Come

Parlare Con Gli Angeli: Il Contatto Con Il Divino

Tenere un diario delle tue comunicazioni con gli angeli può essere sia curativo che illuminante. Alcuni che hanno sperimentato questo tipo di connessione con gli angeli sono rimasti deliziati.

Mettere i tuoi messaggi su carta potrebbe essere un ottimo modo per bypassare il tuo cervello logico e trasmettere i tuoi messaggi angelici e coscienti alla tua penna.

Okuma: Come si fa a parlare con gli angeli

Un modo per iniziare bene sarebbe essere in grado di schiarirti le idee . Potresti provare a farlo scrivendo ogni pensiero che ti viene in mente su un pezzo di carta. Anche quelli che ti sembrano piuttosto banali, come “quanto mi è piaciuto bere il caffè questa mattina” o quelli carichi di stress come “Non riesco a immaginare come pagherò l’affitto questo mese”.

La pratica consiste nel continuare a scrivere fino a quando la tua mente non si calma

Più ti eserciti, più sarai in grado di sintonizzare la tua mente sulla frequenza appropriata per parlare con gli angeli.

Per me, il momento migliore è sempre stato la mattina presto prima di iniziare la giornata . La mente è più chiara e pronta ad accogliere i messaggi angelici ea connettersi con gli angeli.

Nel momento in cui senti pronto il tuo spirito, inizia a scrivere: “Cari angeli custodi, cosa volete dirmi oggi? “. Quindi fai un respiro profondo e prova a riempirti dell’energia che ti circonda e scrivi le prime cose che ti vengono in mente.

Ayrıca bakınız: Come vestirsi (e non) ad un funerale? Ecco alcuni consigli – Onoranze Funebri La Simonetta Dal 1946

Se sono immagini o colori, annotali. Se sono parole, scrivile. Rimani in uno stato di piena fiducia che una volta appoggiato il rigore, la tua mano saprà cosa scrivere. Lascia che fluisca…

Parlare attraverso le Scritture agli angeli: fai una domanda specifica

Puoi anche usare il copione per parlare di angeli una risposta a una domanda specifica. Ancora una volta, il primo passo è liberare la mente dall’intasamento dei pensieri che spesso diventano opprimenti quando li scrivi direttamente sulla carta.

Quindi chiedi ai tuoi angeli di guidarti e di condurti alla versione migliore di te stesso. Quindi scrivi “Carissimi angeli custodi, ho bisogno di una risposta direzionale a questa domanda…”

Fai un respiro profondo e ascolta, scrivendo sul foglio tutto ciò che hai in mente. Quando esce un messaggio pieno di amore, incoraggiante e motivante, allora sicuramente è una comunicazione angelica.

Questo può davvero rivelarsi un modo efficace e semplice per parlare con gli angeli.

Comunicare con gli angeli: invia loro una lettera

Questo è un modo molto potente ma giocoso per comunicare con per comunicare con i tuoi angeli.

Ayrıca bakınız: Allergie alimentari | Auxologico

Gli angeli vogliono che tu “scarichi” le tue preoccupazioni su di loro e le tue. vuole assicurarsi di avere alcuni “punti di interruzione” per fornirti assistenza e supporto adeguati.

Hai mai sentito il detto: “Non preoccuparti, vai a Dio“?

Se ti ritrovi ad aggrapparti pesantemente ai tuoi problemi o ossessionato da ciò che potrebbe accaderti nella vita, sintonizzati su una frequenza in cui gli angeli hanno difficoltà ad aiutarti .

Scrivi una lettera per i tuoi angeli, condividere paure, preoccupazioni e desideri nascosti è un ottimo modo per connetterti con loro. Quando hai scritto la lettera, avvolgila e inviala simbolicamente a Dio e ai suoi angeli.

Esprimi il tuo desiderio per la vera manifestazione di ciò che hai chiesto, e poi lascialo andare e lascia che Dio lo faccia.

È anche una tecnica interessante da usare per i bambini.

Potrebbero disegnare o scrivere i loro desideri e paure su carta e condividerli con te e poi inviarli a Dio. Immagina, Potresti insegnare a un bambino fin dalla tenera età a lasciar andare ciò che lo preoccupa di più e attendere con fiducia il sostegno divino.

Guarda la pace sul volto di tuo figlio una volta che ha appreso questa potente metodologia. Poter parlare con gli angeli è sempre un’esperienza liberatoria.

Ayrıca bakınız: Punti patente non decurtati se paghi la doppia multa

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button