Come

Pasqua: 10 modi per piegare i tovaglioli. – Fashion News Magazine

Quest’anno la Pasqua sarà un po’ fuori dagli schemi, con tocchi di surrealismo e preghiera. Tuttavia, non dimenticare mai che c’è speranza e positività in questa aura. Quindi questa vacanza, cucina con amore e decora la tavola con un tocco in più: sarà un piacevole momento di spensieratezza per te e i tuoi bambini!

Ti offriamo

Okuma: Come piegare i tovaglioli di stoffa per pasqua

tante gustose idee su come piegare i tovaglioli e rendere più allegre le tovaglie pasquali.

#1 I conigli con le uova

Questa idea molto gustosa può essere realizzata in pochi minuti. Una volta ottenuta la striscia, avvolgete il tovagliolo su se stesso, mettete al centro un uovo sodo (potete anche dipingerlo prima), poi tirate su le due estremità e fissate con un nastrino. Puoi ampliare la composizione con un’etichetta personalizzata o con un fiore.

Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest
Credito : Pinterest

#2 Vertical Bunny

Questo tema viene solitamente utilizzato per le decorazioni pasquali, quindi ecco un suggerimento alternativo per usarlo come l’eroe vede. Ti consigliamo un semplice tutorial per renderlo migliore: clicca qui

Fonte: Pinterest
Credit: Pinterest

#3 cuori

Ayrıca bakınız: Chi è Linneo, il cane della fiction Blanca? – Giulius Pet Magazine

Romanticismo al tavolo: il cuore al centro del piatto è davvero stupendo! Scegli le sfumature del rosa e accompagnale con fiori della stessa tonalità, posti al centro del tavolo. Ecco il tutorial per fare questa piega: clicca qui

Fonte: Pinterest

# 4 rosa e lino

La Pasqua va a braccetto braccio con la primavera, quindi preferiamo tessuti e colori che la evocano. Tinte di un rosa tenue, queste due soluzioni utilizzano lino e cotone per una piega semplice e delicata. Inizia con un quadrato e piega le due estremità verso l’interno, assicurandoti che si uniscano in un unico punto. Potete appoggiare le posate ai lati del piatto e chiudere la piega con un nastrino e un ramo; oppure puoi lasciare le posate al centro del tovagliolo e avvolgerlo con nastri, piume e dettagli pasquali.

Fonte: Pinterest
Fonte: Pinterest

#5 Il fazzoletto della regina

Niente di complicato: inizia con un triangolo di stoffa e annoda il corpetto con un nastro. La piega assume automaticamente la forma desiderata. Bella l’idea di scegliere piatti coordinati o aggiungere dettagli che ricordano la Pasqua.

Fonte: Pinterest

#6 Un bel fiocco trasandato!

Sappiamo tutti come fare un fiocco, perché non riportare questa tecnica classica sul tovagliolo? È una piega molto efficace, perfetta per Pasqua. Puoi usare un nastro bianco nella parte centrale per sistemare tutto perfettamente.

Fonte: Pinterest

#7 Con il portatovagliolo fai-da-te

Ayrıca bakınız: Come ricaricare un altro numero Iliad? | SosTariffe.it

Il tovagliolo è piegato in un rettangolo anziché in un cerchio posizionato. Crea la base con una forma circolare e attacca i rami coprendoli di verde. Soluzione semplice facile e molto interessante!

Fonte: Pinterest

figcaption>

#8 Minimo

Grigio e bianco.La semplicità è già evidente nella scelta del colore; Si passa poi al tovagliolo rettangolare su cui vengono appoggiate le posate, che viene fissato con un sottile nastrino di paglia e poi accolto nel nido decorativo che troviamo al centro del piatto. Soluzione che piacerà sicuramente agli amanti del minimalismo scandinavo.

Fonte: Pinterest

#9 Grigio

Ancora grigio, illuminato da organza bianca e fiori freschi. Piegare questo tovagliolo è essenziale ma assolutamente efficace. Per una tavola pasquale apparecchiata con gusto.

Fonte: Pinterest

#10 Stile Bucolico

Il raffinato tovagliolo è sostituito dal tovagliolo in stile “spartano”. I plaid firmati della nonna stanno benissimo con ramoscelli e margherite appena raccolti. Completa la piega con lo spago e scegli un centrotavola in stile bucolico: ciotola in vetro e fiori freschi. Ci piace!

Ayrıca bakınız: Come giocare sistemi scommesse calcio e sportive e migliori siti

Fonte: Pinterest
.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button