono di impianti professionali e ben collaudati , possono elimina i tarli in modo permanente.

Ayrıca bakınız: Come capire se Lei ti ama – Psicologia Strategica

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button