Come

Come pulire l&039oro con sistemi semplici, efficaci e il più possibile naturali

L’oro è un metallo prezioso che non è troppo duro. Per pulire l’oro è importante prendere delle precauzioni perché potrebbe graffiarlo e danneggiarlo: vediamo cosa sono in questa guida.

Purificare l’oro: come funziona?

L’oro viene utilizzato per realizzare gioielli e alcuni oggetti di valore: per mantenerli sempre belli e lucenti, è consigliabile pulirli regolarmente e non perdere troppo tempo senza consentire una pulizia approfondita. Infatti, la pulizia permette all’oro di non essere ossidato.

Okuma: Come pulire l oro in casa

Perché l’oro si ossida

C’è da dire che l’oro è un metallo prezioso e non si ossida facilmente. Tuttavia, l’oro entra anche in contatto con l’aria, l’ossigeno e l’umidità e può ossidarsi, diventando più scuro.

Ci sono altre abitudini che determinano l’ossidazione dell’oro, in particolare per quanto riguarda i gioielli in oro che vengono normalmente indossati, come ad esempio: B. l’uso di:

  • profumi
  • creme
  • saponi e detersivi aggressivi.

Queste normali abitudini quotidiane rendono i gioielli in oro meno lucidi e più opachi.

Come pulire l’oro con mezzi naturali

Quando i gioielli o gli oggetti in oro diventano opachi, scuri, sporchi, hanno bisogno di essere puliti: ci sono molti mezzi di materie prime naturali autoprodotte che sono prontamente disponibili.

Come pulire l’oro con il detersivo

Versare il detersivo per piatti in una bacinella di acqua appena tiepida e mescolare. Per ottimi risultati si consiglia l’uso di acqua frizzante.

  • Immergi i gioielli nella soluzione e lasciali agire per una ventina di minuti per sciogliere lo sporco
  • Nel frattempo, usa uno spazzolino morbido per spazzolare delicatamente l’oggetto Scratch the gold.

Attenzione: assicurati che le setole siano morbide o rischi di graffiare l’oro.

  • risciacquare con acqua tiepida
  • asciugare con un panno morbido o asciugare con un asciugamano

Come pulire l’oro con il bicarbonato di sodio

  • Mettere acqua, bicarbonato di sodio e detersivo per piatti in una ciotola
  • immergere gli oggetti d’oro e lasciarli 10 minuti
  • sfrega delicatamente con uno spazzolino a setole morbide per pulire le fessure annerite
  • risciacqua con acqua tiepida
  • asciuga con un panno morbido o un asciugamano.

Attenzione: si sconsiglia l’uso di salviette di carta, che lascerebbero segni nelle crepe Gioiello

Pulire l’oro con l’ammoniaca

L’ammoniaca va usata con cura e gli oggetti in oro vanno puliti a fondo solo ogni tanto, ma poi un vero prodotto chimico è audace.

Ayrıca bakınız: I trucchi per evitare l&039effetto zampa di cammello e non mostrare le parti intime

Procedere come segue:

  • Immergere e mescolare al massimo 20 cl di ammoniaca per litro d’acqua
  • Immergere i gioielli nella soluzione per un massimo un minuto
  • quindi scolare con uno scolapasta e lavare nel lavandino sotto l’acqua corrente (ricordarsi di chiudere bene il coperchio)
  • asciugare gli oggetti con un panno morbido

Attenzione: non utilizzare mai l’ammoniaca su gioielli in oro che contengono anche perle, pietre preziose o platino.

Pulisci l’oro con il dentifricio

Un altro modo per pulire gli oggetti d’oro è con il dentifricio seguendo questi passaggi:

  • Mescolare acqua e dentifricio in una crema liquida
  • sfregare con una spazzola a setole morbide
  • risciacquare con acqua tiepida

FOCUS : Scopri gli altri usi alternativi del dentifricio

Pulisci l’oro molto sporco: con acqua bollente

Per pulire oggetti d’oro molto sporchi, il trattamento termico è un’ottima soluzione. Come si fa:

  • Fai bollire l’acqua in una casseruola
  • Versate l’acqua bollente in un recipiente e immergete l’oro, completamente immerso nell’acqua ottenuta.
  • immergilo finché l’acqua non si raffredda
  • se l’acqua si sporca significa che sta funzionando!
  • rimuovere gli oggetti d’oro
  • asciugare con un panno morbido o lasciare asciugare all’aria

L’oro molto sporco può essere facilmente pulito con acqua bollente, ma attenzione, perché pietre come il corallo o le perle si danneggerebbero e perderebbero la loro lucentezza. L’unica pietra non interessata è il diamante.

Inoltre, se oggetti di valore sono incastonati nell’oro, l’acqua calda potrebbe scioglierli sciogliendo la colla.

