Come

Come allevare, svezzare e accudire cuccioli di cane

Quando la nostra cagna sta per partorire o abbiamo un cucciolo in casa, ci sono sempre molte domande sullo svezzamento del cucciolo.

In questo articolo vedremo come e quando i cuccioli vengono svezzati e forniremo molte informazioni pratiche sulla loro dieta.

Okuma: Come svezzare i cuccioli di cane

Che cos’è lo svezzamento?

Come i bambini, lo svezzamento dei cuccioli è il passaggio naturale dal cibo liquido a quello semisolido e poi completamente solido.

In natura gli animali sanno esattamente come, ma quando i cuccioli sono nelle nostre mani, abbiamo la responsabilità di aiutarli nel miglior modo possibile.

Questo passaggio è fondamentale per evitare traumi nei bambini, ma anche per prevenire malattie che possono colpire sia i cuccioli che la madre.

Quando iniziare lo svezzamento dei cuccioli

Anche in questo caso, il cucciolo deve essere svezzato entro 2 mesi dalla sua vita. Ma quando inizia questa importante fase di crescita dei nostri cuccioli?

A seconda dello sviluppo del sistema gastrointestinale del cane, lo svezzamento inizia a 3/4 settimane e termina a 7/8.

È importante notare che questi sono riferimenti generali e che possono esserci piccole variazioni in base alla razza del cane o alle sue caratteristiche specifiche.

Se i cuccioli sono allattati naturalmente, la madre inizierà lo svezzamento e li rimuoverà se li stuzzica con i primi dentini.

Non riuscire a farlo allattare al seno con la stessa facilità di prima e vedendo la madre mangiare cibi diversi, i cuccioli ne rimarranno affascinati.

Inizieranno prima ad annusarlo e poi a metterlo in bocca, cercando di imitare i movimenti masticatori della madre.

Quando i cuccioli non hanno la mamma in giro o quando lei non vuole o non può allattarli, sta a noi svezzarli bene i nostri cani.

Ayrıca bakınız: Come dormire dopo un intervento alla spalla? – EvergreenWeb

In questo caso ricordati sempre di iniziare lo svezzamento nella terza o quarta settimana di vita dei cuccioli.

Come svezzare i tuoi cuccioli

Lo svezzamento dei cuccioli è importante che sia graduale e armonioso. Non dobbiamo lasciare che succeda lentamente o portare i cuccioli fuori dall’allattamento troppo frettolosamente. In effetti, in questo caso, la madre può sviluppare patologie come la mastite.

Nel processo di svezzamento c’è la prima fase in cui i cuccioli si spostano lentamente verso i cibi semisolidi e la seconda fase in cui iniziano i cibi solidi.

Prima fase dello svezzamento

Questa fase inizia dalla terza o quarta settimana di vita del cucciolo.

O la madre li porta via, o chi viene nutrito artificialmente, qui i cani iniziano a familiarizzare con il cibo semiliquido.

Puoi usare inizia con cibo morbido per lo svezzamento o ammorbidendo il cibo per la casa con acqua tiepida o passalo in purea.

Se i cuccioli vivono con la madre, portali in un’altra stanza con i nuovi pasti 2 o 3 volte al giorno e altre volte consenti loro di allattare in modo naturale.

Se viene allattato artificialmente, ricorda che non vedrà sua madre masticare e potrebbe essere un po’ stanco in più senza questo esempio.

Alternare le pappe ai biberon, preferire il latte senza lattosio ad alta digeribilità e preparare pasti piccoli e frequenti.

Seconda fase dello svezzamento

Nella seconda fase dello svezzamento i cuccioli si passa da una dieta semisolida a una solida

I cuccioli devono imparare a masticare per farlo bene, ecco alcuni consigli utili:

  • Se scegli cibo commerciale, inizia a dare dolcetti per cuccioli da mettere in mousse o cibo per neonato;
  • se gli prepari del cibo fatto in casa, mescola sempre meno in modo che inizi a masticare pezzi di cibo;
  • non eliminare completamente il suo allattamento (artificiale o materno): lascialo consumare cibo solido per circa il 10% della dieta quotidiana all’inizio, e via via sempre di più.
  • li>

Quando e quanto nutrire i cuccioli

Se i cuccioli sono in compagnia della mamma, l’allattamento avverrà in modo naturale per le prime settimane di vita.

Ayrıca bakınız: Come curare le orchidee – Fatto in casa da Benedetta

Se devi preoccuparti di questo, ricorda che per le prime 2 settimane di vita, i cuccioli devono mangiare ogni tre o quattro ore, anche di notte.

Le quantità consigliate sono 25 ml di latte per 100 grammi di peso.

Osserva la crescita dei cuccioli e in caso di dubbio consulta il veterinario, può aiutarti anche con la cartella clinica veterinaria fornita gratuitamente da Doctorvet.

Anche durante la fase dello svezzamento è necessario che i cuccioli consumino pasti piccoli e frequenti, tenendo presente le seguenti linee guida:

  • Durante la fase dello svezzamento essi vengono somministrati 4 pasti al giorno regolarmente distanziati l’uno dall’altro;
  • dopo lo svezzamento, possono mangiare solo 3 volte al giorno dal 3° mese di vita;
  • Dal 6° mese possono mangiare 2 volte al giorno , sempre alla stessa ora, per equilibrarsi.

Puoi fare affidamento sulle quantità dichiarate dietro i prodotti commerciali. In ogni caso, puoi farti guidare dai seguenti suggerimenti:

  • da 2 a 3 mesi: da 150 a 200 grammi al giorno suddivisi in 4 pasti giornalieri;
  • da 4 a 5 mesi: 250 grammi al giorno suddivisi in 3 o 2 pasti al giorno;
  • Dai 6 mesi: 300 grammi di cibo al giorno, suddivisi in 2 pasti giornalieri.

Nutrire i cuccioli

Per nutrire i cuccioli, devi prima decidere se vuoi utilizzare prodotti commerciali o cucina casalinga.

Nel primo caso, tutti i negozi di animali hanno una sezione per l’alimentazione dei cuccioli con schiuma per lo svezzamento. Si tratta di pappe che puoi diluire con acqua tiepida a seconda di quanto vuoi farle colare.

Ci sono anche dolcetti per cuccioli ma durante lo svezzamento è meglio evitare che ammollare in acqua tiepida o brodo e frullare soprattutto nella prima fase.

Se preferisci la cucina casalinga, pensa a una cucina leggera e passa il tutto (bene prima, poi più grossolano).

p>

In questa fase è importante fornire al cucciolo tutti i nutrienti essenziali e fornire loro carboidrati, proteine, fibre, grassi buoni e vitamine.

Consigliato :

  • carne cotta, soprattutto pollo o pollo
  • pesce cotto
  • uova, sempre cotte
  • li>

  • yogurt intero o ricotta
  • verdure cotte e cereali

Puoi con il veterinario tempi e dosaggi in base alle proprietà Il tuo cucciolo e anche una piccola dieta concordano p per assicurarsi che il tuo cane mangi tutto il necessario per la sua crescita.

Ayrıca bakınız: &quotLa teoria del tutto&quot, film del 2014: trama, cast e colonna sonora

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button