Come

Bicarbonato: come usarlo nelle pulizie di casa – Donna Moderna

Bicarbonato: 10 usi

Se sei stanco di detersivi e prodotti che ti sembrano dannosi e inquinano l’ambiente, scopri tutti i nostri rimedi naturali per pulire il tutta la casa in modo ecologico ed economico.

Sono sufficienti pochi elementi naturali per pulire (quasi) tutta la casa! I detergenti davvero utili sono rari e dovrebbero essere usati con parsimonia. Dopo il sale, l’aceto e il limone, scopri un prodotto indispensabile per utilizzo e versatilità: il bicarbonato.

Okuma: Come usare il bicarbonato in lavatrice

Con le proprietà disinfettanti e antibatteriche, il bicarbonato è adatto per pulizie varie: scoprile tutte!

Per assorbire e deodorare i cattivi odori

Il bicarbonato è in grado di assorbire i cattivi odori e le muffe e l’umidità per neutralizzare. È quindi un ottimo prodotto da conservare in qualsiasi ambiente chiuso dove possono ristagnare i cattivi odori: scarpiere, frigoriferi, armadi, ecc. Applicazione: Conserva almeno 150 g di bicarbonato in una ciotola aperta e mettilo all’interno scarpiere, ecc. Cambiare il bicarbonato di sodio “usato” circa una volta al mese.

Negli armadi, può essere utilizzato anche per deodorare aggiungendo qualche goccia di olio essenziale del profumo che desideri. Per neutralizzare gli odori dalla lettiera del gattino o dai cestini, cospargi un po’ di bicarbonato di sodio sul pavimento. Utile anche per gli odori della lavastoviglie: spruzzare qualcosa sul pavimento prima del lavaggio.

Come rimuovere lo sporco dalle superfici

Ayrıca bakınız: Pulire la tappezzeria auto: consigli, idee e detersivi

Il bicarbonato è in grado di rimuovere lo sporco da tutte queste superfici : mobili, cucina, pareti e pavimenti. I cristalli di bicarbonato sono leggermente abrasivi ma non graffiano le superfici poiché si dissolvono durante l’uso. Applicazione: Per un effetto forte: fare una pasta con tre parti di bicarbonato di sodio e una parte di acqua, applicare direttamente sulla spugna e strofinare le macchie con essa. Per un effetto più delicato prepara un flacone spray con 1 litro d’acqua e un cucchiaio di bicarbonato: spruzza sulle superfici e strofina con un panno asciutto.

Lavabile a mano o in lavatrice

Il bicarbonato non può sostituire il detersivo a mano o in lavatrice per capi molto sporchi, ma può essere utile Sii un alleato del verde lavanderia! Grazie alle sue proprietà antibatteriche, disinfettanti e antiodore, è perfetto per il bucato di medio sporco. Grazie alle sue proprietà, aumenta l’efficacia del detersivo, che può quindi essere utilizzato a piccole dosi. Neutralizza inoltre eventuali odori residui. Uso: Aggiungi un cucchiaio di bicarbonato di sodio al detersivo liquido o versalo direttamente nel cestello della lavatrice. L’idea in più: può essere utilizzato anche come pretrattamento per macchie difficili: cospargere la macchia con bicarbonato di sodio e strofinare con Marseife. Lasciare agire e lavare come al solito.

Per il bucato delicato ed ecologico potrebbe interessarti anche il bucato senza detersivo

Per il lavaggio a secco dei tessuti >

Il bicarbonato è utile anche “a secco” per la pulizia dei tessuti i: tappeti, tende, divani, materassi. non solo rivitalizza i colori ma previene anche lo sviluppo di parassiti grazie ai suoi cristalli. Applicazione: Stendere su tappeti e materassi, lasciare agire per due ore (neutralizzazione degli acari) e rimuovere con un aspirapolvere. Ripetere ad intervalli regolari, anche una volta alla settimana in caso di allergie.

Per rimuovere incrostazioni e muffe

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche, il bicarbonato è utile per rimuovere tracce di incrostazioni e muffe > rimuovere > da box doccia o tende da doccia. Può essere strofinato su superfici smaltate senza danneggiarle. Uso: Versare direttamente sulla spugna con una miscela di 3 parti di bicarbonato e 1 parte di acqua.

Sgrassare il forno

Ayrıca bakınız: Come rendere trasparente lo sfondo di un immagine online

Eliminare tracce di grasso e unto nel forno è spesso considerato indispensabile è molto prodotti aggressivi da usare. Invece, il bicarbonato di sodio può anche aiutare qui. Modalità d’uso: Spalmate abbondante bicarbonato di sodio all’interno del forno, versateci sopra dell’acqua calda e lasciate riposare per circa 12 ore.Strofina poi con una spugna umida: macchie e cattivi odori scompaiono dal forno senza bisogno di usare mascherine o guanti!

Per far brillare l’argento

Argentoposate e mobili sono resi lucidi con il bicarbonato di sodio!Applicazione: strofinare le superfici con un panno cosparso di bicarbonato, quindi risciacquare. Molto facile e molto veloce.

Per rimuovere gli aloni

Dopo un uso prolungato, teiere, caffettiere e tazze saranno macchiate da antiestetici aloni. Grazie alle sue proprietà leggermente sbiancanti, il bicarbonato di sodio è utile anche per ripulire quegli oggetti! Applicazione: immergere le stoviglie in acqua calda e bicarbonato. Dopo circa un’ora strofinare con una miscela di due terzi di bicarbonato e un terzo di acqua. Avrai eliminato macchie e cattivi odori!

Per tenere lontani insetti e parassiti dalle piante

Il bicarbonato di sodio è utile anche per tenere lontane dalla casa formiche e altri insetti nocivi : Cospargi il bicarbonato di sodio sulla crepe da cui provengono gli animali. Il bicarbonato di sodio è anche in grado di respingere i parassiti delle piante. Uso: Mescola 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio e 3 cucchiaini di olio d’oliva in una tazza d’acqua. Riempi uno spruzzatore e distribuisci questa soluzione sulle piante. Un ottimo rimedio naturale, soprattutto quando in casa ci sono animali domestici o bambini che potrebbero essere danneggiati da sostanze tossiche.

Per disinfettare le spugne

Le spugne che utilizziamo per la pulizia sono dei veri depositi di germi e andrebbero cambiate più spesso. Per riutilizzarli il più a lungo possibile, puoi disinfettarli naturalmente con bicarbonato. Modalità d’uso: immergi le spugne con 4 o 5 cucchiai in una ciotola di bicarbonato di acqua calda. Lasciare in posa tutto il giorno, quindi risciacquare.

Tra gli elementi naturali ed ecologici, un altro alleato è l’acido citrico. Scopri di più in questo articolo L’acido citrico è l’ingrediente più ecologico per la pulizia e altro ancora

Ayrıca bakınız: Chiusura invernale delle piscine fuori terra: istruzioni e consigli

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button