Come

Come muoiono le tartarughe: le cause più frequenti

Siamo sicuri che ce ne accorgeremmo? Come muoiono le tartarughe: le cause più comuni e gli errori da evitare.

(Photo Pixabay)

Chi ha detto che gli amici dell’uomo sono solo cani e gatti? Potrebbero avere quattro gambe, ma tenerli al guinzaglio per fare una passeggiata insieme potrebbe non essere una buona idea. Tuttavia, le tartarughe si dimostrano anche un’ottima compagnia, tuttavia possono ammalarsi e morire. Ecco perché è importante capire le cause più comuni quando muoiono le tartarughe: tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Okuma: Come muore una tartaruga di terra

Le tartarughe: gli animali più longevi

È probabile che chi ne adotta uno come animale domestico sia convinto che la loro amicizia durerà per sempre, e dovrebbe esserlo: le tartarughe sono alcuni degli animali più longevi sulla terra.

turtle
(Photo Pixabay)

In particolare, la tartaruga gigante ha un’età media di tra 100 e 130 anni ; ci sono anche delle eccezioni, nel senso che ad alcuni è stata data addirittura un’età massima di circa 250 anni (come l’esemplare indiano morto nel 2006 e portato qui dalle Seychelles intorno al 1700).

Come le tartarughe muoiono: le cause più comuni

Ayrıca bakınız: Consigli di styling per avere capelli voluminosi | ContestaRockHair

Dovrebbero vivere molto più a lungo di noi o essere tramandati di generazione in generazione, ma non è sempre così: sono animali che necessitano di cure e condizioni di vita adeguate in in modo che sopravvivano . Vediamo quindi quali sono le cause di morte più comuni per le tartarughe:

  • grasso nel guscio,
  • raffreddore,
  • alimentazione scorretta.

    • Dieta sbagliata.
    • Li>

    Grasso nel guscio

    Nel caso delle tartarughe marine, non ci sono animali che possono essere lasciati incustoditi in una vasca: anche loro hanno bisogno di cure e attenzioni da parte nostra! Se gli dai da mangiare cibo in eccesso o eccessivamente ricco di grassi, può accumularsi proprio sotto la loro “armatura”. Il grasso in eccesso è formato dagli strati di pelle che cadono sulle gambe e occupano spazio, accumulandosi appena sotto il carapace.

    Potrebbe interessarti anche: Scopri Scopri se la tartaruga è morta o è in letargo

    Freddo

    Se abbiamo deciso di averne uno in casa, dobbiamo adattarci alla temperatura che il suo corpo può sopportare: non può mai scendere sotto i 10 gradi . Una tartaruga infatti tollera solo temperature ben superiori ai 25 gradi.

    Il freddo può essere una delle principali cause di morte per la tartaruga; ma se non vogliamo avere sempre il riscaldamento acceso in casa, dobbiamo acquistare accessori utili come terrari e lampade UV che permettano all’animale di vivere in un ambiente sempre caldo e accogliente. / p>

    Alimentazione

    Non dovrebbe esserci troppo grasso, ma non troppo! È un animale vegetariano, quindi il pasto migliore è composto da: erbe, verdure e un po’ di frutta. Da evitare assolutamente: carne, pane e verdure troppo ricche di fosforo.

    Ayrıca bakınız: Come si fa a trovare l’acqua per fare un pozzo

    Potrebbe interessarti anche: Tutte le stranezze sulla vita media della tartaruga: come può essere così longeva

    Come muoiono le tartarughe : ecosistema e altri Animali

    Molti esperti ti consiglieranno di far vivere le tartarughe da sole nel loro ecosistema : questo perché la presenza di altri animali o piante potrebbe alterarlo e renderlo inospitale al loro organismo. Inoltre, non dimentichiamo che sono cacciatori e quindi come tali possono causare problemi anche nella natura e nell’ambiente che li circonda.

    (Photo Pixabay)

    Ma le tartarughe possono anche diventare preda di altri animali: anche il nostro Fido potrebbe rappresentare una minaccia per loro, poiché farebbe ‘zampa’ potrebbe schiacciare. Oppure potrebbero cadere vittime dei graffi del nostro gatto domestico: insomma, se si ha in casa un rettile del genere è sempre consigliabile prendersene cura.

    Per tenerti aggiornato con le ultime notizie sugli animali, storie, consigli e altro, continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram . Se vuoi guardare i nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube .

    Antonio D’Agostino

    Ayrıca bakınız: Come promuovere un prodotto online: consigli e metodi | Digital Coach®

    .

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button