Come

Come Cucinare le Cipolline: idee e ricette deliziose | Galbani

Con pochi cibi si possono preparare piatti straordinari. È il caso delle cipolle in agrodolce, che richiedono pochi altri ingredienti per creare un delizioso accompagnamento da cucinare come accompagnamento a piatti di carne ma anche per accompagnare antipasti speciali tra veloci, sostanziosi le torte , anelli di cipolla e gratin di verdure ripiene vengono sistemate nel buffet. Per la ricetta che vi proponiamo vi consigliamo di utilizzare le cipolle Borrettane, una varietà di cipolla nota anche per la sua forma schiacciata e utilizzata per preparare vari piatti come: B. la gustosissima zuppa di cipolle. Per 4 persone, sbucciate 600 g di queste piccole cipolle bianche, mondatele e sciacquatele in acqua fredda. In una ciotola, preparare una miscela di 4 cucchiai di aceto di vino bianco, 1 cucchiaio di aceto balsamico, 100 ml di acqua e 40 g di zucchero. Soffriggere le cipolle in una padella con 40 g di burro e aggiungere un pizzico di sale e il brodo di aceto e zucchero. Quando iniziano a bollire, aspettate 20 minuti e mescolate di tanto in tanto. A fine cottura le cipolle dovranno risultare morbide senza sfaldarsi. Per controllare la cottura, fate la prova infilzando con una forchetta un cipollotto: se i rebbi penetrano facilmente le vostre cipolle sono cotte.

Un’altra versione di questo preparato richiede riposo in frigorifero. In questo caso per 2-3 persone occorrono: 250 g di cipolle borettane; Sale e pepe a piacere.; 50 grammi di zucchero; 100 ml di aceto; 150 ml di acqua. Aumentare il dosaggio in base alle porzioni.

Okuma: Come si cucinano le cipolle borettane

Portare a ebollizione una quantità sufficiente di acqua salata in una casseruola bassa per cuocere le cipolle borettane per 5 minuti. Quindi lasciarli raffreddare. Nel frattempo fate sciogliere lo zucchero nell’acqua a fuoco molto basso; spegnere e mettere da parte a raffreddare. Completate la marinata versando l’aceto e mescolando bene fino ad ottenere un composto omogeneo che verserete sulle cipolle borettane precedentemente poste in una casseruola o in una teglia quadrata o rettangolare.

Ayrıca bakınız: Generatore di corrente fai da te | Costruzione con oggetti di recupero

Far riposare in frigorifero almeno 2 ore. Più lungo è il tempo di riposo, più intenso sarà il sapore agrodolce della preparazione. A questo punto togliere dalla padella le cipolle borettane scolandole dalla marinata. Puoi cospargerli con erbe aromatiche tritate o servirli in tavola insieme a salse vegetali. Sono ottimi sia caldi che a temperatura ambiente.

Questo è un piatto che puoi preparare in anticipo e poi riscaldare al momento del consumo insieme a un arrosto, salsiccia grigliata e pancetta, o un brasato . E anche se le cipolle in agrodolce sono pronte nel barattolo del supermercato, avete visto quanto è facile farle in casa? Inoltre, aggiungendo spezie come chiodi di garofano e pepe, si ottiene un piatto prelibato, il cui profumo ricorda i sapori speziati della cucina etnica.

Le cipolle borettane in agrodolce sono ottime come accompagnamento alla cena quotidiana o con le verdure come gustoso accompagnamento all’aperitivo. In alternativa, puoi farne un articolo da buffet per rendere le feste ancora più golose.

Ayrıca bakınız: Ghirlande di fiori secchi fai da te: i tutorial per realizzarle passo passo – greenMe

Ecco la ricetta delle zucchine in agrodolce con cipolle borettane: le due verdure si uniscono perfettamente per creare un piatto fresco e di bassa difficoltà, ideale per l’estate. Le lattine sono: 2-3 zucchine, sale e pepe qb, 15 cipolle borettane; 2 cucchiai di aceto di mele; olio extravergine d’oliva; uno scalogno; 10 pomodorini; 1 gambo di sedano; 1 cucchiaio di zucchero di canna.

Mondate e affettate le zucchine, eliminando le due estremità. Preparare quindi un macinato abbastanza grossolano con lo scalogno e il sedano da rosolare in una padella abbastanza capiente insieme alle verdure e all’olio extravergine di oliva. A questo punto versate lo zucchero e fatelo sciogliere. Nel frattempo, utilizzare la ricetta precedente per preparare le cipolle borettane in agrodolce.

Quando lo zucchero si sarà sciolto, condite le zucchine con l’aceto di mele e aggiungete nella padella i pomodorini tagliati a metà. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto. Infine aggiungete le cipolle e fatele raffreddare insieme alle verdure. A questo punto potete servire, assicurandovi di aggiungere 1-2 cucchiai di sugo di padella ad ogni piatto per rendere il sapore del piatto ancora più invitante.

E per accompagnare il contorno e rendere più gradevole il gusto? Tagliate alcune fette di pane casereccio, fatele tostare leggermente in forno oa fuoco basso e conditele con un filo d’olio d’oliva. Sono perfetti per realizzare la scarpa. Alternativa? Servite le cipolle borettane con diverse salse a vostra scelta, come salsa allo yogurt, salsa ai funghi o salsa al formaggio.

Ayrıca bakınız: Domenica delle Palme idee fai da te: 20 modi semplicissimi per decorare l&039ulivo

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button