Come

Arredare l&039ingresso di casa: le migliori idee moderne di interior design

Disporre l’ingresso di una casa è come disegnare il biglietto da visita che introduce il resto delle stanze.

L’ingresso di un appartamento appare quando è disordinato, non pensato da , disposto a caso!

Okuma: Come organizzare l ingresso di casa

 Arredamento dell'ingresso di la casa L’ingresso di un Appartamento non solo dà la prima impressione di te e del tuo camino, ma è anche un’area che deve essere funzionale e non trascurata.

Infatti in certe occasioni può essere importante e fondamentale lasciare cappotti, ombrelli, zaini e anche scarpe o valigie.

Molto spesso all’ingresso c’è un antiestetico pannello di controllo, che merita di essere coperto ma sempre accessibile.

L’arredamento per l’ingresso di casa è uno dei più difficili ambienti da progettare per un architetto, ma è anche stimolante perché necessita soprattutto di soluzioni su misura.

  • Cosa mettere all’ingresso è troppo anonimo?
  • Come allestire l’ingresso piccolo o stretto?
  • Un armadio o uno scaffale?
  • Come illuminare l’ingresso quando è buio o cieco?
  • Quali errori dovresti evitare?

Questi sono alcuni dei peggiori dubbi che perseguitano questo particolare spazio. Ma vediamoli nel dettaglio.

Allestimento ingresso casa

Come si fa Organizzo l’ingresso di casa

Cosa mettere all’ingresso per non essere troppo anonimo?

Un input deve prima esprimere un carattere.

Per fare questo deve avere due elementi chiave:

  1. La luce giusta
  2. Un pensiero “leggerezza”.

 Arredare l'ingresso di casa Non c’è niente di peggio che entrare in un appartamento ed essere subito soffocati da mobili stravolti, magari sproporzionati al contesto e anche troppo illuminati con faretti da showroom.

Ricorda che sei a casa e non è necessario utilizzare tutta l’artiglieria a LED per un fazzoletto di 2 metri per 2!

L’ingresso della casa deve essere leggero ed elegante, prevedendo cosa si vedrà poi nel resto della casa.

Per usare una metafora, è come il trailer del film. Dire senza tradire.

Non ha senso cambiare lo stile o abbellirlo come un albero di Natale. Invece, deve essere un’ouverture in crescendo fino a quando non si entra nella zona giorno.

Ayrıca bakınız: Frasi sul mare: tutte le citazioni più belle!

idee originali , decorazioni particolari (sobrie), oggetti vintage o unici vanno bene.

Errori da evitare

Devi evitare i seguenti errori come la peste:

  • Overdose sui colori, creando un effetto pizzeria anni ’90, peggio “spatificato”
  • Esagerando le luci. Per illuminare l’ingresso, segui queste regole.
  • Esagerare con i mobili
  • Non considerare gli spazi reali disponibili
  • Non renderli funzionali
  • Non metti eventuali mobili che siano anche contenitori
  • Usa uno stile troppo diverso dal resto della casa

Distinguerei tra piccoli ingressi e grandi ingressi.

I più piccoli sono ovviamente i più problematici.

Quando si progetta la disposizione di uno spazio interno, è una buona idea assicurarsi che l’ingresso abbia una fonte di luce naturale e che non sia ingombro di porte per andare da qualche altra parte .

Infatti un ingresso con troppe porte può facilmente creare confusione e lasciare un’impressione negativa in chi entra.

Se hai una casa spaziosa e luminosa, puoi decorare l’ingresso con una scultura che lo renderà più minimalista e raffinato.

Allestimento dell'ingresso di casa

Allestimento di un piccolo ingresso

Se un ingresso è molto piccolo, magari come corridoio o anche meno, è inutile incastrarsi sui mobili, i mobili ingombrerebbero ulteriormente la stanza, pregiudicando l’organizzazione.

Evita il disordine nei piccoli spazi e usa solo una piccola consolle per svuotare tasche e uno specchio. Dovrebbe essere più che sufficiente.

