Come

6 consigli per truccare gli occhi con la palpebra cadente

Le palpebre cadenti ti fanno sembrare stanco e invecchiato anche dopo una serata fuori? Scopri i nostri consigli per illuminare il tuo look!

Si chiamano occhi incappucciati e sono gli occhi dove la parte fissa della palpebra cade sopra quella mobile, rendendola più piccola e coprendo lo sguardo. La ptosi palpebrale (termine scientifico che significa palpebra cadente) può in alcuni casi invecchiare non solo il nostro sguardo ma anche l’aspetto generale della persona di alcuni anni. È una condizione che colpisce sia uomini che donne, e le cause che ne determinano l’aspetto sono molte. Il primo è senza dubbio legato all’età: nel tempo, i muscoli che sostengono le palpebre tendono a indebolirsi. Spesso è la conformazione naturale dell’occhio a determinarne l’aspetto, mentre altre sono semplicemente una questione genetica. Puoi creare semplice trucco per gli occhi, ma aiuta anche a “nascondere” quella piccola imperfezione.

Esistono rimedi per le palpebre cadenti? ? Se è vero che nei casi più gravi si deve ricorrere alla chirurgia plastica, negli altri casi ci sono una serie di tecniche semplici e accessibili che possono essere utilizzate per risolvere o alleviare il problema.

Okuma: Come truccare occhi con palpebra cadente

ginnastica facciale palpebra cadente

E per correggere le palpebre cadenti con mezzi non chirurgici, tre soluzioni molto efficaci meritano il primo posto:

  • Ginnastica facciale

    strong>

  • le patch palpebrali cadenti (wonderstripes)
  • le maschere fredde per gli occhi (anche fai da te!)

Con questi tre trucchi, puoi contrastare in modo efficace ed economico il cedimento nel tempo.

Per un effetto wow che fa ringiovanire tutto immediatamente, lì non è niente di meglio del trucco correttivo su misura per la tua pelle Golosità d’arte. Non hai bisogno di sessioni estenuanti, hai bisogno di un eccellente tutorial che, in pochi minuti, offuschi gli effetti delle palpebre cadenti e schiarisca quell’aria stanca che il tuo sguardo potrebbe avere . E tutto senza toccare il bisturi!

Come truccare gli occhi con le palpebre cadenti

Se hai gli occhi cadenti , usa palpebre fisse che riposano sulla parte mobile che ne copre almeno una buona parte, lo sguardo è cupo e chiuso, il che priva il volto di fascino e luminosità.

Questa è una caratteristica comune a molte donne: anche tra le star famose ci sono persone che hanno questa conformazione degli occhi. Ma non è certo un problema se conosci i trucchi del trucco per valorizzare lo sguardo e alzare le palpebre . Vediamo quali sono i segreti dei truccatori più famosi:

  • Le ciglia finte sono il modo più efficace per risolvere il problema delle palpebre cadenti. Basta scegliere quello più adatto al tuo viso o all’occasione in cui vuoi sfoggiarlo per avere immediatamente occhi più aperti, più grandi e più ipnotizzanti.
  • Usa il mascara a strati e applicalo sulle fibre per arricchire le ciglia allungandole e arricciandole per esaltare lo sguardo e le palpebre cadenti per nascondere.
  • Usa un trucco più chiaro sulla palpebra mobile e sottolinea la piega evidenziandola con una matita nera o un ombretto o un colore scuro.

Il trucco per palpebre cadenti si concentra su piccoli trucchi necessari per allargare gli occhi con il trucco, illuminare gli occhi, ringiovanire il viso e regalare l’effetto Bonne-Mine amato dai truccatori di tutto il mondo. Sei pronto a scoprire come riparare le palpebre cadenti con il nostro tutorial?

Eyeliner palpebre cadenti: meglio evitare

Usi eyeliner per palpebre cadenti? Meglio evitare, soprattutto se non sei del mestiere. La palpebra cadente infatti è molto difficile da definire e il rischio è quello di creare una linea tremolante che rovinerà irrimediabilmente il trucco in meno di dieci secondi. La soluzione? Ti diamo uno dei “consigli” più efficaciUn altro consiglio molto utile è non usare la famosa coda tipica del trucco eyeliner. Ciò non significa che devi rinunciare all’amato effetto “on fleek”, solo che devi sensualizzare il tuo look con una linea decisa ma senza virgole inutili!

Ciglia finte : trucco ideale per palpebre cadenti

Il trucco per occhi bassi e palpebre cadenti ne ha uno forte alleato: ciglia finte . Questo indispensabile accessorio non può mancare nel tuo beauty kit, perché non solo ti darà subito ciglia visibilmente più folte e più lunghe, ma ti permetterà anche di alzare la palpebra in un attimo!

