Come

Conosci il tuo nemico: rimedi efficaci e naturali per allontanare le talpe dal giardino – MyCase.it

Conosciamo tutti le talpe. Sono piccoli roditori che trascorrono gran parte della loro vita sottoterra e sono famosi per la loro capacità di scavare tunnel sotterranei lunghi e molto veloci, che utilizzano per spostarsi e cercare cibo. Tuttavia, chiunque abbia un orto nel proprio orto sa sicuramente che rappresenta anche una delle maggiori minacce per la sicurezza delle nostre piante e colture. Questo non è perché

le talpe

si nutrono di radici o piantine. Ma perché spostano grandi quantità di terreno e tutto ciò che contiene, comprese le radici o il cibo per il tuo orto, con le loro robuste zampe anteriori e le unghie lunghe e resistenti.

Okuma: Come eliminare la talpa dal giardino

Conosci il tuo nemico.

h6>

Questi roditori escono dal suolo alcune volte nella loro vita ed è quindi molto difficile vedere questo animale. Tuttavia, la loro presenza non passa di certo inosservata. Tipiche della presenza di talpe nel nostro giardino sono le buche con cumuli di terra ai lati. Appaiono quasi per magia tra le nostre piante o in mezzo al prato.

La loro attività si svolge principalmente nelle prime ore del mattino e al tramonto, per lo più durante i periodi caldi o dopo le giornate piovose. Nei periodi umidi si nutrono in superficie, quindi in primavera e in autunno è possibile vedere i loro cunicoli e le loro tane. Tuttavia, durante i periodi secchi o freddi, la mancanza di cibo in superficie costringe la talpa a scavare maggiormente in cerca di prede, cosa che raramente causa problemi nei frutteti e nei giardini.

Ayrıca bakınız: 22 Idee per la Zucca di Halloween – Modelli di Zucca Spaventosi

La talpa, nonostante la sua pessima fama, non è solo fonte di danni per giardini e orti. In effetti, lasciare “lavorare” il nostro giardino per poche settimane all’anno non è poi così controproducente. Sebbene questi animali predano piccoli anfibi, rettili, si nutrono principalmente di vermi e lombrichi, che mangiano le piante dal basso, pulendo così il terreno dagli animali dannosi. Inoltre, spostando la terra nel sottosuolo, aiutano ad aerare il terreno. Le talpe, vi ricordiamo, non sono vettori di malattie, né un rischio per l’uomo o per gli animali domestici, e comunque sono facili da rimuovere dal nostro giardino. Vediamo insieme i mezzi più efficaci.

Come respingere le talpe.

Quando il nostro giardino viene attaccato da una o più talpe, è necessario agire rapidamente per scongiurare questa minaccia. Almeno prima che distrugga la maggior parte dei raccolti in un orto o la bellezza di un giardino ben curato.

Esistono diversi modi per rimuovere le talpe dal nostro giardino senza danneggiare questo animale. La maggior parte di questi fondi si basa sul fatto che questi roditori hanno un olfatto e un udito molto sviluppati a scapito di una vista molto scarsa. Diamo un’occhiata a quelli più convenienti ed efficaci.

Diffusori di onde sonore a bassa frequenza.

Si tratta di piccoli paletti alti circa 30 cm che vengono installati nel terreno ed emettono onde sonore in un’area abbastanza ampia. Questi dissuasori sono alimentati a energia solare e ti aiuteranno a tenere topi e serpenti fuori dal tuo giardino.

Bottiglia di vetro e asta di ferro.

Ayrıca bakınız: Come Affrontare le Salite in Bici da Corsa e Come Migliorare

Questo metodo casalingo è tanto semplice quanto efficace. Basta inserire una barra di ferro nei fori visibili del pavimento e posizionare una bottiglia di vetro capovolta sopra la barra. Quando l’aria entra nella bottiglia di vetro, si ha un effetto eco e vibrazioni, che vengono trasportate dalla sbarra di ferro nella galleria, che infastidiscono e allontanano non solo le talpe, ma anche tutti gli altri roditori che vivono nel giardino. p>

Panni imbevuti di benzina, naftalina, aglio o cipolle, olio di ricino, fondi di caffè

Come accennato in precedenza, le talpe hanno un olfatto molto acuto. Se metti stracci imbevuti di benzina o naftalina in qualsiasi buco del nostro cortile, verranno rimossi immediatamente dalla nostra proprietà. Lo stesso risultato si ottiene spargendo cipolle e/o aglio, tagliati a pezzetti, intorno o in ogni buca scavata. Altri due repellenti naturali sono l’olio di ricino e i fondi di caffè: stessa applicazione, stesso risultato dei rimedi precedenti.

Pianta anti talpa.

Si chiama Euphorbia cataputia ed è una pianta che è caratterizzato dalla produzione di un liquido bianco lattiginoso dal forte odore, che ovviamente è molto fastidioso per il naso della talpa.

Calciocianammide

È un fertilizzante minerale azotato che rimuove non solo le talpe a causa del suo odore, ma anche gli insetti che mangiano le radici delle piante.

Reti metalliche.

Giusto per evitare che una talpa entri nel nostro giardino bloccate il loro ingresso lì con una piccola griglia metallica che deve essere posizionata ad almeno 1 metro di profondità lungo tutto il perimetro del giardino.

Infine, sconsigliamo vivamente l’uso di sostanze chimiche come fumiganti o pastiglie avvelenate sulle talpe. Questi sono infatti, oltre a causare spesso la morte dell’animale, prodotti che contaminano il nostro orto o orto, impiegano molti anni per scomparire dal terreno ed eliminare molti insetti indispensabili per l’impollinazione delle piante.

Ayrıca bakınız: Cinquanta sfumature di grigio: il finale del film (e la versione alternativa che forse non conosci) – NoSpoiler

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button