Come

5 regole semplici per apparecchiare la tavola – Donna Moderna

UN TOCCO ROMANTICO

Peperoncino per decorare la cucina in modo originale

Okuma: Come si apparecchia la tavola a casa

Centrotavola con fiori : la bellezza viva della natura sulla tavola.

Una piccola lanterna per farti creare un punto luce in una cena è speciale . Basta un pizzico di fantasia, un fiocco e degli occhiali.

Ayrıca bakınız: Testosterone alto nelle donne: consigli e soluzioni

Così puoi creare tanti segnaposto creativi.

Ami le ortensie ? Asciuga un bouquet e crea una decorazione semplice ma d’effetto.

POSATE NEL POSTO GIUSTO

Questo è un errore molto comune, ma disporre le posate correttamente è molto semplice e non fa distinzione tra mancini e destrimani. La forchetta è sempre a sinistra del piatto, verso la mano sinistra, mentre il coltello è a destra del piatto, verso la mano destra che serve per tagliare il cibo. Il coltello deve essere posizionato in modo che la lama sia rivolta verso l’interno verso il piatto. Il cucchiaio va a destra del coltello. Se lo trovi utile, sappi che la forchetta e il cucchiaio da dessert sono dall’altra parte del piatto, poco distante dal bicchiere: il manico delle forchette è a sinistra, quello del coltello dopo a destra. Alle cene importanti si aggiungono forchette e coltelli, ma la regola di base di vedere la forchetta a sinistra e il coltello a destra non cambia.

Disporre i piatti

TOVAGLIE E ​​Stoviglie

Ayrıca bakınız: Come cuocere i legumi secchi con il Bimby | Food Blog

Ogni giorno, molti di noi usano tovagliette americane, pratiche e veloci, ma direttamente ad un invito a cena la tovaglia è un accessorio in grado di dare alla tavola un effetto immediatamente diverso. Puoi scegliere una tovaglia in lino o cotone, bianca o in una tonalità che si armonizzi con l’ambiente circostante. Ricorda che secondo le regole del galateo, il piatto fondo si utilizza con zuppe, minestre o piatti liquidi, mentre la tovaglietta resta in tavola per tutta la durata del pasto fino a quando dessert una volta rimosso. La scelta dei piatti racconta di te ciò che ami, oppure può essere un ricordo di famiglia da condividere con chi è con te. Evitate i piatti di plastica, che spesso sono poco resistenti al contatto con i cibi caldi, poco belli e per niente ecologici: per disporre elegantemente non servono grandi effetti scenografici, ma semplicità e un tocco di buon gusto.

 Etichetta: Bicchieri

QUALI OCCHIALI UTILIZZARE

La tavola è quasi completamente apparecchiata, mancano solo gli ultimi passaggi. Ricorda che i bicchieri sono disposti in alto a destra, ovvero il bicchiere da vino bianco deve essere allineato con la punta del coltello : a fianco, a sinistra b>, puoi aggiungere il bicchiere per il vino rosso e quello per l’acqua, che sono in posizione più centrale. Anche con i semplici pasti quotidiani, ha perfettamente senso mettere giù due bicchieri, uno per il vino e l’altro per l’acqua. Hai un motivo importante per festeggiare? Flute e bicchieri da dessert sono posizionati oltre il gruppo dei primi tre bicchieri.

TOVAGLIOLI E …

Il problema secolare compare in ogni famiglia: la carta tovaglioli o tessuto? C’è spesso la tendenza a sprecare carta eccessivamente. I tovaglioli di stoffa possono essere un piccolo modo per aiutare l’ambiente e risparmiare sulle spese domestiche a lungo termine; Inoltre, quando raccogli tovaglioli e tovaglie, puoi fare un unico lavaggio senza sprechi. Immergi le macchie la sera prima con sapone di Marsiglia o detersivo per piatti, sgrassante e bicarbonato. Viene dalla Francia l’usanza di mettere il tovagliolo al centro del piatto o nel bicchiere, ma è possibile anche posizionarlo a sinistra o a destra del piatto: piegalo in modo semplice et voilà , fatto. Ora la tua tavola è pronta. Se c’è abbastanza spazio, puoi aggiungere un centrotavola o un bouquet. Sulle tavole del nord Europa è facile trovare una piccola lanterna o un barattolo con una candela, un piccolo pensiero di luce per una cena rilassata e dall’atmosfera speciale.

Ayrıca bakınız: Come Rintracciare una Persona senza conoscere tante informazioni

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button