Se hai bisogno di un appendiabiti, puoi aggiungere elementi visibili come piccoli chiodi che si abbinano al muro per mantenere le cose organizzate e altro ancora e per ridurre al minimo l’effetto caos.

Questo vale anche se hai un ingresso con una scala immediata che porta da qualche altra parte.

Un uso sapiente degli specchi a parete permette di ampliare la percezione dello spazio e far sembrare più grande l’ingresso.

Arredamento ingresso di la casa Arredamento dell'ingresso della casa

Come arredare l’ingresso di una casa open space

L’ingresso open space ti proietta direttamente all’interno di la casa, solitamente nella zona giorno o in cucina.

In questo caso, dato che hai più spazio, puoi pensare di aggiungere un armadio o un cappotto incastonato nella parete per rendere lo spazio più minimale e ordinato.

Ayrıca bakınız: Come calcolare le diagonali di un rombo | Studenti.it

Non devi fare molto di più, basta prestare attenzione all’arredamento della stanza in cui entri e non esagerare con la decorazione. Leggi anche Ingresso soggiorno: 5 idee per gestire cappotti e portaoggetti.

Tutto deve apparire naturale e semplice per fare in modo che l’attenzione di chi entra sia attratta dal punto focale della casa, che possa essere il divano o la cucina.

Come abbellire l’ingresso della tua casa

I segreti per rendere più alto un ingresso sono:

  • Usa lo specchio a tutta altezza. Riescono a trasmettere un incomparabile senso di profondità.
  • Lavora con i colori, preferisci quelli chiari.
  • Decorare con strisce o nastri orizzontali che aumentano la percezione dello spazio.
  • Attenti alla luce che può rimpicciolire una stanza.
  • Cerca un elemento “wow” che attiri l’attenzione visiva.

Meglio un cappotto o una mensola?

In teoria, un cappotto ha più senso. Quando possibile, preferisco incassarlo nel muro per non far notare troppo i lati del mobile e per mantenere un design elegante e minimalista.

Il cappotto permette di nascondere borse, giacche, ombrelli e altro, quindi lo trovo più pratico. Leggi anche come nascondere condizionatori, termosifoni e cassonetti per tapparelle.

Se lo spazio non lo consente, meglio usare una consolle o un ripiano per svuotare le tasche.

p>

Almeno hai un posto dove tenere le chiavi e non sparpagliarle per tutta la casa.

Scegli una mensola con un cassetto per riporre appunti, chiavi di scorta, una torcia di emergenza o un piccolo kit da cucito portatile e qualsiasi altra cosa tu debba trovare subito.

Come illuminare un ingresso buio o cieco

Ovviamente un ingresso con luce naturale ha un effetto completamente diverso rispetto ad un buio o cieco uno, quindi sono da preferire soluzioni open room o con finestre.

Se ciò non è possibile, devi progettare la luce in questo modo:

  • una illuminazione dall’alto, con faretti o, meglio, condotto nel soffitto. Evita i ganci centrali in quanto potrebbero essere scomodi durante il passaggio o l’apertura della porta.
  • una illuminazione decorativa con effetti di luce che decorano. Se l’ingresso è piccolo, questa può essere una soluzione per ottenere un effetto “wow” con poco. Non devi inserirlo. Se non è necessario, lascia stare questo punto.
  • una illuminazione invisibile. Nascondi strisce o luci LED dietro finiture, mobili, armadi per assicurarti che la luce esca senza mostrare la lampada.

Idee per decorare l’ingresso di casa [FOTO] Arredo ingresso

Arredamento dell'ingresso di casa Arredamento dell'ingresso di casa Arredamento dell'ingresso di casa

Arredamento dell'ingresso di casa Allestimento ingresso di casa Arredamento ingresso di casa Arredamento ingresso di casa

Allestire l'ingresso di casa: le migliori idee di arredo moderno Ingresso casa: le migliori idee di interior design moderno

Ayrıca bakınız: 6 consigli pratici per non ingrassare in gravidanza | VitaVi

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button