Come

Come costruire un Presepe di Cartone – IdeePresepe.it

Come posso realizzare un presepe in cartone? Ve lo spieghiamo noi!

Il Natale si avvicina e come ogni anno potresti sentire il bisogno di sostituire il vecchio presepe.

I presepi sono tanti, più o meno spettacolari, da quelli napoletani a quelli viventi. Di certo la soddisfazione che puoi ottenere costruendolo da solo non è come acquistarlo.

Okuma: Come posso costruire un presepe di cartone

I presepi sono parte integrante della nostra tradizione, alcuni sono costruiti con tecniche molto raffinate che richiedono esperienza e tempo. Tradizionalmente, il 24 giugno (San Giovanni Battista, precursore di Gesù), gli artigiani di questo settore iniziano a costruire il presepe. C’è un artista in ognuno di noi, quindi prenditi del tempo e goditi un presepe in cartone fai-da-te. Fallo con i tuoi figli se ne hai o con i tuoi familiari. Stimolerai la tua e la tua immaginazione e rimarrai stupito dai risultati.

Se non vuoi usare il cartone, abbiamo creato delle istruzioni utilizzando altri materiali:

  • Come costruire una culla in polistirolo
  • Come fare fare legno – Presepi

Riciclare scatole di cartone e lattine.

Cerca i materiali trovati in natura, nel tuo giardino (bastoni, corteccia d’albero, fieno, pietre).

Disegna un progetto come fanno i grandi artisti.

Parti per questa nuova avventura!

I materiali per costruire il presepe in cartone

  • una base/dima in legno – acquista da Amazon
  • carta

    Puoi costruire le scale da cubetti di cartone incollati uno sopra l’altro, oppure da cubetti ottenuti tagliando il polistirolo con il taglierino tagliato e poi incollarli con la colla vinilica. Dove non ci sono scale, ciò lascia aree sia in alto che in basso da riempire durante la fase di costruzione. Sulla base, sia a un livello che a due livelli, puoi realizzare pareti di polistirolo, praticando un’incisione simile a molti mattoni con una punta.

    Come costruire una capanna artigianale di cartone

    La capanna di cartone è l’elemento più importante del presepe, per lo più messo in primo piano rispetto agli altri.

    Per la versione cartone, dovrai realizzare un cubo aperto sul davanti, lasciando le basi superiore e inferiore e la faccia posteriore ei due lati.

    Le dimensioni devono essere maggiori delle case, sia per la capanna di cartone che viene messa spesso in primo piano, sia per l’importanza del presepe (ci sono persone che dall’anno ad anno fate solo il presepe con la capanna, Gesù, Maria, Giuseppe, asino e buoi). Fondamentalmente, la rappresentazione del presepe è l’essenza.

    Ayrıca bakınız: Come far crescere le unghie più velocemente con 6 mosse | Gamaxine

    Utilizza il cartone per realizzare un rettangolo più lungo della base superiore della capanna e della stessa altezza (lunghezza, dalla parte anteriore a quella posteriore della capanna). la base). Piega il rettangolo a metà e inclinalo per creare un effetto obliquo.

    Incolla il tetto in cartone inclinato sulla scatola. Tra la base superiore della cabina e il tetto c’è uno spazio che puoi riempire di fieno per simulare un effetto fienile. Incolla la corteccia d’albero sul tetto spiovente e riempi gli spazi vuoti con il muschio.

    In alternativa, puoi usare delle canne e usare il cutter per tagliarle alla misura di ciascuna metà del tetto, quindi incollarle al tetto con colla a caldo o colla liquida. Ricopri la base della capanna con muschio e fieno

    Colora le pareti di marrone se riesci a disegnare i nodi tipici del legno con il pennarello nero a punta fine e incolla del muschio in alcuni punti.

    Come costruire casette per presepe in cartone

    Per la costruzione di casette in cartone è importante che:

    • siano possibili sono di diverse dimensioni in modo da poterli disporre per dare una sensazione di più lontano, più vicino.
    • che sono più piccoli della capanna.

    In questo caso: c Costruisci piccoli blocchi sul cartone. Lasciali intatti. Sul lato anteriore, disegna porte e finestre a tuo piacimento. Incidere porte e finestre con la taglierina ma lasciarle attaccate ai lati; In questo modo puoi aprirli o chiuderli. Aggiungi un tetto spiovente ad alcuni, come la capanna, ad altri incolla pezzi di corteccia in cima. Le case possono essere colorate nei colori che preferisci. Preferisco il bianco, ma lascia correre la tua immaginazione.

