Come

SCUOLA – Come compilare il modello A2 delle Graduatorie dIstituto III fascia – LiveUnict

Nella notte tra il 1 e il 2 giugno sono state riaperte le graduatorie di istituto, richiedendo ai futuri docenti di iscriversi entro il 24 giugno e a quelli già iscritti di aggiornare i propri punteggi. Non sono mancate le inchieste sui social e le varie associazioni scolastiche su come compilare perfettamente il form onde evitare l’esclusione. Per questo il MIUR ha pubblicato le FAQ che permettono di avere una guida completa su come compilare.

Oltre a leggere le varie guide di compilazione e parlare con i vari sindacati, è importante tenersi aggiornati sulle Domande Frequenti che il Dipartimento pubblica di volta in volta Attuale: Questo modo in cui puoi chiarire i tuoi dubbi conoscendo le risposte date ad altre persone. Il modulo A/2 deve essere compilato da tutti i docenti non abilitati non ancora iscritti in graduatoria, nonché da coloro che si sono già iscritti al triennio 2014/2017 e intendono immatricolarsi agli stessi corsi.

Okuma: Come si compila il modello a2 terza fascia

  1. DATI PERSONALI: Il modulo A/2 è a tutti gli effetti una domanda di autocertificazione, pertanto non è necessario presentare contestualmente fotocopie dei diplomi e testimoniare purché tu dica la verità. Devono però essere presentati titoli di studio artistici, titoli accademici conseguiti all’estero, dichiarazioni per l’insegnamento in lingua straniera, l’insegnamento in un Paese UE, l’insegnamento con contratto atipico. La domanda deve essere indirizzata ad una specifica amministrazione scolastica e deve essere specificata la scuola capofila. Successivamente è necessario inserire i propri dati personali, prestando particolare attenzione alla correttezza del codice fiscale. Infine, è necessario fornire i dettagli di contatto e firmare la pagina.
  2. GRADUATORIE RICHIESTE : Queste sono le graduatorie in cui desideri essere inserito durante questo triennio. Il docente che si iscrive per la prima volta deve essere in possesso di N.I. (nuova ammissione), pur essendo già iscritto P.I. (registrazione precedente). Le graduatorie devono essere scritte così: es. A-66 Elaborazione testi, dati e applicazioni. IT ex A076; non ha effetto sull’impostazione del codice con o senza trattino. Il quadratino di destra, invece, è da barrare solo se si intende iscriversi anche al GaE.
  3. DOMANDA DI ISCRIZIONE: basta solo la Sezione 3 essere compilato fino a già in Graduatoria docenti iscritti che sono tenuti a fornire il proprio punteggio aggiornato. Occorre poi indicare la vecchia e la nuova classe di gara. Se il docente non inserisce un punteggio, il sistema valuta quello già noto. Se per caso non ricordi il punteggio precedente, puoi consultare l’albo nelle scuole.
  4. SPIEGAZIONE DEI TITOLI CULTURALI: In questa sezione devi indicare il titolo di studio valido ‘ ‘ Inserimento nella graduatoria specifica di immatricolazione. La qualificazione deve essere conseguita entro la data di scadenza, 24 giugno. Non ci sono prenotazioni. Le persone già iscritte non devono inserire il titolo di studio con cui erano precedentemente immatricolate. Se il candidato è in possesso di più titoli di studio della stessa tipologia (es. 2 master), compilare due pagine (firma e
  5. DICHIARAZIONE DI ALTRI TITOLI CULTURALI E PROFESSIONALI : IT, digital e certificazioni linguistiche.Tali titoli possono essere conseguiti secondo il punto E della Tabella A per la valutazione dei titoli (max. 3 punti).I titoli devono essere posseduti entro il 24 giugno 2017 o prima e non specificato nel precedente aggiornamento.
  6. SPIEGAZIONE DEI TERMINI DI SERVIZIO : Massimo 12 punti per anno scolastico per ogni classe competitiva Il risultato conta per intero nella classe competitiva in cui è stato raggiunto e al 50% nella classe competitiva altre classi competitive in cui è richiesta l’ammissione Più risultati ottenuti nello stesso anno scolastico, per le stesse classi (classifica) e nello stesso istituto scolastico si possono riassumere complessivamente in un’unica soluzione diventare t. I docenti già inseriti nelle graduatorie del Triennio 2014/17 Classe III sono tenuti solo a segnalare i risultati raggiunti in aggiunta a quelli già valutati o conseguiti entro il 23 giugno 2014.
  7. ALTRI TITOLI : Per tutte le preferenze (tranne Q e R) deve essere inserito il documento con cui sono state riconosciute (istituto, numero e certificato). Normalmente si consiglia ai sindacati di compilare questa pagina, sebbene le informazioni rimangano le stesse dell’aggiornamento 2014.
  8. REQUISITI GENERALI : inserisci le informazioni richieste. La parte riassuntiva è importante in quanto costituisce il collegamento tra le vostre dichiarazioni e la segreteria. Indicare correttamente ed inequivocabilmente quante pagine sono state compilate e quanti ulteriori fogli e certificati (solo ove necessari e previsti dal Decreto) sono stati allegati.

Ayrıca bakınız: Come sbloccare i personaggi di Head Soccer: la guida | TechZoom.it

Questa è una breve guida su come compilare correttamente alcune sezioni relative al modello A/2, dove non sono stati considerati casi speciali ma casi generali. In ogni caso, la pubblicazione aggiornata delle FAQ da parte del MIUR, che deve essere seguita scrupolosamente, aiuterà a fugare ogni dubbio residuo. Ti ricordiamo di fare una fotocopia di tutte le pagine del Modulo A/2 per poterti difendere in caso di reclamo e anche per ricordare i tuoi risultati.

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Check Also
Close
Back to top button