Come

Sepsi: di cosa si tratta? Sintomi, cause e cura – ISSalute

Introduzione

Sepsi

La sepsi è una rara complicanza dell’infezione, le cui conseguenze possono essere molto gravi e potenzialmente fatali. Consiste in un’eccessiva risposta infiammatoria dell’organismo a un’infezione generalizzata che danneggia tessuti e organi e ne compromette la funzione. Senza un trattamento tempestivo, può portare alla morte.

Ogni anno in Europa si registrano 700.000 casi di sepsi, con almeno 1 decesso su 5.

Okuma: Infezione nel sangue come si cura

La sepsi può colpire chiunque abbia un’infezione contagiosa, ma è più comune nei neonati, nei bambini, negli anziani e nelle persone con malattie (croniche) in corso o altre condizioni che indeboliscono il sistema immunitario.

Le persone che hanno subito un intervento chirurgico o che hanno avuto un dispositivo medico come un catetere urinario o un catetere venoso impiantato corrono un rischio maggiore di sepsi. Più lunga è la degenza ospedaliera, maggiore è il rischio di sviluppare sepsi.

I primi segni (sintomi) di sepsi sono febbre alta o bassa temperatura corporea, brividi, aumento della frequenza cardiaca e respiratoria. Se non si interviene immediatamente, la situazione può deteriorarsi rapidamente ei primi sintomi (sintomi) possono essere seguiti da altri più gravi, fino allo shock settico con abbassamento della pressione sanguigna.

Ayrıca bakınız: Come se non ci fosse un domani – Film (2019) – MYmovies.it

Sepsi è causato da un’infezione che si verifica in presente in qualsiasi parte del corpo. Le infezioni batteriche sono la causa più comune di sepsi. In rari casi sono coinvolte infezioni virali o fungine.

Le infezioni più comunemente associate alla sepsi sono:

  • polmonite
  • intra-addominali
  • infezioni chirurgiche
  • Meningite
  • Encefalite
  • Infezioni renali
  • Osteomielite
  • Endocardite

Eventualmente di sepsi di origine batterica o fungina, il primo passo nel loro sviluppo è il passaggio nel sangue dei batteri/funghi che hanno causato l’infezione localizzata. Quando ciò accade, l’infezione si diffonde in tutto il corpo ed è nota come generalizzata o sistemica. Il secondo passaggio è la comparsa di una reazione infiammatoria esagerata che si diffonde a tutto l’organismo e provoca danni a organi e tessuti.

La valutazione (diagnosi) della sepsi si basa sull’osservazione dei disturbi (sintomi) . sui risultati degli esami del sangue effettuati per evidenziare l’eventuale presenza di batteri/funghi o altri germi, su altri esami di laboratorio idonei a valutare il danno ai vari organi e la loro funzione (disfunzione d’organo) l’infezione non è evidente, le analisi di laboratorio possono essere integrato dai cosiddetti test di diagnostica per immagini per identificare la fonte dell’infezione e avviare il trattamento più appropriato.

La terapia della sepsi comprende la somministrazione di antibiotici, liquidi per via endovenosa, ossigeno, se necessario corticosteroidi e altri trattamenti a seconda la gravità del danno d’organo.

Ayrıca bakınız: Pizza senza mozzarella: 10 idee golose da gustare | PG Magazine

Nei casi gravi e soprattutto quando si verifica uno shock settico, è necessario ario immediato ricovero in un reparto di terapia intensiva. La sepsi può essere fatale a causa del malfunzionamento degli organi vitali. Tuttavia, se vengono riconosciuti e trattati rapidamente, la guarigione del paziente può essere completa e priva di sequele a lungo termine.

Sepsi e sepsi

I termini setticemia e sepsi sono spesso usati in modo intercambiabile . cioè come se avessero lo stesso significato. In realtà con il termine setticemia si intende solo l’ingresso di batteri nel sangue, mentre con il termine sepsi si intende il danno progressivo agli organi causato dalla risposta infiammatoria dell’organismo alla setticemia, ma anche ad infezioni (batteriche o, raramente, fungine o virali ) senza che si verifichi un’intossicazione del sangue.

Quando consultare un medico

Le persone che hanno recentemente contratto un’infezione o sono state ferite se manifestano sintomi come febbre alta, brividi o aumento della frequenza cardiaca dovrebbero farlo vedere immediatamente il suo dottore. Se il medico sospetta che i disturbi osservati possano essere dovuti a sepsi, invia il paziente al pronto soccorso più vicino per una valutazione e un trattamento appropriato. La sepsi e lo shock settico sono emergenze mediche che richiedono il ricovero immediato.

Ayrıca bakınız: Come lavare i costumi da bagno: i consigli per non rovinarli

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button