Come

Eremo di Santa Caterina del Sasso come arrivare? – Tripilare.it

Eremo di Santa Caterina del Sasso come arrivarci, dove trovarlo e dove mangiare – L’Eremo di Santa Caterina del Sasso è sicuramente una delle mete più belle del Lago Maggiore per la sua unicità e carattere. L’Eremo di Santa Caterina del Sasso è infatti incastonato nelle rocce a strapiombo sul lago e offre un paesaggio assolutamente suggestivo. Inoltre, l’Eremo di Santa Caterina del Sasso è facilmente raggiungibile da varie località.

Secondo la tradizione, l’Eremo fu fondato da un ricco mercante locale che decise di farlo dopo una tempesta sui fuggitivi dal Rifugiarsi sul Lago Maggiore qui per vivere la vita da eremita. Sicuramente questo tratto di Lago Maggiore non è un brutto posto dove ritirarsi a una vita tranquilla! A partire dal XII secolo l’eremo subì diversi sviluppi fino a raggiungere l’aspetto e la funzione attuali.

Okuma: Santa caterina del sasso come arrivare

Video dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso

Guarda il seguente video dove puoi trovare alcune informazioni utili su come arrivare all’Eremo di Santa Caterina del Sasso e dove puoi scopri anche la storia di questo luogo.

Eremo di Santa Caterina del Sasso, come arrivarci?

Televideo:

Ciao a tutti e bentornati, qual è la nostra prossima tappa? L’Eremo di Santa Caterina del Sasso sul Lago Maggiore.

L’Eremo di Santa Caterina è nella mia lista delle 10 migliori cose da fare sul Lago Maggiore.

È un luogo molto particolare perché incastonato nella roccia che domina le acque del Lago Maggiore.

L’Eremo di Santa Caterina del Sasso si trova sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, a pochi chilometri da Laveno.

Come raggiungere l’Eremo?

Hai 2 opzioni: in auto o in barca.

Se scegli l’opzione dall’auto, devi sapere che una volta parcheggiata l’auto dovrai uscire da una lunga scalinata di 268 gradini, che dovrai poi salire sulla via del ritorno.

Tuttavia, è possibile prendere l’ascensore a pagamento.

L’opzione migliore per raggiungere l’Eremo di Santa Caterina è sempre in barca.

Gran parte della bellezza, del fascino e della particolarità dell’eremo si apprezza osservandolo dal lago.

Ayrıca bakınız: Malattia INPS: come funziona e pagamento | QuiFinanza

Si può andare in battello all’Eremo di Santa Caterina da diverse località: ad esempio da Laveno, Stresa e Verbania Pallanza.

Una volta dentro l’Eremo, la visita non dura molto: i suoi elementi principali sono un portico, un cortile e una chiesetta.

Qual è la storia dell’Eremo di Santa Caterina?

Puoi leggere alcune note storiche e altre informazioni nei sottotitoli mentre ci godiamo ancora alcune immagini dell’Eremo.

Secondo la tradizione, l’Eremo fu fondato nel 1170 da un certo Alberto Besozzi, che era un ricco mercante locale.

Questo mercante è sfuggito a un naufragio mentre attraversava il lago.

Poi faccio voto a Santa Caterina che mi ritirerò in preghiera e solitudine in una grotta di questo tratto di costa per il resto della sua vita e vivrò da eremita.

Fece poi costruire una cappella dedicata a Santa Caterina, attualmente visibile ai piedi della chiesa. La cappella risale al XII secolo.

La cappella era affiancata da altre due chiese edificate da alcuni nobili di Ispra: quella di San Nicola e quella di Santa Maria Nova.

L’esistenza di entrambe le chiese risale al XIV secolo.

Come puoi vedere, la nostra visita è finita. A questo punto ti saluto. Ciao e alla prossima avventura!

Vediamo ora dove si trova l’Eremo di Santa Caterina del Sasso, come arrivarci e altre informazioni utili.

Dov’è Santa Caterina del Sasso ?

L’Eremo di Santa Caterina del Sasso si trova sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, a pochi chilometri da Laveno.

Santa Caterina del Sasso, come arrivarci?

L’Eremo di Santa Caterina del Sasso è raggiungibile in diversi modi da diverse località del Lago Maggiore. Ora vediamo come arrivare da:

  • Laveno
  • Stresa
  • Verbania Pallanza
  • Verbania Intra a Santa Caterina del Sasso

Santa Caterina del Sasso come arrivare da Laveno

Ayrıca bakınız: Applicazione perfetta dello smalto semipermanente: ecco tutti i passaggi e a cosa prestare attenzione | MyBeautik

Arrivare a Santa Caterina del Sasso da Laveno è molto semplice, dato che si può fare facilmente con macchina. L’Eremo di Santa Caterina si trova ad un livello più basso rispetto a dove si parcheggia l’auto.