Come pulire l’oro rosa

L’oro rosa si ottiene mescolando l’oro con rame o argento: per pulire oggetti oro rosa , utilizzare una spugna imbevuta di acqua e ammoniaca;

Come pulire l’oro bianco

L’oro bianco è una lega che mescola l’oro con altri metalli preziosi come platino, argento o palladio: l’usura può causare un notevole ingiallimento di oggetti o gioielli in oro bianco.

Per pulire gli oggetti in oro bianco è consigliabile rivolgersi al gioielliere che li farà brillare con prodotti idonei.

Come lucidare l’oro antico

Ayrıca bakınız: Bici elettrica fai da te | Come montare il kit motore – Bricoportale.it

Per pulire l’oro antico che è più rosso di oggi, si consiglia un bagno di alcol e detersivo per piatti, come segue:

  • riempire una pentola d’acqua e immergervi gli oggetti da pulire
  • mettere la pentola sul fuoco
  • portare a bollore e spegnere il calore
  • aggiungi all’acqua del detersivo per piatti al limone o aceto
  • immergi l’ oro per un’ora
  • risciacqua bene con acqua corrente acqua
  • asciugare con un panno morbido
  • preparare un batuffolo di cotone con alcool denaturato
  • strofinare bene oggetti e gioielli in oro antico: riacquisteranno lucentezza

Come pulire i gioielli in oro e pietre

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla pulizia dei gioielli in oro con incastonatura di pietre

  • Evita l’acqua calda che scioglierebbe la colla
  • Evita di lasciarli immersi

  • questi gioielli vanno puliti con un panno umido e insaponato. Devono quindi essere sciacquati con acqua e asciugati delicatamente con un panno di cotone senza stropicciarli.

Per rimuovere l’umidità residua, lasciar sgocciolare le corone su un panno per una notte.

Come lucidare gli anelli d’oro

Tradizionalmente, le fedi nuziali devono essere in oro puro: 18 kt, 14 kt o almeno 9 kt. Possono essere in giallo, bianco o oro rosa.

Le fedi nuziali devono essere sempre indossate e pulite frequentemente: oltre ai prodotti per la pulizia della casa, è consigliabile farle lucidare da un gioielliere ogni due anni. Quindi sono perfetti per tutta la vita!

clean l
Anelli e le fedi nuziali in oro devono essere pulite più frequentemente se sono sempre indossate

Come pulire gli oggetti placcati in oro

Placcati in oro gli oggetti sono chiamati vermeil – Oro marcato e si basano su argento sterling con un rivestimento di lamina d’oro 10k molto sottile di circa 1 micron di spessore.

Gli oggetti dipinti con l’oro non si ossidano, ma c’è il rischio di graffiarli, perdere o danneggiare la vernice.

Per pulirli si possono utilizzare gli stessi prodotti a base di bicarbonato o detersivi usati per l’oro, ma è necessario spazzolare accuratamente per non rovinare la vernice

Si consiglia se l’oggetto è già graffiato per contattare un orafo che, in casi estremi, può provvedere alla riplaccatura del gioiello.

Prodotti per la pulizia dell’oro sul mercato

Esistono diversi prodotti e detergenti per la pulizia dell’oro, ad esempio:

  • Sidol Gold
  • Detergente per oro Wenko
  • Duraglit oro e argento
  • Dispositivo di pulizia ad ultrasuoni
  • Sul mercato vengono venduti panni speciali per la pulizia sia oro bianco che giallo. Devono essere strofinati direttamente sul gioiello, sul quale poi passare un panno di cotone pulito.

Guide correlate

Hai trovato utile la nostra guida su pulire l’oro? In questo caso riportiamo anche nelle nostre altre guide come pulire tutti gli altri metalli – e non solo – con metodi del tutto naturali:

Ayrıca bakınız: Patate al forno che si attaccano alla teglia? Ecco gli errori da evitare

  • Come pulire Argento naturalmente
  • Pulire con la farina ? Ecco alcuni usi inaspettati della farina…
  • Come pulire l’ottone il modo naturale, facile ed efficace
  • Come pulire i rivestimenti ecologici modo
  • Come pulire i tappeti in modo naturale
  • I trucchi per rimuovere le macchie dai tessuti in modo naturale
  • La guida pratica alla pulizia del rame
  • Come pulire i tappeti in modo naturale
  • Come pulire il lavatrice con sistemi naturali
  • Come fare da soli un anticalcare naturale
  • Scopri come pulire le macchie di calcare con i rimedi naturali
  • Lavaggio ecologico
  • Pulizia della casa con aceto e bicarbonato
  • La guida pratica per Pulizia dell’acciaio con sistemi naturali
  • Come pulire la lavastoviglie senza agenti chimici detersivi

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button