Come

Come pulire e cucinare le lumache – Le ricette di Melybea

Come pulire e cuocere le lumache

Ahh le lumache! Conosciuti come “lumaca” in Francia, sono un piatto chic e sofisticato, mentre in Italia sono considerati un piatto povero e popolare. Sicuramente i nostri nonni erano più abituati a cucinarli e consumarli di noi, mentre al giorno d’oggi sono tanti che non li hanno mai assaggiati.

Okuma: Come pulire le lumache di terra

Le lumache sono un piatto molto salutare e sono ricche di proteine. Cucinarli non è assolutamente difficile, devi solo imparare a pulirli correttamente e si riveleranno un piatto sfizioso e gustoso! Possono essere cucinate in molti modi diversi, ma penso che il più comune sia avvolgerle nella pancetta e scottarle nel burro.

Come pulire e cuocere le lumache

come pulire e cuocere le lumache

Oggi voglio condividere con voi gli insegnamenti di mia zia Rosa, che mi ha mostrato passo dopo passo come pulire e cuocere le lumache, in modo chiaro e dettagliato che anche voi puoi provare ad assaporare questo meraviglioso piatto e mantenere vive le tradizioni!

Come pulire e cucinare le lumache

Le migliori lumache sono quelle che abbiamo nel nostro giardino, nel prato o trovare in una foresta. Buoni anche quelli del fruttivendolo, finché vivono. Le lumache surgelate, invece, non saranno mai buone come quelle fresche, poiché tendono a rimanere filanti dopo la cottura.

Una volta ricevuti i Lumahce, tienili in una gabbia per alcuni giorni, nutrendoli con foglie di lattuga per assicurarti che abbiano un “intestino pulito”.

Quando è il momento di cuocerli, lavali prima con acqua e aceto per pulirli bene. Cuocete quindi in una pentola capiente con acqua salata, qualche foglia di alloro e prezzemolo per almeno un’ora.

Purtroppo le lumache devono essere gettate nell’acqua viva. So che è triste e scomodo, ma non preoccuparti: morirai al primo contatto con l’acqua bollente.

A cottura ultimata, scolate le lumache con un colino e lasciate raffreddare. Quindi, aiutandovi con uno stuzzicadenti (gli spiedini sono perfetti), togliete la lumaca dal guscio.

Ayrıca bakınız: Come vengono rimborsate le detrazioni per ristrutturazione

Veniamo ora al passaggio più importante: pulire la coclea.

Prima Quando si cuociono le lumache bisogna togliere il budello: la parte attorcigliata a forma di chiocciola che si trovava all’interno del guscio.

Dopo aver rimosso l’intestino, per un’accurata pulizia, rimuovere anche eventuali piccoli pezzetti di grasso o fili di stomaco che rimangono attaccati alla parte anteriore.

Per completare la pulizia è necessario rimuovere anche il cosiddetto “dente” della chiocciola. Il dente è nella testa. Basta schiacciare la testa della lumaca con le dita e la sentirete subito perché è durissima rispetto alla polpa. Quindi rimuovere il dente spingendolo via dalla testa.

Adesso procediamo con una pulizia finale delle lumache per renderle perfette per ogni tipo di preparazione.

Unire le lumache, un po’ d’acqua e un po’ di farina di mais. Strofinare delicatamente con le mani e risciacquare, eliminando la farina 2 o 3 volte.

Adesso adagiate le lumache su un canovaccio e asciugatele.

Le nostre lumache ora sono completamente cotte!

Ecco alcuni consigli di cucina.

Lumache al guanciale

Ayrıca bakınız: Come diventare pilota di linea con pochi soldi?

Per questa preparazione scegli quella più grossa e molliccia. Avvolgeteli in una fetta di pancetta, preferibilmente a fette sottili, e pressate bene in modo da formare dei fagottini. Quindi rosolarla in una padella con una noce di burro, rigirandola da entrambi i lati, fino a quando non sarà leggermente dorata. Scolare e servire subito.

Lumache infarinate

Infarinate le lumache con farina di mais e saltatele in padella con un filo di extra olio extravergine di oliva e un pizzico di aglio schiacciato. Girare bene, scolare e servire, profumando con qualche foglia di prezzemolo.

Lumache con olio e prezzemolo

Riserva le più piccole e quelli più delicati per questa preparazione Lumache. Unisci un po’ di prezzemolo fresco e aglio e condisci con esso le lumache e l’olio extravergine di oliva. Semplice e facilissimo!

Le lumache possono poi essere cucinate in tanti modi diversi a seconda della tradizione e del loka len ricette Divertiti a sperimentare e Inv Entra in tante nuove ricette a base di lumache! Vedrai che la preparazione sarà divertente 🙂

Come pulire e cuocere le lumache

Le ricette di Melybea

Ayrıca bakınız: Cambio sequenziale: come funziona e le caratteristiche principali – Cazoo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button