Per raggiungere il livello dell’Eremo, i più esperti possono utilizzare la scala di 268 gradini. L’uso delle scale è gratuito.

Se desideri maggiore comfort o semplicemente non puoi utilizzare le scale, puoi utilizzare l’ascensore. L’uso dell’ascensore è a pagamento (ad agosto 2021 era di 1 euro).

Santa Caterina del Sasso Come arrivare da Stresa

Il modo più comodo per raggiungere l’Eremo di Santa Caterina del Sasso è da Stresa. Da Stresa infatti potrete prendere il battello che vi porterà direttamente all’Eremo. Il più grande vantaggio di arrivare in barca è vedere l’Eremo dal lago.

L’Eremo di Santa Caterina è particolarmente caratteristico perché costruito sulla roccia. Questa qualità si apprezza soprattutto osservando Santa Caterina del Sasso dal lago.

Se arrivo in barca, scendi a un livello leggermente più basso rispetto a dove si trova l’Eremo. Solo pochi passi ti separano dalla visita. In questo caso lo sforzo sportivo è minimo.

Santa Caterina del Sasso Come arrivare da Verbania Pallanza

È possibile raggiungere l’Eremo anche in battello da Verbania Pallanza. Da Pallanza prendere il battello, scendere a Stresa e prendere il battello per l’Eremo con lo stesso biglietto acquistato a Pallanza.

Visto che a Stresa devi cambiare barca, questa è un’ottima occasione per fare anche una passeggiata lungo la riva del lago di questo luogo rigoglioso. Se arrivate a Stresa da Pallanza, non siete obbligati a prendere il battello successivo per l’Eremo.

Tuttavia, se andate nel pomeriggio, vi consiglio di controllare attentamente gli orari, visto che ci sono meno barche.

Prendi il battello per l’Eremo di Pallanza, a circa 12-13 euro a persona, per una bellissima gita panoramica sul Lago Maggiore. A pochi passi dall’Isola Madre, dopo Baveno, vedi Isola Pescatori, Isola Bella e Stresa dal lago.

Puoi anche fare una bella passeggiata fino a Stresa per vedere finalmente l’Eremo di Santa Caterina dal lago e visitare . Davvero un bel giro!

Santa Caterina del Sasso Come arrivare da Verbania Intra

Da Verbania Intra puoi prendere il traghetto per Laveno e anche salire in macchina. In questo modo è possibile raggiungere l’eremo in auto.

Dove mangiare a Santa Caterina del Sasso

Non ci sono ristoranti o bar a livello dell’Eremo di Santa Caterina del Sasso. Tuttavia, è possibile portare il proprio pranzo e mangiare nella zona adiacente all’Eremo.

Per trovare un bar devi salire le scale o usare l’ascensore. Se invece siete di Stresa, vi consiglio di organizzare il pranzo a Stresa piuttosto che all’Eremo.

Brevi video Eremo di Santa Caterina del Sasso

Galleria fotografica Eremo di Santa Caterina del Sasso

YouTube

Iscriviti al nostro canale YouTube , se non l’hai già fatto! Clicca qui per iscriverti!

Ayrıca bakınız: Come pulire i bicchieri di cristallo e come farli durare di più

Altri post che potrebbero interessarti

Lago Maggiore

  • Lago Maggiore cosa vedere?

Verbania

  • Verbania Intra Lago Maggiore
  • Verbania Pallanza Lago Maggiore: 1 luogo incantato… in inverno
  • Lungolago Pallanza Verbania
  • Verbania Lago Maggiore ad agosto – video
  • Verbania Lago Maggiore
  • Lago Maggiore Verbania Cosa vedere

Isole Borromee

  • Isole Borromee Lago Maggiore e Stresa in inverno
  • Video Golfo Borromeo, Stresa e Verbania di Sera
  • Isole Borromee Illuminate Isola Bella illuminato
  • Isole del Lago Maggiore: 3 Isole Borromee e 2 Isole di Brissago

Stresa

  • Stresa Lago Maggiore: 1 luogo elegante e bellissimo
  • Alpyland Mottarone in estate
  • Mottarone Alpyland in inverno
  • Mottarone Stresa
  • Stresa cosa vedere

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button