Come

Consigli e rimedi contro le mosche

Gli insetti non entrano nelle nostre case solo in estate. Anche in autunno, le nostre case accolgono spesso ospiti non invitati. Le mosche sono una di queste: sono una vera seccatura giorno e notte. L’insetto si deposita ovunque, anche nei luoghi sporchi, e la sua presenza in casa rende l’ambiente meno pulito e igienico. Per essere più sicuri, soprattutto quando ci sono bambini in casa, l’unica soluzione è tenerli lontani.

L’uso di insetticidi e spray chimici può essere pericoloso, quindi è meglio ricorrere a rimedi naturali che rispettino l’ambiente e la nostra salute. Dal basilico alla menta all’aceto, qui troverai tutti i metodi ecologici per una casa senza mosche.

Okuma: Come allontanare le mosche da casa

Olio di eucalipto

Indispensabile nella stagione fredda Per raffreddori e infezioni nasali L’olio di eucalipto è un ottimo modo per tenere mosche e zanzare lontano da casa. L’aroma tipicamente forte e intenso è indesiderabile per gli insetti. Non ci resta che versare qualche goccia nel diffusore, diluirlo con qualche cucchiaio d’acqua e abbiamo una casa senza insetti! sprint e insaporire i piatti, il pepe è un ottimo rimedio naturale contro le mosche. L’odore intenso e forte della spezia tiene lontani gli insetti, quindi possiamo posizionarlo dove possono entrare, ad es. B. su finestre e porte. Basta una ciotola sul davanzale con dentro dei grani di pepe nero, un po’ d’acqua e le mosche non varcheranno la soglia di casa.

Menta e aceto

Ayrıca bakınız: Come pulire la lavastoviglie – Fatto in casa da Benedetta

Gli odori intensi fanno bene modo per allontanarti Mosche e la combinazione di aceto e menta è imbattibile. Spruzzato nei punti giusti, l’insetticida naturale tiene lontani gli insetti. Come? Basta preparare una miscela di mezzo litro di aceto e un mazzetto di menta fresca, metterla in un barattolo con coperchio e lasciar macerare per una settimana. Trascorso il tempo, non resta che filtrare il composto per eliminare i residui di menta e spruzzare l’insetticida in cucina, in bagno e in ogni stanza dove la presenza di mosche è più intensa.

Basilico

La spezia perfetta per insaporire i piatti, è un repellente naturale per le mosche. Una pianta non solo abbellisce la casa, ma crea anche una barriera invisibile contro gli insetti attratti dagli odori del cibo.

Fiori di agrumi e chiodi di garofano

Agrumi donano intorno a un odore di pulito e fresco, mentre chiodi di garofano e brasato aromatizzato sono perfetti contro le mosche. La soluzione migliore è mettere i chiodi di garofano nei limoni o nelle arance, tagliarli a fette, disporli in ciotole e riporli nei locali più frequentati. Non solo profumano l’ambiente, ma respingono anche gli insetti.

Insetticida fai da te

Ayrıca bakınız: 3 consigli per trattare le pulci nel tuo gattino | My Pet and Me

Per respingere le mosche senza ricorrere a insetticidi chimici , possiamo optare per questi fatti in casa. La soluzione, composta da mezzo litro d’acqua e un cucchiaio di sapone liquido o detersivo per piatti, può essere spruzzata sul davanzale di finestre o porte e tenerle fuori casa.

Carta moschicida fatta in casa

Se hai una soluzione drammatica contro le mosche, trova un rimedio con la carta moschicida fai-da-te. Meno pericoloso di quello commerciale perché privo di sostanze chimiche, ha la stessa efficacia.

Per ottenere lo stesso risultato dobbiamo fare una miscela con un cucchiaio di acqua , 5 zuccheri e 2 > miele . Mettere tutti gli ingredienti in una casseruola e sciogliere lo zucchero e il miele a fuoco basso. Una volta caramellato, possiamo spegnerlo.

Mentre si raffredda, possiamo tagliare il cartone in strisce e applicare lo spago per appenderlo. Al termine, possiamo stendere l’impasto sul cartone aiutandoci con un pennello e posizionarlo nei punti in cui la presenza di mosche è più intensa.

Ayrıca bakınız: Lo scontro tra Achille e Agamennone: ecco come è andata – FocusJunior.it

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button