Ayrıca bakınız: IL GATTO MARCA IL TERRITORIO IN CASA

Ecco alcuni consigli che possiamo darti Usa sempre ciglia finte sottili in quanto sono più facili da gestire rispetto alla striscia singola che dona un aspetto innaturale. E le ciglia finte, anche magnetiche, sono perfette per creare trucco per occhi piccoli con palpebre cadenti . Pochi gesti e il tuo look sarà fresco e seducente. Un consiglio: usa questo piccolo trucco solo in occasioni speciali quando hai bisogno di brillare!

E se non volessi usare le ciglia finte? Semplice, è ricco di mascara! È necessario applicare un primo strato con un prodotto rinforzante e volumizzante. Lascia asciugare qualche istante e completa il restyling degli occhi con un mascara di seconda generazione o con prodotti contenenti piccole fibre.

Insisti sulle punte, piegale verso l’esterno ‘verso l’esterno e non cedere sulle ciglia inferiori. Ti piace l’effetto?

Contorno occhi: cos’è e come si fa

Il nostro tutorial trucco occhi con palpebre cadenti b> continua con un classico amato da tutte le star di Hollywood e non solo: contorno occhi. Questa tecnica consiste in un trucco correttivo che, come il contorno viso, dona un aspetto giovane, fresco e curato attraverso un sapiente gioco di ombre, luci e colori.

> prima e dopo aver abbassato

In breve, il Contorno Occhi ti consente di scolpire la palpebra. Pensi che sia difficile da fare? Affatto! Questa tecnica, inventata molti anni fa, si compone di tre passaggi molto precisi.

  • Per prima cosa devi realizzare un colore uniforme delle palpebre con un primer . strong> o un ombretto il più naturale possibile. In questo modo crei una tela neutra, una base su cui puoi giocare con ombretti e pennelli senza problemi.
  • Il secondo passo è quello di fallo per applicare un colore chiaro sulla zona della pelle sotto le sopracciglia e nell’angolo interno dell’occhio, creando un punto luce.
  • Infine, la transizione è più importante. Prendi un ombretto scuro e stendilo sulla palpebra fissa partendo dalla piega dell’occhio e sfumalo accuratamente. I colori più adatti per truccare palpebre cadenti in modo impeccabile sono i toni del marrone e del tortora, un favorito perenne che non dovrebbe mancare in nessun set di make up!

Enfatizza la palpebra

Un buon trucco palpebrale è costituito da il Enfatizza la palpebra con i colori giusti. Scegli le tonalità che usi abitualmente per creare un effetto nudo, quindi scegli cipria, avorio, beige chiaro e persino rosa se lo desideri.

Tutto quello che ti serve Applicare la tonalità scelta su tutta la palpebra mobile, senza dimenticare la piega. A questo punto non devi far altro che sfumare il tutto con uno spazzolino a lingua di gatto, seguendo la forma dell’osso dell’orbita e allargando lo sguardo all’arcata del sopracciglio. Le star sul tappeto rosso amano accentuare le palpebre in movimento con ombretto glitterato.

Se ami l’effetto di questo trucco, ricordati di scegliere colori non troppo scuri o troppo intensi, potrebbero avere l’effetto opposto, quindi sottolinea cosa vuoi effettivamente correggere.

>

Non dimenticare l’arcata sopraccigliare!

Questo è uno dei punti chiave del tutorial su come truccare gli occhi cadenti . Prova a metterti davanti allo specchio per studiare il tuo sguardo. La prima cosa che colpisce è sicuramente quest’aria cupa che potrebbe “dare” le palpebre cadenti.La buona notizia è che sottolineando abilmente l’arcata sopraccigliare, otterrai immediatamente un aspetto più fresco e riposato.

Non devi solo modellare il tuo adattate le sopracciglia sul viso , il segreto è armarsi di un accessorio indispensabile come il famoso bastoncino di burro . Devi disegnare una serie di tratti morbidi lungo il bordo dell’arco e sfumarli bene con un pennello. In alternativa, puoi usare un ombretto o un illuminante. È importante non impostare colori scuri e particolarmente intensi in questa zona.

Ayrıca bakınız: Allungamento capelli dopo chemio: come accelerarne la ricrescita? | Ontherapy

Ai suggerimenti Quella che non devi mai dimenticare è la parola d’ordine che accompagna qualsiasi trucco sapientemente eseguito, ma vale soprattutto nel caso del trucco occhi per palpebre cadenti: sfoca il più possibile . Tenendo l’occhio ben aperto, utilizzare l’apposito pennello per rimuovere eventuali interruzioni di colore che potrebbero rendere l’occhio irregolare.

