Come

Epatite A: cause, trasmissione e diagnosi | Ospedale San Raffaele

In occasione della Giornata Mondiale dell’Epatite, facciamo il punto sull’epatite A, su come si trasmette e su come il vaccino la previene.

Come ogni 28 luglio, oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Epatite, il cui scopo è promuovere l’informazione e la conoscenza su questa patologia di cui si parla ancora, che non tutti conoscono, ad esempio che non esiste una sola epatite: il termine “epatite virale” descrive un gruppo di malattie infettive causate da 5 diversi virus (HAV, HBV, HCV, HDV e HEV), che sono infiammazione del fegato.

Scopriamo di più su una patologia di questo gruppo insieme al Professor Massimo, Epatite A Colombo, Direttore del Centro Fegato dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

Okuma: Come si trasmette l epatite a

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Che cos’è l’epatite A

L’epatite A è una malattia infettiva acuta causata da un virus (HAV) che si trova in cellule epatiche . L’HAV è un picornavirus e la causa più comune di epatite virale acuta, una malattia particolarmente comune nei bambini e nei giovani adulti.

Secondo recenti dati, messi a disposizione dal SEIEVA (Integrated Epidemiological System of Acute Viral Hepatitis), coordinato dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS), il numero di casi di epatite A è diminuito nel 2020 : di uno Incidenza aumentata da 0,8 casi ogni 100.000 abitanti nel 2019 a 0,2 casi da 100.000 nel 2020.

Ciò è probabilmente dovuto alla riduzione dei contatti sociali dovuta alle misure di contenimento per la pandemia di Covid-19, che hanno anche contribuito a ridurre il rischio di contrarre altre malattie infettive.

“Ma negli ultimi anni in Italia è bene ricordare che la riduzione del contagio da epatite A, soprattutto tra i bambini, è dovuta principalmente al aumento degli standard igienico-sanitari a contrastare la diffusione del contagio”, afferma il professore.

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Trasmissione del virus

” Nonostante i casi di epatite A siano in calo, la soglia di attenzione alla patologia deve rimanere alta. Per ridurre il rischio di Per evitare il contagio è innanzitutto necessario conoscere la via di trasmissione del virus, che avviene per via oro-fecale: Contatto con una quantità gestibile di feci infette Determina contagio in soggetti non vaccinati e vergini per precedente esposizione al virus”, spiega l’esperto. È importante prestare attenzione ai fattori di rischio che possono essere identificati da:

  • Consumo di alimenti infetti come frutti di mare crudi, verdure e così via presso acque nere fertilizzate;
  • fonti d’acqua contaminate;
  • sesso non protetto, specialmente nelle pratiche orali-genitali;
  • pessimo personale igiene chimica, soprattutto prima/durante la preparazione degli alimenti;
  • Viaggiare in aree endemiche
  • Contatti con persone infette.

Rispetto a quest’ultimo Se è importante ricordare che un soggetto è contagioso 7–10 giorni prima dell’esordio dei sintomi dell’epatite , in ittero e spargimento fecale di le particelle di virus di solito persistono nelle settimane successive.

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Sintomi

La malattia ha un periodo di incubazione da 15 a 50 giorni e può progredire senza sintomi specifici, soprattutto nei bambini (70% dei casi).

“I sintomi dell’epatite virale A – prosegue il Prof. Colombo – comprendono nella fase iniziale:

  • dolore articolare;
  • Febbre.

Successivamente si manifesta con:

  • perdita di appetito , transitoria nausea , talvolta accompagnata da vomito ;
  • malessere generale e stanchezza;
  • Prurito.

Soprattutto negli adulti, la malattia è più grave e può causare ittero, ad es. H. la comparsa di un colore giallastro sulla pelle, la sclera (la parte bianca dell’occhio) e le mucose visibili accumulo di bilirubina nel sangue a causa di insufficienza epatica”, afferma il professore.

I sintomi durano da 2 a 10 settimane, il andamento è benigno nella maggior parte dei casi con:

  • completa risoluzione del danno epatico
  • protezione immunitaria permanente contro la reinfezione

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Diagnosi e trattamento

La diagnosi richiede un semplice sangue test, la determinazione degli anticorpi IgM contro il virus .

Il trattamento consiste in:

  • monitoraggio clinico,
  • idratazione e nutrizione efficace fino al recupero spontaneo.

In pazienti molto rari, per lo più con malattia epatica preesistente , l’epatite A richiede trattamenti salvavita .

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

La prevenzione dell’epatite A

La prevenzione dell’epatite A si gioca su un doppio binario: la vaccinazione e il Rispettare le norme igieniche .

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Il vaccino

Il vaccino contro l’HAV, efficace e ben tollerato, garantisce la prevenzione del contagio in tutti Età . Viene somministrato per via intramuscolare ed è disponibile in Italia sia in forma monovalente che combinata in associazione alla forma antiepatite B.

La vaccinazione è consigliata per i soggetti a rischio, ovvero coloro che:

  • vivono o hanno bisogno di visitare aree endemiche;
  • soffre di malattie epatiche croniche;
  • sono familiari o contatti di persone con epatite A;
  • Sono consumatori di sostanze illegali.

In Lombardia, la vaccinazione è gratuita per vari gruppi di persone, tra cui:

  • persone con malattie croniche malattia del fegato;
  • Persone che fanno uso di droghe;
  • Uomini che fanno sesso con uomini (MSM – uomini che fanno sesso con uomini);
  • Bambini che viaggiano in aree endemiche;
  • Operatori di filiere alimentari.
  • li>

Il vaccino contro l’epatite A è disponibile anche all’Ospedale San Raffaele Turro.

Ayrıca bakınız: Congedo 2021: al via le domande all&39INPS

Ayrıca bakınız: Quando la foto principale su Google My Business è sbagliata

Norme igieniche

“È possibile evitare il contagio, anche grazie ad alcune regole igieniche generali come:

  • non mangiare pesce crudo
  • lavare accuratamente frutta e verdura;
  • Non bere acqua di pozzo;

La trasmissione dell’infezione si previene lavandosi sempre accuratamente le mani, soprattutto nelle fasi di igiene intima e prima di maneggiare cibi/bevande”, conclude l’esperto.

Ayrıca bakınız: Racconto d&039avventura: caratteristiche e come scriverlo – Dossier Scuola

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button