    Puoi colorare le finestre e le porte a tuo piacimento e aggiungere i dettagli con il pennarello nero (manopole, persiane).

    P >

    Colora di rosso mattone i tetti spioventi delle case e, quando sono asciutti, disegna i mattoni con un pennarello sottile. Incolla la corteccia d’albero sul tetto delle case senza mettere il tetto a falde o costruisci un tetto a falde unilaterale.

    Sui muri delle case e sul tetto puoi mettere del muschio qua e là.

    Se vuoi, puoi attaccare dei sassi sui muri delle case per fare una pietra muro da simulare.

    Come costruire figure in cartone

    Per la realizzazione di figure in cartone è necessario seguire i seguenti passaggi. Realizzazione della base e dello scheletro dei personaggi. Usando il cartone disponibile, disegna una base ovale. È meglio utilizzare un cartoncino sufficientemente spesso perché deve riportare il segno (non per Gesù Bambino).

    Fai due piccoli fori alla base con il punteruolo o le forbici a punta affilata. . Metti i fili di ferro in ogni foro, uno a destra e l’altro a sinistra, fissali sotto la base piegandoli o usando delle pinzette per fare delle spirali per lavorare i fili di metallo (ci sono di speciali a pochi euro).

    Fissa le due spirali o il filo piegato sotto la base con la colla a caldo. Unire sopra la base intrecciando i due fili ad una certa altezza in modo che i due fili rappresentino lo scheletro delle gambe fino alla loro giunzione e dal punto di intreccio lo scheletro del busto.

    Ayrıca bakınız: Soluzioni per trasferire musica da Android ad Android

    Quando hai raggiunto la lunghezza desiderata del busto intrecciando i fili, avvicina i due fili di ferro sinistro e destro (scheletro del braccio) piegando le estremità. Puoi, se lo desideri, utilizzare un altro filo di ferro che legherai al busto e fare un cappio alla fine: sarà lo scheletro della testa su cui incollerai, avvolgendo la carta per creare una palla.

    Crea uno scheletro di ferro per gli animali con quattro zampe, coda, collo, testa comprese le orecchie. Puoi evitare la base per gli animali poiché i quattro arti forniscono già più supporto. Specificare lo spessore e la forma con carta bagnata e colla.

    Come incollare il cartoncino allo scheletro delle figure

    Scegli un cartone di spessore molto sottile (es. barattoli di cibo come snack per bambini) . Tagliatela a listarelle molto sottili che mettete a bagno in una ciotola per farle ammorbidire.

    Armatevi di pazienza e iniziate ad incollare le strisce bagnate avvolgendole attorno allo scheletro del filo con la colla vinilica (usate un pennello per impregnare le strisce). Quando hai il giusto spessore degli arti, busto, collo e testa, lascialo asciugare.

    Puoi anche realizzare la testa attaccando una pallina di polistirolo o plastica al busto. In questo caso, dopo che lo scheletro coperto si è ben asciugato, attacca la testa al corpo con la colla a caldo.

    Colorare e vestire i personaggi.

    Colora l’intera figura con la tempera. Usa un rosa scuro molto chiaro (fino alla base verde) che si avvicina al colore naturale della pelle, per Baldassarre usa il marrone.

    Colora gli animali (bue marrone, asino grigio, pecora bianca). ).

    Utilizza il tessuto avanzato, tagliato a misura (crea mantelle, copricapi, cappelli, abiti lunghi, corone di carta con perline e paillettes per i Re Magi) e usa la colla per fissare il tessuto attorno al personaggio. alcuni punti e accessori (bastoncini con bastoncini, cestini gettacarte, frutta e verdura con pasta polimerica).

    Non vestire Gesù Bambino e non fare mutandine di stoffa grezza.

    Se i personaggi non hanno la testa coperta, crea delle ciocche di capelli e cerca di sistemarle nel modo più naturale possibile. Fare delle treccette per le pastorelle.

    Per il bue e l’asino, dopo averli tinti e asciugati, allacciare ciocche corte e sottili (marroni e grigi), simulando il pelo su tutta la superficie. Per le pecore, puoi usare del cotone bianco per incollarle con la colla vinilica.

    Disegna i dettagli dei volti dei personaggi con pennarelli indelebili fini (nero per gli occhi, naso, rosso per la bocca) e i dettagli del muso degli animali (nero, marrone, grigio).

    Una volta completata la benda e asciugata la colla, spruzzare lo smalto trasparente lucido (tranne le pecore per non rovinare il cotone). ) per fissare il colore e renderlo più chiaro.

    Ayrıca bakınız: Marchio registrato: la guida completa

    Istruzioni di montaggio

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button