Le tue sopracciglia sono rade e non creano un bellissimo sfondo? Non preoccuparti, riempi gli spazi vuoti con pochi tocchi di matita dalla mina morbida ma ben affilata. Il segreto è scegliere una tonalità che si avvicini il più possibile al tuo colore naturale. Schiarisci tutto con un pennello sottile e il gioco è fatto!

Scegli i colori giusti

Riassumiamo due punti fondamentali della guida al trucco occhi per palpebre cadenti. Non utilizzare tinte iridescenti poiché attirano l’attenzione sulla parte cadente dell’occhio e non utilizzare tinte troppo scure sulla palpebra mobile poiché esiste il rischio che stanco e accentuato un po ‘fuori. Quindi quali sono i colori migliori per il trucco correttivo?

In sostanza, ricorda che devi prediligere tinte semilucide e opache a scapito di tinte troppo lucide. Se non vuoi sbagliare punta sulle tonalità del tortora e del marrone applicate dal centro dell’occhio verso l’esterno. In questo modo darai ai tuoi occhi un fascino profondo e seducente. Questo vale anche se ti stai chiedendo come compensare gli occhi marroni con le palpebre cadenti. In ogni caso i colori che proponiamo sono dei perfetti passe-partout. Evita il viola e il blu e concentrati su quelle tonalità che ridurranno piuttosto che accentuare il tuo piccolo problema.

Blake Lively Hooded Eyes

Vuoi consigli utili per capire come truccare gli occhi piccoli con le palpebre cadenti? Prendi una sfumatura di toni scuri tortora e con un pennello dalla punta sottile e ben definita, crea una sorta di V appena sopra la piega della palpebra mobile.

Fai molta attenzione: l’apice di questa V deve puntare verso l’ultima parte delle sopracciglia, ma non andare oltre. Sfumare delicatamente e applicare abbondante mascara, soprattutto sulla parte esterna dell’occhio. Anche in questo caso, la presenza di un ombretto chiaro, quasi “nudo” sulla palpebra mobile è fondamentale per far brillare gli occhi e regalarvi il famoso effetto Bonne Mine!

Palpebre cadenti: gli errori da non fare

Quali errori dovresti evitare quando applichi il trucco occhi con le palpebre cadenti

b > ? Questi sono i più importanti.

  • Dimentica la famosa “coda” e gli occhi di gatto. L’obiettivo è allargare lo sguardo e non attirare l’attenzione sulla palpebra cadente.
  • I tratti delle matite ombretti non devono mai essere spessi o leggermente sfumati. Il trucco deve essere ancora leggermente e perfettamente sfumato.
  • Ombretti e matite non devono mai superare la linea naturale tracciata dall’arcata sopraccigliare.
  • Le palette luccicanti non fanno per te perché purtroppo enfatizzano spietatamente i segni dell’invecchiamento cutaneo, le palpebre cadenti e la forma dell’occhio.
  • Don’ t investire in un buon mascara ricco di fibre è un grosso errore. In realtà, questo prodotto è in ogni caso il tuo alleato segreto, ma lo è ancora di più quando la palpebra si abbassa.

Infine, un ultimo consiglio. Se non hai molto tempo per creare trucco di alta moda, prova a evidenziare solo il bordo interno inferiore delle sopracciglia con una matita colorata morbida. Elemento imprescindibile della tendenza attuale o ‘trucco a rovescio, questo piccolo trucco è perfetto quando si va di fretta ma non si vuole rinunciare a una sensazione bella e seducente!

Trucco per palpebre cadenti over 50

Il miglior trucco per le donne over 50 con palpebre cadenti è un trucco delicato che riprende gli occhi Ridisegna una forma delineato sopra Ecco come:

  • Scegli i colori nei toni del marrone e del beige
  • Crea delle macchie scure sulla parte esterna della palpebra, da un colore medio al centro e chiaro all’interno
  • Disegna una linea scura che segna l’estremità della palpebra fissa per aggiungere profondità
  • Usa ciuffi di ciglia finte per ispessirle e allungarle senza appesantirle

Crediti immagine: blog.cliomakeup.com Stylecraze.com healthline.com Pitture minerali metrohealth.org

Ayrıca bakınız: Tantissime idee per decorare e trasformare le bottiglie di vetro in oggetti meravigliosi

  • #Enciclopedia della bellezza
  • #Consigli di bellezza
  • #Trucco
  • #Occhi

.

Related Articles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top button