Come

Ermal Meta ft Giuliano Sangiorgi, Una cosa più grande testo

Text One Thing Larger, singolo di Ermal Meta con Giuliano Sangiorgi. Ascolta la canzone e guarda il video ufficiale.

“One Thing Larger” è un brano scritto dal cantautore Ermal Meta in collaborazione con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro. Il pezzo si basa sui successi dei singoli precedenti “Milano non esiste” e “Stelle cadenti” e “Un milione di cose da dirti”.

Okuma: Dimmi ciao come stai se ti importa veramente

Una taglia in più Testo Ermal Meta

Testo:

Dì ciao ciao Come stai? Sembra facile, ma non lo è affatto

La vita malinconica è cara e sai che spesso ti distrugge

A volte piangi e non sai che non lo sai lo so non quello che cerchi e non hai, non hai, non hai capito cosa fai su questa terra, almeno è qui

C’è solo una strada che porta il tuo nome, e basta questo lo voglio seguire finché non dimentico cosa significa avere poco da dire sempre giusto sempre giusto sempre giusto

A volte piangi e non sai non mi conosci non sai cosa stai cercando e non hai, non hai, non hai capito cosa stai facendo in questo paese

Ayrıca bakınız: Come scrivere in corsivo su Instagram

Almeno lei c’è, lei c’è

A volte torni e non hai niente non hai niente non hai niente per cui stare ma tutto ciò che sei è solo una parte di qualcosa di più grande

Questi siamo noi, sembra assurdo abe r siamo cresciuti in fretta

A volte piangi e non lo sai non sai non sai cosa stai cercando e non l’hai fatto non l’hai fatto capisci cosa stai facendo su questa terra almeno ecco lei c ‘è lì lei è lì

combattendo e a volte tu no non hai niente per cui morire ma tutto ciò che sei è solo una parte di qualcosa di più grande

Guarda che luna c’è che luna c’è bella come te bella come te bella come noi che siamo vigliacchi e anche noi siamo eroi C’è solo una strada che porta il tuo nome e solo quello che voglio seguire finché anch’io non dimenticherò le more di ciò che significa avere poco da dire, avere sempre ragione eppure aver ragione, e scomparire fino alla fine nei segni del tempo perdendo le cose dello stesso percorso che ha già un altro nome

Saluta ciao come stai? Se ci tieni davvero io sono quello che sono e non ti chiederò perdono sono quello che non ti aspettavi ma che forse speravi alla fine in un mondo senza regole. Sono un sasso il mare annega in te Il cuore è il modo migliore per morire per me

Dicono che tutto quello che sappiamo sull’amore non abbiamo bisogno che tu lo sappia, perché in fondo tutto deve essere scoperto, non siamo né i primi né gli ultimi. sorrido molto mentre mi vedi un po’ fantastico l’esperienza non è niente quando c’è ancora tutto da imparare

Ayrıca bakınız: Riassunto e analisi del capitolo 1 de I Malavoglia di Verga | Studenti.it

l’amore è uno sport feroce senza casco dai l’1% vinci 99 volte fallisce perché giochi Vincere dà un senso al tuo passaggio, e se perdi il premio, diventare un po’ più saggio non è qualcosa che dovresti proteggere, altrimenti è un vuoto che non puoi colmare con successo o etto prima di diventare un principe incontra sai quante rane devi baciare in un minuto per far cancellare anni la memoria è un azzardo che ci risparmia la noia gli altri con il corpo esposto e l’anima ci ha nascosto con l’anima che ci fa muovere le ossa

Dicono che tutto quello che sappiamo sull’amore non ci serve, lo sai, perché alla fine tutto da scoprire è che non siamo i primi Eppure alla fine sorrido spesso mentre tu me guarda un po’ “Anche una grande esperienza non è nulla quando c’è ancora tutto da imparare, c’è un altro sogno da sognare

E non c’è bisogno di turbare Dio e ucciderti per sogni di gloria, poiché lei sa chi sono, non mi interessa se le persone dimenticano, no

Dicono che non devi mai fidarti, ma chi lo dice non sa che c’è ancora spazio nel suo cuore, noi non lo sei né il primo né l’ultimo mentre mi chiedo ancora cosa farò da grande, sorridi e dici che c’è ancora tempo per ripensarci per rischiare qualcosa

E non c’è bisogno di disturbare Dio e uccidere te stesso per sogni di fama dato che lei sa chi sono non importa

Significato della canzone

Una più grande Sache, dice Ermal Meta, è una canzone che parla di commuovere lontano dal centro e rendendosi conto che le nostre vite sono inevitabilmente intrecciate con quelle degli altri in continuo movimento è legato. Siamo amici, fratelli, amanti, genitori, figli. Siamo tutti allo stesso tempo e niente di tutto questo allo stesso tempo. Ma quanto sappiamo di chi ci passa accanto? Tocchiamo segreti ogni giorno. Sono le persone.

Ci sono voci amiche che ti fanno sentire a casa ovunque tu sia, scrive il leader dei Negramaro.Ne riconosci i contorni, la bellezza e poi senti un senso di pace, proprio come quando ti ritrovi perfettamente nei gesti di un amico di tutti i tempi.

Un video di una cosa più grande

Una cosa più grande Ermal Meta Audio

Ayrıca bakınız: Come Stimolare il Linguaggio dei Bambini | Centro Medico Vivavoce

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button