Come

Le differenze tra il lupo e il Cane Lupo Cecoslovacco

Fortunatamente la popolazione di lupi in Italia è in costante e costante crescita da alcuni anni e di conseguenza avvistamenti in prossimità dei centri abitati. Tuttavia, spesso non è facile distinguere un vero lupo da un levriero cecoslovacco, la razza che ricorda di più l’antenato selvaggio del cane per aspetto, colore e dimensioni. Quindi capita spesso che ci sia molta confusione e finiamo per identificare come lupo ciò che un lupo non è.

Il Levriero Cecoslovacco è una razza abbastanza giovane nata proprio dall’ibridazione tra un lupo e un pastore tedesco. È un cane orgoglioso e indipendente, spesso incompreso, che ama molto la libertà e la vita nella natura. Pertanto, a volte li fa fuggire e vagare da soli in campagna o in montagna, provocando preoccupazione e falsi allarmi. Distinguerlo da un vero lupo non è facile, ma ci sono caratteristiche fisiche su cui possiamo concentrarci e che anche i profani possono osservare per distinguere tra i due canidi. Vediamo quali sono.

Okuma: Come riconoscere un lupo da un cane

La dimensione del corpo

Un lupo è solitamente più piccolo e meno massiccio di un CLC. Un lupo appenninico adulto pesa in media tra 25 e 35 kg e le femmine sono più piccole dei maschi. Un levriero cecoslovacco adulto, d’altra parte, è spesso più grande e più pesante, specialmente nei cani maschi. Il peso può facilmente superare i 30 kg e raggiungere anche 40-45 kg per alcuni individui.

Il colore del mantello

Ayrıca bakınız: Come scaricare film e serie TV da Disney

Un lupo appenninico ha tipicamente un colore compreso tra grigio e beige, con le parti ventrali più chiare che variano verso il color crema. Ha una fascia grigio scuro lungo la schiena che si estende fino alla coda, che termina sempre con una punta nera. Il colore cambia solitamente nella stagione estiva, assumendo sfumature più rossastre. Il cecoslovacco Wolfhound è di colore argento o grigio con sfumature giallo/ambra. Il mantello è chiaro anche nella parte inferiore del collo e del torace. Inoltre, sul CLC, c’è quasi sempre una fascia più chiara alla base del collo, all’altezza delle scapole.

Le orecchie

Le orecchie sono una delle caratteristiche diagnostiche spesso più facili da osservare per distinguere un lupo da un CLC. Infatti il ​​lupo appenninico ha orecchie più piccole e arrotondate, mentre il levriero cecoslovacco ha orecchie molto grandi, larghe e appuntite.

La coda

La coda di un lupo appenninico è molto più corta, con punta nera ed è generalmente sempre portata dritta, sia quando è più basso che quando è eretto. Sul CLC, invece, è molto più lungo ed è spesso portato verso l’alto, curvato in una crescente luna.

La maschera facciale

Ayrıca bakınız: Big Bang: cos’è e come si è formato l’universo | Studenti.it

Entrambi i canidi hanno una maschera bianca ai lati del viso. Nel lupo appenninico è molto piccolo, spesso con margini sfumati e mal definiti che raramente coprono il collo. Sul CLC, invece, la maschera è molto più lunga e con linee molto più pronunciate e definite.

Le Zampe

Anche le zampe sono spesso più facili da notare tra i personaggi per identificare un lupo appenninico. Sul fronte, infatti, il lupo appenninico presenta sempre una linea verticale scura molto netta sul fronte. Il wolfhound cecoslovacco, invece, ha quasi sempre zampe anteriori uniformemente leggere.

In caso di avvistamenti ora abbiamo qualche elemento in più per cercare di capire che si tratta di un lupo o di un wolfhound cecoslovacco. In ogni caso è opportuno contattare le autorità ed in particolare la polizia forestale prima di ogni allarme e segnalazione.

Cooperazione responsabile. Umani, animali domestici, sinantropo e animali selvatici: nessuno escluso

Ayrıca bakınız: Come cucinare il petto di pollo | Sale&Pepe

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button