Come

Il contatore dell&039acqua

Il contatore dell’acqua è il dispositivo presente in tutte le famiglie che serve per misurare i consumi idrici e poi contare in bolletta il relativo addebito. Qui trovi tutte le informazioni utili per capire come funziona il contatore, dove è installato e cosa fare in caso di rottura.

Il contatore dell’acqua è obbligatorio Approvvigionamento idrico, sia negli appartamenti di un condominio che nelle villette unifamiliari indipendenti. È un dispositivo molto semplice che consente all’utente di contare il consumo di acqua. Sul suo display, meccanico o digitale, il consumo può essere letto in metri cubi (m3) o meno spesso in litri (l).

Okuma: Come funziona il contatore dell acqua

Il contatore dell’acqua è installato dall’azienda che gestisce l’acqua, all’interno dell’edificio o all’esterno in una nicchia o pozzo.

Come funziona il contatore dell’acqua?

Il funzionamento del contatore dell’acqua è molto semplice, la corrente d’acqua che scorre oltre agisce su una turbina radiale all’interno del contatore. In parole povere, la turbina non è altro che una ruota a lame che gira grazie alla circolazione dell’acqua. La velocità di rotazione è proporzionale alla portata d’acqua: più veloce gira la turbina, maggiore è il volume d’acqua che scorre. La turbina aziona quindi un dispositivo interno che utilizza gli ingranaggi per far girare l’orologio, o i numeri che girano che mostrano il consumo.

Esistono diversi tipi di modelli di contatore dell’acqua: ugello singolo o ugelli multipli, con puntatore, meccanico o elettronico. I contagetti multipli distribuiscono il getto sulla turbina in più punti attraverso canali simmetrici, limitando l’usura del meccanismo rispetto al getto singolo. Quelli elettronici sono i modelli che hanno un display digitale per leggere i consumi, come potete vedere nell’immagine a fianco. Impara a leggere tu stesso il contatore dell’acqua.

Il dispositivo visualizza quindi il consumo, che può essere espresso in metri cubi o meno spesso in litri. I contatori vengono quindi classificati in base al loro flusso nominale, che è la quantità d’acqua alla quale il contatore è più preciso.

Cosa dice il quadrante del contatore .’Acqua?

Ayrıca bakınız: Correzione cartamodello: adattare il cavallo dei pantaloni – Pagina 2 di 2 – Cucicucicoo

Sulla scala del contatore, oltre al consumo , vengono visualizzati i parametri per un corretto funzionamento: pressione, portata e temperatura . In generale, i contatori dell’acqua fredda sanitaria hanno una temperatura massima di 30°C, mentre per i contatori dell’acqua calda è 90°C. La pressione nominale di esercizio, indicata sul quadrante con la sigla PN, è normalmente di 16 bar. Per le portate, a volte la portata nominale è indicata con Qn, in altri casi la portata massima con Q 3 o Q max.

Oltre a questi dati, il numero di serie dell’interruttore , utile per operazioni quali il trasferimento o l’assunzione del contratto. Il numero di serie è sulla parte superiore del quadrante o vicino al codice a barre.

Dove si trova il contatore dell’acqua?

Il contatore si monta direttamente sul tubo, il connettore è quello inferiore collegato alla tubazione proveniente dall’acquedotto, mentre quello superiore è collegato alla valvola dell’impianto domestico. Questa è la valvola generale della casa, utilizzata per intercettare il flusso dell’acqua per evitare problemi quando non siamo in casa o per eseguire lavori sull’impianto.

Voi non riesco a trovare il contatore L’ubicazione del contatore dell’acqua non è così scontata, può essere all’interno dell’edificio in un locale tecnico idoneo o all’esterno in una nicchia o in un pozzo.

In ogni caso il contatore deve essere facilmente accessibile per il collaudo, la manutenzione e la lettura. Può essere collocato:

  • in una nicchia del muro di cinta con anta metallica
  • in un apposito vano tecnico
  • nel seminterrato comune
  • nel garage
  • in un pozzo vicino al confine di proprietà

Nei condomini è installato un contatore principale dal gestore, che misura il consumo totale dell’edificio e poi i singoli contatori di consumo. Questi si trovano generalmente tutti insieme in un apposito vano e ognuno ha un indizio dell’interno a cui si riferisce per identificarli. La somma dei valori dei singoli contatori deve solitamente eguagliare i consumi riportati sul contatore collettivo, salvo piccole deviazioni dovute a tolleranze.

Ayrıca bakınız: COME ABITUARE IL GATTO al nuovo cane – PerPets

Lo sapevi che c’è un bonus acqua? Il bonus acqua è una detrazione fiscale voluta dal Ministro dell’Ambiente e amministrata direttamente dai Comuni, che offre alle famiglie in situazioni economicamente difficili riduzioni sulla bolletta dell’acqua .

A chi rivolgersi per l’installazione del contatore dell’acqua?

Il contatore dell’acqua è installato dalla azienda che gestisce l’approvvigionamento idrico della tua zona.

Per completare l’installazione è necessario richiedere una nuova connessione e pagare i relativi costi. Il contatore viene consegnato e sigillato dall’operatore e rimane di sua proprietà: L’eventuale manomissione di un sigillo è sanzionata a norma di legge.

I contatori d’acqua sono sempre conformi alle direttive CEE o all’ultima direttiva MID (2004/22/EG del 31/03/2004) o ad altre norme ISO internazionali. Tuttavia, come tutti i dispositivi di misurazione, i dispositivi di misurazione devono essere calibrati in modo speciale. Dopo l’installazione e la verifica, il contatore deve essere nuovamente verificato per legge. In Italia, il decreto n. 155 del 30 ottobre 2013 prevede che i contatori d’acqua meccanici debbano essere ricontrollati entro 10 anni dall’installazione.

Il contatore dell’acqua è difettoso?

Il malfunzionamento del misuratore deve essere sempre rilevato dal responsabile in quanto è l’azienda responsabile che dovrebbe controllare e verificare periodicamente il corretto funzionamento e la precisione dello strumento.

Se l’utente nota che il contatore è rotto, bloccato o perso, deve contattare il gestore il prima possibile .

Sulla bolletta dell’acqua è riportato il numero verde che puoi chiamare per l’intervento di un tecnico. L’amministratore è proprietario del contatore e quindi ne cura a proprie spese la manutenzione e l’eventuale sostituzione.

Ayrıca bakınız: Come Diventare Un Vampiro – Esistono Vampiri Nella Vita Reale?

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button